AndroidGuide

Come fare screenshot su Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra | Guida

Come fare uno screenshot su Samsung S20, S20+ e S20 Ultra

Le caratteristiche tecniche dei nuovi device Samsung stanno facendo venire l’acquolina in bocca a molti che ne stanno valutando l’acquisto. Noi oggi vogliamo occuparci di come si fanno gli screenshot su Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra. Una procedura quella degli screenshot molto semplice e davvero utile. Generalmente i device che utilizzano il sistema operativo Android hanno tutti la stessa procedura, ma con l’avvento di nuovi modelli è sempre utile verificare come procedere. Inoltre è bene anticipare come esistano diversi modi per fare uno screenshot sui Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra. I nuovi smartphone, infatti, hanno ampliato (e in molti casi semplificato) l’accesso a questa preziosa funzionalità.

5 metodi per fare uno screenshot sui Samsung Galaxy S20

Come fare uno screenshot su Samsung S20, S20+ e S20 Ultra

Come anticipato sono ben 5 i modi con cui si può fare uno screenshot sul Samsung S20, così come sull’S20 Plus e sull’S20 Ultra. Le procedure sono:

  • combinazione di tasti fisici;
  • gesture dedicata;
  • assistente vocale;
  • screenshot estesi;
  • app di terze parti.

Combinazione di tasti fisici

Procedura tasti fisi screenshot Samsung Galaxy S20

Procedura tasti fisi screenshot Samsung Galaxy S20

La storica procedura tramite la combinazione di tasti fisici per catturare lo schermo è rimasta invariata anche sui Galaxy S20. Quindi sarà sufficiente premere e tenere premuti per pochi istanti il tasto Accensione e Volume Giù all’interno di qualsiasi schermata. Appena lo screenshot sarà salvato si sentirà il suono dello scatto e l’icona dell’anteprima apparirà sulla barra delle notifiche.

Gesture dedicata

Samsung ha previsto un’ulteriore procedura fisica per fare uno screenshot sui nuovi device della serie S20. Passando da destra verso sinistra il bordo della mano è possibile effettuare la fotografia della schermata del telefono. Se questa gesture non funziona è perché bisogna attivarla all’interno dell’apposita voce (Movimenti e gesti) nella sezione Funzioni avanzate nel menu Impostazioni.

Assistente vocale

Anche l’assistente vocale di Google ci permette di effettuare uno screenshot. Come? Semplicemente chiedendoglielo. All’interno di qualsiasi schermata, infatti, sarà sufficiente dare il comando vocale Ok Google, fai uno screenshot, che l’assistente di Google svolgerà automaticamente l’operazione.

Screenshot estesi

E per fare uno screenshot a una pagina più grande della finestra dello smartphone? Semplice: esistono i cosiddetti screenshot estesi. Sui device S20 questa funzione si attiva avvalendosi della procedura con la combinazione dei tasti fisici. Una volta premuti il tasto Accensione e quello Volume Giù, infatti, compare un’icona (Scorri acquisizione) che permette proprio di fare uno screenshot esteso. Lo schermo inizierà a scorrere e sulla parte sinistra del display comparirà un’anteprima. Sarà sufficiente premere sull’anteprima per interrompere l’acquisizione e salvare lo screenshot.

App di terze parti

App per fare gli screenshot

App per fare gli screenshot

Per chi volesse ulteriori funzionalità per fare uno screenshot o utilizzasse già altri sistemi, esistono anche numerose app dedicate a questo scopo. Molte di queste consentono poi di salvare in cloud l’immagine acquisita o, ancora, di modificarla in maniera semplice e veloce. Tra le migliori app per fare uno screenshot sui nuovi Samsung Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra troviamo:

  • Screenshot Touch;
  • Screen Master;
  • Super Screenshot.

Screenshot Touch

Con Screenshot Touch si ha molto di più di una semplice app con la quale scattare degli screenshot. Abbiamo infatti un’applicazione che consente anche di registrare video dello schermo da salvare in mp4 nella memoria interna del telefono. Inoltre, una volta scattati, gli screenshot possono essere modificati con una serie di strumenti interni messi a disposizione dall’app.

Screen Master

Tra gli aspetti interessanti di Screen Master troviamo una particolare modalità con cui è possibile fare degli screenshot sui nuovi Samsung Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra. Infatti è sufficiente scuotere lo smartphone per ottenere lo screenshot. Anche in questo caso le immagini salvate possono essere ritagliate e modificate con l’aggiunta di testo e altri ritocchi. Tra gli aspetti degni di nota di Screen Master c’è anche quello di essere un’applicazione completamente gratuita e senza alcun tipo di acquisto in-app.

Super Screenshot

Super Screenshot è un’applicazione notevole in termini di editing delle immagini salvate. Allo stesso tempo permette di personalizzare l’acquisizione degli screenshot tramite diverse gesture. Una volta salvate ed eventualmente modificate, le immagini possono essere facilmente condivise.

Come abbiamo visto ci sono davvero tanti modi per catturare una schermata sui Galaxy S20. In conclusione ricordiamo che queste immagini vengono tutte salvate all’interno di un’apposita cartella nella Galleria del telefono. In questo modo saranno sempre facilmente reperibili.

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Romano, laureato in Lettere, amante della scrittura e del suo ruolo nel descrivere e raccontare il mondo della tecnologia, del digitale e del web.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Google Pixel 4a, sul web compaiono (quasi) tutte le specifiche: lancio a maggio 2020?

AndroidNewsSmartphone

OnePlus 8 e 8 Pro, Pete Lau conferma il design e assicura: "Sono i nostri prodotti migliori"

AndroidApp androidNews

"Motivi di sicurezza", Google banna l'app Zoom dai computer aziendali

AndroidNewsSmartphone

OnePlus 8 e 8 Pro, manca poco al lancio ufficiale: sul web trapelano i prezzi