Come accedere al BIOS in Windows 11

scheda madre bios
Seguici su Google News

Windows 11, così come i suoi ormai numerosi predecessori, consente agli utenti di personalizzare il modo in cui interagiscono con il proprio PC in vari modi. In questo ambito, l’accesso al BIOS rappresenta un modo importante per gestire a proprio piacimento l’avvio del sistema operativo, ancora prima che lo stesso sia realmente funzionante.

Il BIOS è un programma importante che ospita una serie di personalizzazioni di base, come l'abilitazione dell'avvio sicuro o la modifica delle opzioni di avvio, ed è possibile accedervi in vari modi. Ma cos'è esattamente, in cosa differisce da UEFI e come puoi accedervi con Windows 11?

In questa guida cercheremo di fare chiarezza riguardo tali quesiti.

bios american megatrends

Cos'è il BIOS?

Il Basic Input/Output System, o BIOS, è un programma installto in un piccolo chip presente sulla scheda madre del tuo computer. Come suggerisce il nome, è un sistema che gestisce il flusso di dati tra il sistema operativo e l'hardware come le unità di memoria, il monitor, il mouse, e altre periferiche. Il tutto per preparare la macchina all’avvio dell’OS.

Questo piccolo software ospita anche alcune impostazioni e opzioni di personalizzazione a cui non è possibile accedere da nessun'altra schermata. Il layout esatto del BIOS può variare in base all'OEM e al produttore della scheda madre. Tuttavia, le opzioni fornite in tutte le interfacce del BIOS sono più o meno le stesse.

Se ti stai chiedendo come accedere al BIOS da Windows 11, è bene che tu sappia come i metodi utilizzabili siano in realtà due ben distinti.

Metodo 1: premere il tasto BIOS all'avvio

Uno dei modi principali per accedere al BIOS è premendo un tasto designato (come F2, F10, F12 o Canc) durante la fase di avvio. Ecco come procedere più nello specifico:

  • accendi il computer;
  • ai primi segnali di avvio della macchina premi ripetutamente il tasto BIOS (c'è solo una piccola finestra di opportunità in cui la tua sequenza di tasti deve essere registrata e il BIOS da eseguire: se vedi il logo di Windows, è già troppo tardi).

Questa è la formula collaudata che è diventata il modo predefinito per accedere al BIOS per milioni di utenti in tutto il mondo. Come accennato in precedenza, il tasto specifico può variare in base all'OEM o al produttore della scheda madre.

Ecco un elenco di alcuni OEM popolari e dei loro tasti di scelta rapida BIOS designati:

  • CV: F10
  • Dell: F2 o F12
  • Gigabyte, MSI, Zotac: Canc
  • Asus: Canc, F10 o F9
  • Acer: Canc o F2
  • Lenovo: F2, Fn + F2, F1 o Invio seguito da F1
  • Surface Pro: tieni premuto Volume su.

Se è la prima volta che accedi al BIOS, potrebbero essere necessari un paio di tentativi prima di riuscire a farlo correttamente e riuscire ad accedere alla schermata apposita.

Metodo 2: dall'ambiente ripristino Windows (WinRE)

In pochi sanno che però puoi anche accedere alla schermata del BIOS da Windows stesso. Per questo, dovrai prima accedere a Windows Recovery Environment (WinRE). Ecco quattro metodi per attivare questo strumento.

Opzione 1: accedere a WinRE da Impostazioni

Premi Win + I per aprire l'app Impostazioni. Con Sistema selezionato nel riquadro di sinistra, scorri verso il basso a destra e fai clic su Ripristino. Fai dunque clic su Riavvia ora accanto ad Avvio avanzato.

Questo riavvierà il PC e avvierà l'ambiente di ripristino. Una volta che sei in Windows Recovery Environment (WinRE), segui il passaggio 2 di seguito per accedere al BIOS.

Opzione 2: accedere a WinRE dal pulsante di accensione

Il pulsante di riavvio può essere utilizzato come scorciatoia per accedere a WinRE per accedere al BIOS. Ecco come:

  • premi Start e fai clic sul pulsante di accensione;
  • quindi, tenendo premuto il tasto Maiusc, fare clic su Riavvia (in alternativa, se ti trovi nella schermata di accesso, fai clic sul pulsante di accensione);
  • ora, tenendo premuto il tasto Maiusc, fai clic su Riavvia.

Al riavvio con l'impostazione avanzata in quanto tale, verrai indirizzato direttamente all'ambiente di ripristino di Windows. Da qui, i passaggi per accedere al BIOS sono gli stessi mostrati sopra.

Una volta che sei in Windows Recovery Environment (WinRE), puoi andare oltre per accedere al BIOS.

Opzione 3: accedere a WinRE dal prompt dei comandi (CMD)

Un'app terminale come il prompt dei comandi o PowerShell può anche essere utilizzata per eseguire un avvio avanzato per raggiungere il BIOS. Ecco come:

  • premi Start;
  • digita cmd, quindi fai clic su Prompt dei comandi;
  • digita il seguente comando: shutdown /r /o ;
  • premi Invio.

Una volta riavviato il sistema, sarai nella schermata WinRE. Seguire i passaggi sopra indicati per accedere al BIOS.

Opzione 4: accedere a WinRE tramite un collegamento

Se accedi spesso al BIOS da Windows, la creazione di un collegamento sarebbe la cosa saggia da fare per risparmiare qualche clic. Ecco come farlo:

  • clicca con il tasto destro sul desktop, selezionare Nuovo, quindi fare clic su Collegamento;
  • nella procedura guidata di creazione del collegamento, immetti il seguente comando nel campo: shutdown /r /o ;
  • quindi fai clic su Avanti;
  • assegna un nome a questa scorciatoia, quindi fai clic su Fine.

Ora, ogni volta che è necessario accedere rapidamente all'ambiente di ripristino, è sufficiente fare doppio clic su questo collegamento.

Opzione 5: accedere a WinRE da Esegui

La finestra Esegui può essere utilizzata anche per riavviare il PC e accedere a WinRE. Per fare ciò, premi Win + R per aprire Esegui. Quindi digita lo stesso comando di cui abbiamo parlato in precedenza, ovvero shutdown /r /o per poi premere Invio.

Metodo 3: accedere al BIOS da Windows Recovery Environment (WinRE)

Una volta che sei in Windows Recovery Environment (WinRE), procedi in questo modo:

  • fai clic su Risoluzione dei problemi;
  • quindi Opzioni avanzate;
  • ora seleziona Impostazioni firmware UEFI;
  • ora fai clic su Riavvia.

Il tuo PC si avvierà alla schermata del BIOS.

BIOS COMPAQ

Come resettare il tuo BIOS

Le modifiche al BIOS dovrebbero essere apportate con la massima cautela e con la più totale consapevolezza di ciò che stai facendo. Se hai apportato alcune modifiche che desideri annullare, il ripristino del BIOS è una soluzione rapida e semplice. Ecco un paio di soluzioni per effettuare il ripristino.

Nota bene: puoi anche controllare il sito Web del tuo OEM per sapere come agire sulla tua scheda madre specifica.

Con il pulsante di accensione

La maggior parte dei sistemi moderni ha una funzione di sicurezza integrata che ti consente di ripristinare il BOIS se le cose vanno male. Per utilizzarlo, tieni semplicemente premuto il pulsante di accensione per più di dieci secondi.

Per gli utenti di laptop, tieni premuto il pulsante di accensione finché la spia di ricarica della batteria non si spegne.

Dal BIOS stesso

Un ripristino del BIOS può essere eseguito dall'interno dellostesso, se riesci ad entrare senza problemi. Nel BIOS, cerca una voce che suona come qualcosa di simile a Load Setup Defaults e quindi eseguilo premendo Invio.

UEFI vs BIOS: quali sono le differenze?

L'UEFI e il BIOS sono talvolta usati in modo intercambiabile e non senza una buona ragione: sebbene entrambe siano interfacce che consentono al sistema operativo e all'hardware di interagire tra loro, sono diverse in altri modi più funzionali.

L'Unified Extensible Firmware Interface (UEFI) può essere visto come un passo avanti rispetto al precedente Basic In/Out System (BIOS). L'UEFI è una versione moderna del BIOS che ha più memoria, più funzioni e una varietà di opzioni più estesa.

UEFI utilizza anche il formato del disco GPT (GUID Partition Table), mentre il BIOS utilizza il formato MBR (Master Boot Record) legacy. Il primo è un sistema molto migliore che controlla frequentemente l’eventuale corruzione dei dischi e, come è facile intuire, ben presto sostituirà del tutto il BIOS.

Come controllare la versione del BIOS

Se vuoi controllare la tua versione del BIOS procedi in questo modo:

  • clicca su Start;
  • digita cmd e premi Invio;
  • ora digita il seguente comando: wmic bios get smbiosbiosversion ;
  • premi Invio.

In questo modo verrà mostrata la versione del BIOS sul computer corrente.

Impossibile accedere al BIOS su Windows 11: come risolvere il problema?

Se non sei in grado di accedere al BIOS in Windows 11, potrebbe essere necessario modificare un'impostazione nell'app Configurazione di sistema. Ecco come fare:

  • clicca su Start;
  • digita msconfig e premi Invio;
  • ora, nella scheda Generale, seleziona Avvio normale e fai clic su OK.
beep del bios - come interpretarli

FAQ

In questa sezione, cerchiamo di rispondere ad alcune domande frequenti relative al BIOS e al suo funzionamento.

Posso accedere al BIOS senza riavviare?

È possibile accedere al BIOS solo prima dell'avvio del sistema operativo. Pertanto, anche se non stai utilizzando l'ambiente WinRE per riavviare il sistema e accedere al BIOS, dovrai comunque utilizzare il tasto designato durante la fase di avvio.

Esiste davvero un menu avanzato nascosto nel BIOS? Se sì, come si sblocca?

Anche se ci sono alcune fonti online che affermano di un presunto menu avanzato nascosto nel BIOS, è con tutta probabilità una semplice diceria.

Non esiste un menu segreto nel BIOS a cui accedere. Anche se in alcuni casi è presente una schermata Avanzate, questa è solo una schermata BIOS aggiuntiva offerta dall'OEM.

Posso aggiornare il mio BIOS?

Sì, puoi aggiornare il tuo BIOS. Per fare ciò, dovrai conoscere la versione dello stesso (come indicato in questo articolo), visitare il sito Web del produttore e scaricare l'ultimo aggiornamento disponibile per la tua versione del BIOS.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram