Guide

Come aggiornare il controller PS5

Controller PS5

Se hai già messo le mani su PlayStation 5 hai probabilmente già avuto a che fare con l’aggiornamento del controller.

Dal momento del lancio, avvenuto a Novembre 2020, sono state diverse le occasioni in cui è stato richiesto agli utenti di aggiornare il controller PS5. Si tratta di un processo che non va del tutto sottovalutato: per chi è novizio e ha poca dimestichezza con il controller realizzato da Sony, la procedura potrebbe nascondere qualche insidia.

In questo articolo vedremo come fare questo aggiornamento.

Come collegare un controller PS5 al tuo PC

Come aggiornare il controller PS5 automaticamente

Quando è necessario aggiornare questa periferica, sullo schermo compare un avviso dedicato: il giocatore può scegliere tra Aggiorna ora e posticipare di 24 ore l’aggiornamento.

In questo senso, è bene ricordarsi che per effettuare l’aggiornamento il controller non deve essere collegato a PS5 semplicemente in modalità wireless. Risulta infatti necessario collegare la periferica alla console attraverso l’apposito cavo USB.

Una volta fatto ciò, puoi procedere selezionando la già citata dicitura Aggiorna ora e premendo il tasto X sul pad. In alcuni casi però, potresti o sbagliare il tasto da premere o trovarti in alcune zone del mondo in cui il tasto di conferma è diverso (come il Giappone). In altri casi, semplicemente, il cavo USB appena citato non è al momento disponibile.

A prescindere dal motivo per cui non si accetta immediatamente l’aggiornamento, l’effetto è identico a quello che si ha selezionando l’opzione Notifica dopo 24 ore. Dunque, non ti resta che attendere un giorno per poi riprovare.

Come forzare un aggiornamento manuale

Nonostante ciò, alcuni addetti ai lavori hanno trovato un espediente per simulare il passaggio di una giornata per aggiornare il controller PS5 immediatamente, anche in caso di pressione accidentale di un tasto sbagliato.

In tal senso, dovresti disconnettere da Internet la console (tramite ImpostazioniRete e Impostazioni). Dunque sposta in avanti l’orologio di 24 ore attraverso ImpostazioniSistemaData e ora: così facendo, dovrebbe venire riproposta l’opzione di aggiornamento.

Anche se l’aggiornamento del firmware del DualSense non è una priorità assoluta (e talvolta non sono essenziali) è consigliabile non rinviarli di troppo. D’altro canto, se si ha fretta di utilizzare la console o non si ha un cavo a portata di mano, attendere un giorno per un update non indispensabile non dovrebbe essere la fine del mondo.


Fonte theverge.com

Potrebbero interessarti
Guide

11 meravigliose impostazioni di Waze che tutti dovrebbero usare

Guide

L'audio bluetooth lossless è (quasi) realtà: ecco cos'è

Guide

Come disattivare gli annunci pop-up su Steam

Guide

8 considerazioni da fare prima di acquistare dispositivi ricondizionati