App iOSGuideMac

Come eseguire uno streaming da Mac a TV wireless

streaming

Lo streaming da Mac a TV è una necessità concreta per molti utenti. Le motivazioni che possono portare a questa necessità sono le più disparate, anche se la fruizione di alcuni servizi di streaming video è decisamente tra le più diffuse.

Per gli utenti Mac che desiderano connettersi a uno schermo più grande, non è così semplice come risulta per chi possiede un comune PC Windows.

Streaming da Mac a TV senza connessione Wi-Fi? Una procedura complessa ma non impossibile

L’opzione più popolare per lo streaming wireless di un computer Mac su un televisore è senza dubbio AirPlay. Lo standard di visualizzazione wireless di Apple, consente lo streaming da qualsiasi dispositivo di tale azienda, inclusi computer e sistemi iOS, direttamente su un televisore.

Innanzitutto, devi assicurarti di avere un computer compatibile con Airplay. In questa categoria rientrano:

  • iMac dopo il 2011
  • iMac Pro dopo il 2017
  • Mac mini dopo il 2011
  • MacBook dopo il 2015
  • MacBook Air e MacBook Pro dopo il 2011
  • Mac Pro dopo il 2013

Inoltre, dovrai disporre di una Apple TV 2 (2010), Apple TV 3 (2012), Apple TV 4 (2015) o Apple TV 4K (2017). Se non ne disponi, avrai bisogno di una TV comunque compatibile con AirPlay 2.

Indipendentemente dall’hardware scelto, la connessione tramite AirPlay avviene in pochi passaggi. Ovviamente, devi ricordare di avere il software più recente sul tuo Mac perché tutto fili perfettamente liscio. Segui dunque la procedura sottostante:

  1. Collega il tuo computer Mac alla stessa rete Wi-Fi della tua TV abilitata per Apple TV o AirPlay 2. Potrebbe esserti richiesto di inserire una password al primo collegamento, quindi assicurati di averla a portata di mano.
  2. Nella barra dei menu del Mac, cerca l’icona AirPlay che assomiglia a un televisore con un triangolo sotto. Fai clic su questa icona e connettiti all’unità Apple TV o alla televisione supportata.
  3. Sul Mac, apri l’app o il video che desideri trasmettere in streaming sul televisore e avvia la riproduzione.
  4. Per disattivare AirPlay, fai clic sullo stesso pulsante AirPlay sul computer e seleziona Disattiva AirPlay.

Nota bene: puoi anche utilizzare il televisore come display separato in modo da poter eseguire lo streaming sul televisore mentre lavori ancora sul tuo Mac. Puoi farlo selezionando Usa come display separato nel menu a discesa AirPlay sul Mac.

Soluzioni da terze parti

Non c’è dubbio che il supporto integrato di Apple sia la migliore tecnologia per lo streaming wireless di un Mac su un televisore. Tuttavia, non è l’unica opzione possibile. Esistono infatti interessanti soluzioni di terze parti come AirBeamTV. Questa app offre una soluzione simile, collegando in modalità wireless il Mac a un televisore. Per vedere le migliori prestazioni con tali software, devi assicurarti che le velocità della tua rete domestica sia elevata e soprattutto stabile.

Quindi, come funziona AirBeamTV? L’app è disponibile come download di app sia per iOS che per macOS e funziona in modo simile a Chromecast o Roku. Fondamentalmente, AirBeamTV registra lo schermo sul tuo Mac e “trasmette” quel video al tuo televisore fintanto che sei connesso alla stessa rete Wi-Fi.

Per i proprietari di televisori che non dispongono di TV compatibili con AirPlay 2, questa è un’opzione fantastica e significativamente meno costosa rispetto alla quella ufficiale. Compatibile con numerosi marchi televisivi dal 2012 in poi, AirBeamTV è una soluzione economica che si installa in pochi minuti e con estrema facilità.

Come usare AirBeamTV

Dopo aver installato l’app per Mac, la sua icona apparirà nella barra dei menu. Fai clic su di esso e selezionare mirror Mac screen, quindi selezionare il pulsante di origine. Ciò consente di scegliere tra i diversi monitor o televisori che è possibile collegare al Mac.

A questo punto, sarai in grado di scegliere tra le diverse applicazioni in esecuzione sul tuo Mac e di cui desideri eseguire il mirroring wireless. Quali sono le potenzialità di questo lavoro? Potrai facilmente effettuare lo streaming da Mac a TV di servizi come Netflix, YouTube o Amazon Prime.

Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale tech perfetto!
Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
Mac

Cosa fare se la tastiera del Mac smette di funzionare

AppleGuideMac

Le migliori scorciatoie da tastiera per macOS, come crearle e modificarle | Guida

App androidApp iOS

Le migliori app per i proprietari di cani

AppleGuideMac

Come avviare il Mac in modalità diagnostica: Guida e consigli