iPhoneNews

Siri, Cortana e Google Now. In auto chi si distrae di più?

Siri

Quando si guida in auto bisogna stare sempre molto attenti. La macchina non è un gioco, ci si ritrova ad avere tante responsabilità. In primis abbiamo la nostra vita e quella degli altri nelle nostre mani, distraendoci non potremmo altro che mettere in pericolo noi stessi e tutte le persone che ci circondano. Ecco quindi che arriva un interessante studio legato ai maggiori assistenti vocali disponibili sul mercato: Siri, Google Now e Cortana.

Questa simpatica ricerca è stata effettuata dalla AAA Foundation for Traffic Safety, e dobbiamo dire è stata davvero utile. Cosa hanno fatto? Hanno preso tutti gli assistenti vocali e li hanno utilizzati uno alla volta durante un giro in auto per valutare quale fosse tra tutti quello più attento. Ovviamente è stato utile per vedere quale tra tutti sia quello che può provocare più distrazioni.

classifica

Quando viene dato un comando all’assistente vocale ci si aspetta che questo risponda correttamente o che faccia ciò che gli abbiamo ordinato. Non eseguire gli ordini potrebbe portare a distrarci per osservare lo schermo del disposiivo. Osservando il grafico sopra postato si nota come Google Now abbia guadagnato qualche punto rispetto Siri, che è stato quindi considerato “meno efficiente” rispetto la soluzione Google. Cortana invece si è collocata in fondo alla lista, deve essere praticamente un pericolo pubblico ambulante.

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AppleNews

Apple lancia la Beta 2 di iOS 16: tutti i miglioramenti