Il vostro tablet Android non è più scattante come un tempo? Ecco 10 validi consigli per velocizzare la vostra fida tavoletta!

Oggi vogliamo darvi 10 preziosi consigli su come velocizzare il vostro tablet Android,  a prescindere dalla fascia di prezzo a cui appartenga il vostro device. Siamo sicuri che questi consigli aiuteranno molto di più le tavolette con prestazioni meno elevate o con una versione Android un po’ datata, ma anche i prodotti nuovi di zecca ne potranno beneficiare. Vediamoli insieme uno per uno.

Se volete mantenere scattante il vostro adorato tablet Android oppure siete alla ricerca di un miglioramento delle performance, questi consigli fanno al caso vostro.

I 10 consigli da seguire per velocizzare un tablet Android

1. Eliminate applicazioni che usate raramente

Le applicazioni scaricate occupano memoria, quindi l’obiettivo è di averne il minor numero possibili.

E’ vero che nella odierna app-economy è difficile resistere al fascino del nuovo software di turno ma se volete allungare la vita utile del vostro tablet vi consigliamo di tenere solamente le app che utilizzate maggiormente.

2. Chiudete immediatamente le applicazioni dopo il loro utilizzo

I dispositivi risultano meno efficienti se ci sono molte applicazioni in background. Pertanto, è importante che nel momento in cui smettete di utilizzare un’applicazione venga chiusa, in modo da liberare memoria. Potete scaricare anche un’app che chiuda tutte le applicazioni con un solo click, come ad esempio Taskiller Free.

3. Applicazioni diverse occupano un diverso spazio in memoria

Il download di applicazioni di grandi dimensioni deve essere giustificato, nel senso che si deve trattare di un’app per voi utile. Inoltre, le applicazioni rimangono allocate sulla memoria del telefono, quindi è importante ottimizzare le dimensioni della memoria interna del vostro tablet android.

4. Evitare i Live Wallpaper

I live Wallpaper sono molto belli, ma rendono le prestazioni del dispositivo più lente, e questo deve essere evitato. E’ meglio utilizzare i wallpaper tradizionali, che oltre a migliorare le performance del vostro tablet Android, consentono una maggior durata della batteria.

5. E’ consigliato chiudere Maps

Nel momento in cui il dispositivo è acceso, Maps potrebbe lavorare, soprattutto quando il collegamento a internet è attivo. Questo, unito al GPS, comporta un grande utilizzo di memoria. Le conseguenze sono prestazioni lente e minor durata della batteria.

6. E’ consigliato Disattivare il Wi-Fi e i Dati quando non c’è campo

Sia il Wi-Fi che la connessione dati riducono la durata della batteria e rallentano le performance. Il motivo? Una parte del processore è costretta a eseguire interrottamente la ricerca di un segnale a cui connettersi, rendendo disponibili meno risorse alle altre applicazioni.

7. E ‘necessario eseguire gli aggiornamenti in maniera strategica

Gli aggiornamenti automatici dovrebbero essere utilizzati solo su un numero limitato di applicazioni e per le altre, è meglio utilizzare gli aggiornamenti manuali.

Il caso migliore sarebbe quello di impostare gli aggiornamenti automatici solamente quando il vostro tablet è collegato alla presa elettrica e connesso a Internet mediante Wi-Fi.

8. Evitare le Animazioni

Le animazioni quando ci si sposta tra applicazioni e schermate rendono più godibile utilizzare il dispositivo. Le conseguenze? Le prestazioni diminuiscono, in particolare sul lungo termine.

E’ necessario, dunque, disattivare le animazioni sulla schermata delle impostazioni del tablet se siete alla ricerca di un miglioramento delle performance del dispositivo.

9. E’ necessario rimuovere Widget superflui

I widget occupano memoria e quindi meno widget saranno in esecuzione, migliori saranno le prestazioni a lungo termine del dispositivo.

10. Fare uso di app Cleaner/Manager

Un’App Cleaner potrebbe essere molto utile per eliminare la cache dei file, la cronologia e altri file superflui.

Potrebbe aiutarvi anche aiutare nella rimozione di applicazioni obsolete. La pulizia regolare e la gestione dei file del vostro tablet Android potrebbero notevolmente migliorare le sue performance.

In definitiva, è necessario decidere che cosa vi aspettate esattamente dal vostro tablet Android. Le prestazioni dei tablet con versioni Android meno recenti dipendono da diversi fattori hardware e software.

Quali applicazioni sono necessarie e l’uso che ne volete fare, sono aspetti che devono essere considerati.

Con versioni più avanzate di Android i tablet sono sicuramente migliorati in termini di software e sistema operativo e lo faranno ancora in futuro, ma è sempre bene tenere a mente questi piccoli consigli.