Basta Windows Defender per proteggere il tuo PC? O forse è il caso di installare un altro software antivirus sul tuo computer? Vediamo di scoprirlo e vediamo la lista dei migliori antivirus per Windows 10

antivirus windows 10

Parliamo spesso di sicurezza e web, nel nostro ultimo editoriale ci siamo dedicati alle cose da rimuovere da Facebook, oggi invece ci dedichiamo agli antivirus. Come sicuramente saprai già, il sistema operativo Windows (dalla versione 8) include nel pacchetto anche un antivirus chiamato Windows Defender, prima disponibile solo separatamente. Ma basta questo per proteggere il tuo PC, o forse è il caso di installare un altro software antivirus sul tuo computer? Vediamo di scoprirlo.

Ho davvero bisogno di un antivirus?

Spesso molti utenti si chiedono se l’antivirus sia davvero necessario: in fondo – pensano – basta fare attenzione a dove si naviga e a cosa si scarica per evitare qualsiasi rischio. Ma chi la pensa così, presto o tardi si ritroverà con un bel grattacapo da risolvere, qualche malware sparso in giro per i meandri del sistema operativo, e virus potenzialmente in grado di distruggere tutto. Dunque, sì: installare un antivirus non è solo consigliato, ma anche necessario, perché non basta essere intelligenti per evitare i virus, dato che c’è sempre qualcuno più intelligente di noi. Tuttavia, anche l’antivirus potrebbe non bastare per alzare un muro di difesa realmente efficace: noi, infatti, ti consigliamo di installare un buon software anti-malware e possibilmente aggiornato ai più recenti programmi pericolosi, come ad esempio i ransomware. Qual è il miglior antivirus per Windows 10, dunque? E Windows Defender è davvero così scarso come si dice?

Qual è l’utilità di Windows Defender?

windows defender 10 - migliori antivirus per windows 10

Teoricamente ti basta installare Windows per poter contare sull’antivirus Windows Defender, ma è abbastanza per proteggerti? Innanzitutto diamo atto a questo software di funzionare (cosa non scontata) e di effettuare una scansione sui programmi che apri alla ricerca di virus, dunque ad un livello base è utile. Va poi aggiunto che viene costantemente aggiornato tramite Windows Update, cosa che magari non capita frequentemente con altri antivirus: e anche questa è una funzione utile. Infine, al contrario di altri antivirus, non rallenta il PC. Dunque Windows Defender che livello di protezione fornisce? Abbastanza buono ad essere onesti, ma solo se lo abbini ad un buon anti-malware. Questo, comunque, non toglie che potresti volere qualcosa di più professionale.

Qual è il miglior antivirus per Windows 10?

Windows Defender non è ovviamente il miglior antivirus per Windows 10 in circolazione. C’è stato un momento in cui era un autentico disastro ma, anche ora che è migliorato parecchio, non riesce comunque a bloccare le minacce più pericolose. Inoltre, quando si tratta di antivirus, potresti cedere molto facilmente ai dati diffusi dalla Microsoft, secondo la quale Windows Defender ha bloccato il 99% delle minacce dei computer nel 2017: non crediamo sia vero, dato che livelli del genere appartengono solo a programmi molto professionali come Avira Antivirus. Anche i test di settore sono poco attendibili, perché in molti casi tutti i dati sugli antivirus sono gonfiati ad arte per sponsorizzare un programma piuttosto che un altro. Ma va spezzata un’altra lancia a favore di Windows Defender: lui non ospita malware, non aggiunge estensioni al browser e non ha ovviamente banner pubblicitari e schifezze di altro tipo, cosa che probabilmente lo rende una delle scelte migliori nel campo degli antivirus gratuiti, fatta eccezione per Avira, che anche nella versione free dimostra di essere davvero potente.

L’antivirus non basta: usa anche Malwarebytes

migliori antivirus per windows 10 - malwarebytes

Adesso che sai quanto vale Windows Defender, e che puoi trovare in Avira Antivirus un ottimo programma di difesa gratuito, come ti abbiamo già accennato non puoi e non devi fermarti qui. O almeno, non prima di aver protetto il tuo computer anche con un programma anti-malware. Da questo punto di vista, noi ti consigliamo caldamente Malwarebytes: un anti-malware gratuito e davvero potente, ricco di livelli di protezione perfetti per metterti al riparo da questa tipologia di minacce. Malwarebytes, come se non bastasse già quanto visto finora, possiede anche un sistema anti-ransomware che di fatto lo rende un vero e proprio due per uno. Purtroppo, però, per sfruttare il sistema di difesa contro ransomware come WannaCry o CryptoLocker, devi acquistare la versione a pagamento, che costa 40 dollari l’anno. Prima di chiudere, una precisazione: pur essendo anche un antivirus, Malwarebytes non si rivela particolarmente utile da questo punto di vista, dunque utilizzandolo da solo non potrai contare su una protezione adeguata del tuo PC. Di buono c’è che non interferisce con gli antivirus tradizionali, dunque puoi utilizzarlo in accoppiata con Avira o con Windows Defender, e che la versione a pagamento è davvero rocciosa come pochi software sul mercato.