Al giorno d’oggi esistono almeno 24.000 diversi dispositivi Android sul mercato, e ogni singolo modello presenta combinazioni di hardware diverse tra loro.

Questa impressionante varietà è il principale motivo per cui buona parte dei sviluppatori pubblicano diverse varianti delle loro app e, soprattutto, si concentrano per supportare tutte le diverse dimensioni e risoluzioni dei display presenti sul mercato.

Quando ci sono più varianti di un’app, Play Store offre automaticamente la versione corretta per il tuo dispositivo specifico. Ma se stai caricando l’app sotto forma di file APK da un sito esterno come APKMirror, dovrai trovare manualmente la versione che si adatta al tuo smartphone o tablet.

Recensione UMIDIGI A1 Pro: display

Qual è il valore DPI del tuo smartphone?

La maggior parte di questi tipi di APK sono classificati in base al tipo di processore o al valore DPI di destinazione: questo valore rappresenta la densità di visualizzazione di un dispositivo e consente all’applicazione di sapere quanto contenuto visivo può essere incluso sullo schermo. Quindi, per sapere quale APK dovresti scaricare, devi prima trovare il valore DPI del tuo dispositivo.

In questa guida ti spiegheremo come scoprire qual è questo valore sul tuo smartphone.

Installa Display Info

Il primo passo consiste nell’installare Display Info, un’app sviluppata da Stefano Sanna che consente di ottenere diverse informazioni (tra cui il valore DPI) riguardanti il display di uno smartphone.

Per capire quale variante di un APK devi scaricare, la prima cosa che devi fare è trovare il valore di densità del display del tuo dispositivo. Il modo più semplice per farlo è installare un’app chiamata Informazioni display dello sviluppatore Stefano Sanna.

Fai il confronto tra l’APK e il tuo display

Ottenuta l’app, avviala cercando il valore riguardante i DPI. Una volta ottenuto questo valore, memorizzalo (o ancora meglio, segnalo su carta).

Fatto ciò, torna sul tuo sito di fiducia per quanto riguarda i file APK. Solitamente, tutte le piattaforme di questo tipo segnalano il valore di densità dello schermo ma, in questo caso, prenderemo in esame per comodità APKMirror: su questo sito è presente il campo DPI accanto ai download disponibili. Con altri siti, il valore potrebbe essere meno visibile: in alcuni casi, il valore potrebbe essere incluso nel nome stesso del file (per esempio, nomeapp160dpi.apk).

Un margine DPI variabile con Pixel XL

È probabile che i numeri non corrispondano sempre esattamente. In questo caso, opta per il valore DPI immediatamente superiore al numero di densità del tuo dispositivo. Questo genere di problema si manifesta solitamente con i modelli Pixel XL.

Ad esempio, con il valore DPI 537 di Pixel XL, dovresti scaricare la variante DPI 640 di un’app invece della variante 480 DPI.

Nota bene: a volte un’app avrà una variante nodpi. Questo significa che l’APK dovrebbe risultare compatibile con qualsiasi tipo telefono.