Notebook lento da qualche giorno, crollo verticale delle sue prestazioni, rallentamenti che vi stressano e non sapete come venirne a capo? Ecco come rendere più veloce il vostro laptop attraverso una serie di utili accorgimenti.

Il problema del notebook lento riguarda più o meno tutti i modelli dopo un anno/un anno e mezzo dall’acquisto. Non fatene un dramma!

notebook lento

Con un hardware che dopo un tot di tempo diventa obsoleto e con un software che a lungo andare fa le bizze, è inevitabile che le prestazioni del notebook calino. A volte, le semplici operazioni di pulizia, volte a liberare l’hard disco interno, occupato da documenti, foto e video sempre più pesanti, possono bastare. Altre volte no.

Il primo suggerimento da tenere in considerazione per risolvere il problema del notebook lento è quello di acquistare un hard disk di tipo SSD (solid state disk), in quanto più veloce rispetto a quello meccanico. Con soli 70 euro, perché questo è il prezzo medio di un hard disk SSD, vi sembrerà di avere a portata di mano un nuovo laptop.

Altro accorgimento da seguire per rendere più veloce il vostro notebook, è quello di disinstallare i programmi meno utilizzati. In questo modo ne beneficerete in termini di quantità di memoria.

notebook lento laptop più veloce

Non bisogna poi dimenticarsi di controllare il quantitativo di RAM disponibile sul notebook. Ebbene, a fronte di più RAM corrisponde una maggiore potenza di elaborazione del processore. Risultato? I programmi gireranno più velocemente. Lo stesso dicasi per l’elaborazione dati. Se si è a corto di RAM, è essenziale aggiungerla. In questo modo, il problema del notebook lento verrà aggirato senza intoppi.

Se il sistema operativo, poi, risulta lento, il motivo dipende spesso dal fatto che contemporaneamente vi sono troppi programmi aperti. Le risorse del sistema vengono consumate, per via di questo sovraccarico di lavoro. Che fare per rendere il laptop più veloce? Nulla di complesso. Bisogna chiudere gli applicativi che mettono il notebook sotto pressione e le prestazioni torneranno ad essere buone.

Con questi semplici trucchetti, non vi imbatterete più nel problema del notebook lento.