GuideInternet

Come fare una foto 3D su Facebook

Se dai uno sguardo ai feed di Facebook è molto probabile imbattersi in particolari fotografie con effetti 3D. Ebbene, se stai cercando di capire come fare una foto 3D su Facebook, sarai sicuramente felice di sapere che non sei solo, visto e considerato che è qualcosa che sempre più utenti del social network di Mark Zuckerberg stanno cercando di fare e… non sempre con esiti particolarmente incoraggianti.

In questa guida alla realizzazione delle foto 3D su Facebook cercheremo dunque di fare un po’ di chiarezza su questo tema, conducendoti passo dopo passo verso la realizzazione della tua prima foto con effetti tridimensionali.

Prima di procedere, però, cerchiamo di fare un po’ di sintesi su quelle che siano le origini di questa funzionalità, e di come si possa interagire con essa per dare un tocco di vivacità aggiuntiva alla propria bacheca!

Cos’è la funzione delle foto 3D di Facebook

Lanciata nella prima metà del 2018, la funzione delle foto 3D di Facebook è ancora abbastanza nuova per una buona parte degli utenti di Facebook. Se infatti è vero che le foto 3D sono in giro su Facebook da qualche anno, è anche vero che fino ad ora è stato possibile pubblicarne una solo se si aveva un telefono con una doppia fotocamera, che poteva catturare due immagini e generare una mappa di profondità.

Insomma, considerato che non tutti gli utenti sono in possesso di uno smartphone con doppia fotocamera, non c’è da stupirsi che molte persone non abbiano ancora utilizzato questa funzione. A questa platea di utenti smartphone non in possesso di un doppio modulo fotografico bisogna anche aggiungere tutti quegli utenti che, pur in possesso di uno smartphone adatto a scattare foto 3D, in realtà non sanno come usare questa funzione.

Il risultato è che oggi giorno la maggior parte degli utenti di Facebook non sa come scattare foto 3D. Se anche tu sei tra questi, non disperare: in questa guida cercheremo infatti di fare il punto su questo tema, scoprendo come fare foto 3D in pochi istanti!

Come funzionano le foto 3D di Facebook

Ora che abbiamo scoperto quando è nata questa funzione e perché tanti utenti non sono in grado di sfruttarla, possiamo fare un piccolo passo in avanti e cercare di capire come funzioni questa opzione.

In dettaglio, la funzione è in grado di trasformare qualsiasi foto ordinaria in un’immagine 3D che può essere vista da diverse prospettive quando si inclina o si ruota il telefono o si inizia a scorrere la pagina del social network. E, si intende, lo fa senza particolari sorprese: la funzione sfrutta infatti l’apprendimento automatico per estrapolare la forma tridimensionale degli oggetti nella tua immagine e generare un effetto 3D convincente.

Ora, la cosa migliore da sapere in questo argomento è che questa funzione può essere applicata a qualsiasi foto. Dunque, può essere utilizzato su immagini vecchie di decenni e funziona su qualsiasi telefono di fascia media che esegua un sistema operativo mobile come Android o iOS, rendendolo così una delle caratteristiche più belle che Facebook ha reso disponibili, almeno fino ad oggi.

Insomma, se vuoi dare un tocco di creatività in più al tuo profilo Facebook, sapere come fare una foto 3D sul social network è sicuramente un buon inizio.

Non ci resta dunque che comprendere come riuscirci: segui le istruzioni qui sotto riportate!

facebook foto 3d

Creare una foto 3D su Facebook

Creare una foto 3D su Facebook non è davvero molto più difficile che postare una foto o un video normale. Ma perché? È presto detto: è Facebook che fa l’elaborazione dell’effetto tridimensionale per te, sollevandoti così da qualsiasi intervento più o meno complesso.

Gli step da seguire sono:

  • Avvia l’app accedendo al tuo account Facebook
  • Tocca “A cosa stai pensando?”
  • Tocca “Foto/Video”
  • Seleziona l’immagine che vuoi usare
  • Tra gli effetti presentati c’è un pulsante “3D”
  • Seleziona 3D e attendi che l’immagine venga elaborata
  • Potrai a questo punto visualizzare un’anteprima dell’effetto 3D muovendo il tuo telefono
  • Aggiungi il testo e qualsiasi altro contenuto al tuo post
  • conferma la pubblicazione.

Hai visto quanto è facile?

Consigli per risultati migliori

Ricorda che quello che stai ottenendo non è una vera immagine 3D, e che quindi i risultati varieranno a seconda delle immagini che sceglierai di caricare.

L’effetto è in ogni caso abbastanza convincente, ma rammenta che l’app non può creare nuovi dati che non siano già presenti nell’immagine, e che si limiterà ad estrapolare l’aspetto dell’area dietro il soggetto della foto in base ai pixel vicini. Considerato che questo potrebbe determinare qualche sfocatura, è sempre  ben evitare sfondi con motivi molto complessi.

Ancora, Facebook stessa afferma che lo strumento funziona meglio se si evitano immagini con oggetti stretti in primo piano, o con molti riflessi. È anche una buona idea scegliere immagini con oggetti a varie profondità per un effetto migliore.

Potrebbero interessarti
GuideInternet

7 tecniche per visitare siti web bloccati

GuideInternet

I 10 migliori pacchetti di sticker per WhatsApp

GuideInternet

Come eliminare una foto da un post del carosello o da storie su Instagram

GuideInternet

Come mettere in sicurezza l'Account Google in poche mosse