News

La nuova Bluetti AC500 pronta per il lancio su Indiegogo


Bluetti AC500 e B300S

Bluetti, leader mondiale del mercato delle centrali elettriche portatili, è pronta al lancio del nuovo modello che verrà chiamato AC500. Il lancio è fissato per il 31 agosto alle ore 10:00 PDT. L’AC500 è il successore del precedente generatore solare AC300, un modello al 100% modulabile e capace di funzionare anche senza l’ausilio di batterie integrate. Il Bluetti B300 potrà essere utilizzato anche come batteria di espansione.

Caratteristiche principali

Bluetti AC500 - 16 uscite differenti

  • 100% modulabile ed espandibile, con capacità massima fino a 18,432Wh;
  • Compatibile con entrambe le batterie di espansione B300 o B300S;
  • Inverter a onda sinusoidale pura da 5.000 W CA (con picco pari a 10.000 W);
  • Diverse modalità di ricarica, con doppia ricarica supportata;
  • Input solare pari a 300W, velocità di ingresso di 8000 W con doppia ricarica;
  • Monitora e controlla facilmente con l’App BLUETTI;

I generatori solari di nuova generazione hanno enormi capacità e sono, nella gran parte dei casi, molto meno ingombranti dei modelli precedenti ma  più difficili da trasportare a causa del peso. Propio per questi motivi, Bluetti ha deciso di rendere il nuovo AC500 modulare, questo col fine di ridurre in maniera drastica il peso e le dimensioni, il tutto però riuscendo ad aumentare la flessibilità in fase di trasporto rendendo i pacchi batteria aggiuntivi modulari per espandere la capacità e la potenza di AC500.

Bluetti però ha a cuore i suoi vecchi clienti affezionati: coloro che in passato hanno acquistato AC300 non devono acquistare B300S per poter sfruttare AC500, poiché B300 basta da solo a svolgere lo stesso identico lavoro.

Ricarica rapida e tanta tecnologia

Bluetti AC500 - specifiche tecniche

Bluetti impegna costantemente le proprie risorse col fine di costruire un futuro migliore basato sulle energie rinnovabili ed ha lo scopo di fornire soluzioni solari economiche per chi vuole passare all’energia green. La batteria interna di AC500 è dotata di un impareggiabile inverter solare MPPT che permette di raggiungere un apporto solare massimo di 3000 W, di gran lunga il più competitivo sul mercato.

Bluetti AC500 e B300S

La combinazione AC500 + 2 x B300S permette l’utilizzo della doppia ricarica (tramite AC e solare contemporaneamente) e può raggiungere una velocità di ingresso fino a 8000 W (questo però richieste almeno 2 x B300S), ricaricando da zero i pacchi batteria con una velocità impressionante: da 0 all’80% in un’ora. Grazie a queste tecnologie possiamo finalmente dire addio ai vecchi ed inquinanti generatori a benzina e gasolio che producono fumi tossici, senza dimenticare il rumore insopportabile.

Adattabile alla temperatura e prestazioni impressionanti

Bluetti AC500 fonte alimentazione per campeggio

Uno dei punti di forza di Bluetti è la costante innovazione tecnologia che consente di montare sui prodotti tecnologie all’avanguardia e di migliorare costantemente l’esperienza utente. Una delle migliori nuove funzionalità è relativa all’adattamento alla temperatura esterna che consente al nuovo Bluetti B300 di riscaldarsi autonomamente oltre gli 0°C quando la temperatura esterna è inferiore ai -20°C riuscendo quindi a garantire una temperatura interna di utilizzo di ottimale ed un funzionamento ottimale e senza problemi. Questo permette di usare queste centrali elettriche portatili in inverno ed in condizioni estreme senza pensieri.

Disponibilità e Prezzo

Bluetti AC500 energia per lavoro

La combo AC500+B300S sarà rilasciata su Indiegogo alle 10:00 del 31 agosto PDT.Per quanto riguarda il prezzo, BLUETTI offrirà uno sconto iniziale davvero enorme per i primi 300 ordini: la combo AC500+B300S sarà proposta a soli $ 2999.

Immagini di Bluetti AC500

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Xiaomi, ufficiali 12T e 12T Pro: presentati anche altri prodotti

News

Nothing pronta a lanciare le Ear Stick: ecco la data

AppleiPhoneNews

iOS 16.0.3 sta per arrivare: Apple corregge i bug degli iPhone 14

AppleiPhoneNews

La ricarica wireless inversa sui futuri iPhone? Il brevetto fa sperare