Quando collegate il vostro iPhone, iPad o iPod Touch alla presa elettrica, con un breve e piacevole suono, vi indica che il cavo è stato collegato correttamente e che la ricarica è appena iniziata. Questa comoda notifica audio non è però presente sui MacBook, almeno non di default.

screenshot su MacBook

Con questa nuova guida, vi faremo vedere come attivarla in modo semplice e veloce su tutti i MacBook con a bordo OS X Yosemite 10.10.3. Vediamo insieme come procedere.

Come attivare il suono di ricarica su MacBook

Leggi anche: Come scaricare i video da YouTube con iOS

Grazie al Terminale, in pochi passaggi è possibile attivare il suono di notifica quando il vostro MacBook viene collegato correttamente al cavo di alimentazione ed è in ricarica. La notifica audio viene emessa anche se il vostro computer è in modalità sleep o se lo schermo è bloccato. Questa funzionalità è ben nascosta in OS X Yosemite 10.10.3, mentre è abilitata di default solo sul nuovo MacBook da 12 pollici. Per poter attivare la notifica audio anche sugli altri MacBook (Pro e Air),  non dovete far altro che seguire i seguenti passaggi:

1. Per prima cosa, è necessario scollegare il cavo di alimentazione dal MacBook;

2.Adesso, avviare il Terminale (è possibile raggiungere il Terminale nelle Utility o cercando l’applicazione tramite Spotlight);

3. Una volta aperto il Terminale, copiate e incollate nella finestra dell’applicazione la seguente stringa:

defaults write com.apple.PowerChime ChimeOnAllHardware -bool true; open /System/Library/CoreServices/PowerChime.app &

4. Fatto ciò, ricollegate il cavo di alimentazione al MacBook. Adesso, dovreste ascoltare il tipico suono di ricarica presente su iOS.

Se per diverse ragioni volete ritornare all’impostazione di default e disattivare la notifica audio, sempre dal Terminale dovete incollare la seguente stringa:

defaults write com.apple.PowerChime ChimeOnAllHardware -bool false;killall PowerChime

La guida è terminata. Per qualsiasi dubbio, domanda o segnalazione, potete scrivere direttamente nei box dei commenti qui in basso.