Come ritrovare un AirPod perso

Seguici su Google News

Niente panico: ritrovare un AirPod perso non è per nulla difficile!

Gli auricolari senza fili della Apple sotto molti punti di vista, sono eccezionali: comodi ed esteticamente piacevoli, sono l'ennesimo prodotto ben riuscito con sopra stampato il marchio della mela.

L'unico lato negativo, riguarda molto probabilmente la facilità con cui possano andare persi. In questo breve articolo ti spiegherò come ritrovare un AirPod perso (o entrambi) senza impazzire cercando ovunque.

Con Find My iPhone puoi individuare il tuo AirPod facilmente

Apple ha aggiunto gli auricolari all'app Find My iPhone con il rilascio di iOS 10.3 l'anno scorso. Prima di esaminare come trovare un pod perso, ci sono alcune avvertenze da tenere presente:

  • Gli AirPod possono essere individuati se si ritrovno al di fuori della custodia di ricarica.
  • Devono essere nel raggio di portata Bluetooth di un dispositivo iOS collegato al tuo account iCloud per far trovare la posizione attuale e poter riprodurre l'audio.
  • In ogni caso, se un dispositivo iOS non si trova nel raggio d'azione di un AirPod perso, Find My iPhone visualizzerà l'ultima posizione nota.

Non c'è dunque motivo di farsi prendere dal panico: aprendo l'applicazione per ritrovare i dispositivi scomparsi, l'AirPod disperso verrà visualizzato sotto l'elenco di dispositivi collegati al tuo account iCloud.

Selezionando il singolo dispositivo poi, sarà possibili visualizzare la posizione corrente o, nel peggiore dei casi, l'ultima rilevazione effettuata. Toccando Riproduci audio, infine, sarà possibile fare suonare gli AirPod che, se non racchiusi nella custodia, ci segnaleranno la loro presenza grazie ai rumori emessi.

Attenzione ai segnali acustici: sono molto forti e fastidiosi

Ricordati sempre che, se perdi un AirPod mentre hai l'altro nell'orecchio, è bene che tu lo rimuova dal padiglione auricolare: in fase di ricerca infatti, entrambi emetteranno un suono decisamente forte e spiacevole. Ascoltarlo direttamente dall'orecchio potrebbe essere decisamente una brutta esperienza...

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram