Apple ha reso più facile che mai aggiornare il disco rigido e la memoria in Mac Mini. Ecco cosa dovete sapere per ottenere il lavoro fatto a regola d’ arte.

mac mini

Il disco rigido nel vostro Mac Mini è pieno, o peggio ancora, è morto? Sta prendendo più tempo per i programmi da caricare? Potrebbe essere il momento per un aggiornamento, ma non preoccupatevi, non c’è bisogno di uscire e comprare un nuovo computer. Basta scambiare i vecchi componenti con quelli più recenti.

Che ci crediate o no, Apple ha reso il cambio del disco rigido semplicissimo, e anche la memoria quando ha ridisegnato il Mac Mini nel 2010. Modelli più recenti includono una copertura rimovibile che consente l’accesso rapido e facile ai componenti interni.

Capovolgere il Mac Mini e rimuovere il coperchio nero ruotando in senso antiorario. Se siete interessati solo nella sostituzione della memoria del computer, si sganciano semplicemente le clip che mantengono le memory stick in atto e tirarla fuori.

Per accedere al disco rigido, è necessario rimuovere le tre viti T6 che tengono la ventola in posizione. Una volta fatto, sollevare delicatamente il ventilatore dalla custodia e rimuovere il cavo di collegamento alla scheda madre. Sul lato sinistro, si vedrà un coperchio di plastica. Si tiene con una vite T6 sul lato inferiore destro; rimuovere la vite, quindi oscillate il coperchio dalla custodia.

Il disco rigido si trova sotto il grill antenna, che si tiene in posizione con quattro viti T8. Rimuovere le viti e sollevare la griglia fuori del Mac Mini. Attenzione, però, perché è collegata al case.

Una volta smontato il disco rigido o la memoria Ram del vostro Mac Mini vi basterà seguire la guida in modo inverso per rimontare l’hard disk o inserire un nuovo banco di ram. Semplice più che mai, infine, richiudere il vostro mac mini.

via