Migliori console per videogiochi classici
Migliori console per videogiochi classici

L’attenzione e la passione verso le console per videogiochi classici è sempre molto alta, sia nelle nuove generazioni che negli adulti che con quelle console sono cresciuti. Per questo motivo sono sempre tanti coloro che cercano i migliori emulatori per giocare a videogiochi storici che sono stati sviluppati esclusivamente per queste console classiche.

Un passo in avanti verso il passato

Console per videogiochi retrò
Console per videogiochi retrò

È da qualche anno ormai che è in corso sorta di inversione di tendenza, con uno sguardo attendo al passato e al recupero di alcuni suoi tratti caratteristici. Quello dei videogiochi è uno dei settori in cui questo processo è chiaramente visibile e nel quale il mercato ha saputo offrire (e ancora offre) interessantissime soluzioni. Assistiamo quindi ad un fenomeno piuttosto curioso che si articola in un grande slancio in avanti con un aumento della potenza dei processori, delle schede grafiche e della risoluzione dei monitor e dei dispositivi per migliorare l’esperienza di gioco anche dal punto di vista sensoriale; allo stesso tempo c’è un recupero delle console per videogiochi classici che hanno fatto la storia di questo settore.

Tutti quindi possono trovare la tipologia di videogioco preferita, potendo scegliere in un’ampia gamma di console e videogiochi. È possibile collegare tranquillamente le console per videogiochi classici anche alle moderne Smart TV, in quanto queste riproposizioni (solitamente in versione mini) sono dotate delle moderne tecnologie di trasmissione del segnale audio e video. Inoltre sono previste versioni che integrano già centinaia di giochi tra i quali scegliere, senza doverli acquistare separatamente. Una modalità molto comoda che con un solo acquisto dà accesso ad un’ampissima selezione dei migliori giochi sviluppati per quella console.

Scopriamo quali sono le migliori console per videogiochi classici, quelle da acquistare e avviare per riscoprirsi bambini, giocare a titoli evergreen e divertirsi in sfide appassionanti anche tra genitori e figli.

Le migliori console per videogiochi classici

NES Classic Mini

Migliori console per videogiochi classici: NES Classic Mini
Migliori console per videogiochi classici: NES Classic Mini

Nella nostra selezione delle migliori console per videogiochi classici partiamo da una di quelle storiche e che più ha segnato le generazioni degli anni Ottanta e Novanta: ovvero la NES Classic Mini. Abbiamo avuto modo di scoprirla nel dettaglio nella nostra recensione completa; si tratta di una console che permette di giocare ai principali giochi retrò della prima generazione Nintendo. Sono preinstallati 30 videogiochi e non è possibile espandere la collezione scaricandone o acquistandone altri. All’interno della confezione è presente un solo controller (il secondo può essere acquistato a parte) e il cavo HDMI per collegarla alle TV di ultima generazione.

SNES Classic Mini

Migliori console per videogiochi classici: SNES Classic Mini
Migliori console per videogiochi classici: SNES Classic Mini

Basta evocare videogiochi quali The Legend of Zelda, Final Fantasy III o Super Mario World per far accendere l’entusiasmo intorno alla console SNES Classic Mini. Il celebre Super Nintando, infatti, torna in questa versione compatta con 21 videogiochi installati (anche qui non è possibile aggiungerne altri). Nella confezione oltre al cavo di alimentazione e a quello HDMI sono presenti due controller, in modo da poter iniziare a giocare fin da subito in due giocatori. Per conoscerle meglio questa console vi rimandiamo alla nostra recensione dettagliata.

Commodore 64 Mini

Migliori console per videogiochi classici: Commodore 64 Mini
Migliori console per videogiochi classici: Commodore 64 Mini

Un’altra celebre console per videogiochi classici che ha segnato la storia è sicuramente il Commodore 64 che vien riproposto in questa versione mini con 64 giochi preinstallati. Il Commodore 64 Mini è la riproduzione moderna di quello che è stato il primo vero computer. Questa versione ha due ingressi USB, uno per collegarvi una pen drive per caricare altri giochi, l’altro per potervi collegare una tastiera, in modo da trasformare il Commodore 64 Mini in un PC completamente funzionante.

Sega Genesis Flashback

Migliori console per videogiochi classici: Sega Genesis Flashback
Migliori console per videogiochi classici: Sega Genesis Flashback

Passiamo ora al Sega Genesis Flashback, in una versione che contiene al suo interno già 85 giochi preinstallati. A differenza delle console Nintendo che abbiamo appena visto il Sega Genesis Flashback dispone di due controller wireless e supporta una risoluzione video massima di 720p, usufruendo del cavo HDMI in dotazione. L’aspetto forse più affascinante di questo modello è la possibilità di poter utilizzare ance le cartucce originali, davvero un valore aggiunto per tutti coloro che hanno avuto la prima console Sega Genesis.

Atari Flashback 8 Gold HD

Migliori console per videogiochi classici: Atari Flashback 8 Gold HD
Migliori console per videogiochi classici: Atari Flashback 8 Gold HD

Concludiamo questo nostro viaggio tra le console retrò che è ancora possibile acquistare e utilizzare, parlando di un altro marchio storico: l’Atari Flashback 8 Gold HD. Questa versione presenta 120 giochi classici già caricati (tra cui Asteroids, Pitfall! Space Attack e Tempest) con i quali iniziare a giocare sia da soli che in compagnia, grazie anche ai due controller wireless presenti nella confezione. L’Atari Flashback 8 Gold HD è una console plug&play: basta collegarla alla TV per iniziare subito a giocare.