ConfrontiConsigli per gli acquisti

PS5 vs Nintendo Switch: quale acquistare?

Se stai pensando di acquistare una nuova console da gioco ti consigliamo di fare bene le tue valutazioni prima di procedere all’acquisto. Al momento nel mercato sono due i dispositivi più famosi: PS5 e Nintendo Switch. La PS5 è un’unità potente con diversi giochi molto conosciuti nella sua gamma, ha tempi di caricamento incredibilmente rapidi e offre una grafica straordinaria. Tuttavia, anche Nintendo Switch è un’opzione molto allettante come dimostra il fatto che ha venduto oltre 70 milioni di console in tutto il mondo da Marzo 2017 e vanta giochi di grande successo come Animal Crossing: New Horizons (uscito a Marzo 2020), The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Smash Bros. Ultimate.

PS5 vs Nintendo Switch:

PS5 vs Nintendo Switch: quali sono le differenze?

Confrontare PS5 con Nintendo Switch è un po’ come confrontare il cioccolato con le patatine fritte. Sono entrambi buoni, ma completamente diversi l’uno dall’altro e per questo rispondono a gusti ed esigenze diversi. In questo articolo ti presentiamo, quindi, un confronto tra queste due console per aiutarti a compiere al meglio la scelta. Analizzeremo non solo le specifiche tecniche ma diversi aspetti di entrambi i dispositivi.

Modalità di gioco

La PS5 è una tradizionale console che mostra splendide immagini ad alta risoluzione sulla TV e può supportare una risoluzione fino a 4K. Questo è il tipo di console che ti invita ad attivare l’impianto surround del tuo salotto per amplificare al massimo l’esperienza di gioco. Se vogliamo trovare un lato negativo a questo dispositivo sono le dimensioni. Alta 39 cm, larga 10,4 cm e profonda 26 cm la PS5 si presenta come una console che necessita di molto spazio. (Le dimensioni di PS5 Digital Edition sono leggermente inferiori della versione standard ma non c’è molta differenza.)

PS5 vs Nintendo Switch:

Nintendo Switch, invece, è un piccolo sistema ibrido che può essere giocato sia alla TV sia in modalità portatile. Se mentre sei in giro vuoi posizionare Nintendo Switch su una superficie non dovrai fare altro che tirare fuori il cavalletto sul retro per stabilizzarla e cominciare a giocare. La sua natura ibrida la rende un compagno di viaggio ideale sia per gli spostamenti più brevi che per i viaggi più lunghi. Per trasportarla più facilmente ed evitare di rovinarla, però, ti consigliamo di acquistare una custodia.

Prestazioni vs. esperienza di gioco

Tra PS5 e Nintendo Switch la console della Sony è, senza dubbio, la più potente. Tuttavia, poiché questi dispositivi offrono esperienze di gioco molto diverse, non si dovrebbe scegliere quale acquistare in base alla potenza, ma piuttosto in base all’uso che ogni utente vuole farne.

Le velocità di caricamento e l’elevata potenza di elaborazione della PS5 le consentono di supportare titoli a più alta intensità grafica e di eseguire il multiplayer online in modo più fluido. Questa console carica 2 GB di dati in un quarto di secondo, caratteristica che la rende incredibilmente veloce. Se odi i tempi di caricamento, vuoi che i giochi abbiano grafica di fascia alta o ti piace giocare online, allora la potenza di elaborazione sarà essenziale per te.

PS5 vs Nintendo Switch:

Nintendo Switch, invece, si concentra di più sull’esperienza di gioco che sulle prestazioni. Questo dispositivo non supporta nemmeno il 4K, solo quando è collegato a una TV può raggiungere i 1080p, ma in modalità portatile arriva solo fino a 720p. Tuttavia, questo dettaglio non influenza molto l’utente dato che lo schermo è molto piccolo.

La Switch è dotata di due Joy-Con rimovibili che, in orizzontale, diventano dei veri e propri controller. In questo modo puoi facilmente giocare con un amico in modalità multiplayer sia quando sei a casa che quando sei in movimento. C’è da dire che Nintendo tende a offrire più giochi multiplayer rispetto a qualsiasi altra società, quindi puoi invitare gli amici a giocare o organizzare una serata di giochi in famiglia.

Archiviazione Memoria interna ed esterna

La PS5 è sicuramente la console migliore quando si tratta di memoria interna. Molti giochi PS5 AAA vogliono dagli 8 GB ai 15 GB di RAM e richiedono oltre 46 GB di spazio per giocare. La console di Sony può contenere diversi giochi prima di esaurire lo spazio grazie agli 825 GB di spazio di archiviazione e dà anche la possibilità di collegare un disco rigido esterno per ottenere ancora più memoria.

Dall’altro lato i 32 GB di memoria interna di Nintendo Switch sembrano davvero pochi. Considerando che i titoli Nintendo AAA tendono a richiedere tra 10 GB e 15 GB, puoi facilmente esaurire lo spazio dopo aver aggiunto un minimo di tre giochi alla tua Switch. Stando così le cose, ti consigliamo di investire sin da subito in una scheda microSD per Nintendo Switch. Fortunatamente, la console di Nintendo può supportare schede di memoria fino a 2 TB, tuttavia quasi nessuno ha bisogno di così tanto spazio.

Controller Sony DualSense contro Nintendo Joy-Cons

Scegliere il controller adatto per giocare non è una decisione semplice. Il controller PS5 DualSense ha trigger che migliorano la tua esperienza di gioco. Ad esempio, potresti sentire la tensione di un arco tirato mentre scocchi una freccia o percepire la pioggia che cade. Il DualSense dispone anche di impugnature testurizzate, un touchpad, un microfono, un pulsante di disattivazione dell’audio e un pulsante di condivisione.

I Nintendo Joy-Con sono dotati di sensori di movimento che ti permettono di inclinare il Joy-Con per guidare mentre giochi a Mario Kart 8 Deluxe oppure sbloccare oggetti speciali scansionando un amiibo di Zelda in The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Queste funzionalità permettono di vivere un’esperienza di gioco molto diversa. È doveroso ricordare che i Joy-Con hanno ricevuto dagli utenti riscontri molto contrastanti e in molti hanno segnalato casi in cui il gioco risponde con ritardo ai comandi impartiti dal controller. Per questo molti fan di Nintendo scelgono di acquistare il Pro Controller che presenta una struttura più convenzionale e non ha problemi di ritardi

Giocare online: PlayStation Plus vs Nintendo Switch Online

Per giocare online i possessori di PS5 e Nintendo Switch devono acquistare un abbonamento speciale. Il servizio di abbonamento PlayStation Plus Collection è necessario per coloro che vogliono giocare online dato che permette di accedere a un numero selezionato di giochi anche della precedente generazione, tra cui God of War, Batman Arkham, Uncharted 4, Ratchet & Clank, Until Dawn e altri. La quota di iscrizione al servizio viene € 8,99 al mese, € 24,99 per tre mesi e € 59,99 per un anno. Sony presenta anche PlayStation Now un servizio di abbonamento che offre agli utenti l’accesso a centinaia di giochi per PS4, PS3 e PS2.

Nintendo Switch Online, invece, è un programma che garantisce ai giocatori l’accesso al gioco online, consente di accedere a una libreria di titoli NES e SNES, permette di salvare i dati di gioco nel cloud e di scaricare un’app per smartphone. Puoi scegliere tra un abbonamento familiare da € 34,99 per un anno o un abbonamento individuale che può essere mensile a € 3,99, trimestrale a € 7,99 o annuale a €19,99.

Esclusive per PS5 e Nintendo Switch

Sia Sony che Nintendo hanno la loro quota di giochi speciali ed esclusivi che si trovano solo sulle loro console. Ecco un piccolo elenco di titoli per entrambe le società che potrebbe aiutarti a capire quali giochi possono essere giocati e dove, supportandoti nell’acquisto del nuovo dispositivo.

PlayStation 5

Alcuni di questi giochi sono sia su PS4 che PS5.

  • Marvel’s Spider-Man: Miles Morales
  • Orizzonte proibito ad ovest
  • Seguito di God of War
  • Gran Turismo 7
  • Ratchet and Clank: Rift Apart
  • Anime del demone
  • Sackboy: una grande avventura
  • Final Fantasy XVI
  • Deathloop
  • Ghostwire: Tokyo

Nintendo Switch

  • Animal Crossing: New Horizons
  • Pokémon Spada / Pokémon Scudo
  • Mario Kart 8 Deluxe
  • Ring Fit Adventure
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • Super Mario Odyssey
  • Super Smash Bros.Ultimate
  • Luigi’s Mansion 3
  • Emblema del fuoco: tre case
  • Super Mario Party

Alternative più economiche: PS5 Digital Edition vs Nintendo Switch Lite

Esistono versioni meno costose sia di PS5 che di Nintendo Switch. PS5 Digital Edition costa quasi € 100 in meno rispetto alla PS5 ed è per lo più la stessa tranne per il fatto che non ha un’unità disco. Allo stesso modo anche Nintendo Switch Lite costa € 100 in meno del Nintendo Switch, ma non può collegarsi a una TV e i suoi Joy-Con sono fissi.

Nintendo Switch Lite è una console compatta, leggera, pensata per chi vuole giocare fuori casa ed è compatibile con tutti i software per Nintendo Switch che possono essere giocati in modalità portatile. A nostro avviso, però, la Switch più grande è migliore della Switch Lite che è più adatta ad essere utilizzata come seconda console.

Prezzo e data di uscita

Nintendo Switch è uscita per la prima volta nel 2017 ad un prezzo di circa €300 ma ha avuto fin subito in incredibile successo. In confronto, la PS5 di Sony è stata rilasciata il 12 novembre 2020 e viene venduta a circa € 499 (se si riesce a trovare in stock). Se non hai un grande budget e vuoi avere un’ottima esperienza di gioco allora puoi provare le esclusive di Nintendo, mentre se sei disposto a pagare un pezzo più alto per una console di ultima generazione ad alta potenza allora dovresti optare per la PS5.

PS5 vs Nintendo Switch: Conclusioni

La console di Sony è super potente, dato che si tratta di un’unità a stato solido ultraveloce che supporta Blu-ray e 4K. PS5 è caratterizzata da una grafica sensazionale e funziona con una vasta gamma di giochi esclusivi per PlayStation. Tuttavia, è un dispositivo molto grande che richiede non solo spazi adeguati ma anche un certo budget.

La console ibrida di Nintendo non è potente quanto la PS5, ma ti consente di collegarti a una TV o di giocare in modalità portatile. Ci sono dozzine di hit esclusive su questo sistema di gioco, molte delle quali presentano titoli per giocare in famiglia o con gli amici nel divano.
Se ti piace l’idea di utilizzare le ultime novità nel campo dei giochi, di giocare in modalità multiplayer online e sei interessato ai titoli in arrivo di Sony, allora vai con la console più grande. Mentre se sei più interessato all’idea di ospitare serate di giochi con gli amici davanti uno schermo TV e ti stuzzica la possibilità di giocare ai tuoi giochi preferiti ovunque tu vada, dovresti assolutamente considerare Nintendo Switch.

Attenzione: quest’anno anche a causa del Covid-19 è stato difficile trovare entrambe queste console in stock. Se vedi che una di queste è disponibile presso un venditore di fiducia ti consigliamo di acquistarla subito!


Fonte imore

Potrebbero interessarti
AndroidConsigli per gli acquistiSmartphone

Migliori rugged smartphone del 2021 | Guida all’acquisto

AndroidAppleConsigli per gli acquisti

Perché i tablet Android non funzionano bene

AppleConfrontiConsigli per gli acquistiGuideiPhone

iPhone 12 mini vs iPhone SE: quale acquistare?

AndroidConsigli per gli acquistiNewsSmartphone

Top 10 degli smartphone più venduti | Luglio 2021