AndroidGuideSmartphone

Migliorate la durata della batteria su Samsung Galaxy Note 9

Migliorate la durata della batteria su Samsung Galaxy Note 9

Da poco avete acquistato un nuovo Samsung Galaxy Note 9 o semplicemente vi è stato regalato e non sapete come migliorarne l’autonomia? In questo tutorial, consigliandovi anche la lettura su come fare uno screenshot su Note 9, troverete le migliori soluzioni per aumentare la durata della batteria del nuovo phablet dell’azienda coreana. I trucchi sono anche validi per tantissimi altri smartphone Galaxy.

Migliorate la durata della batteria su Samsung Galaxy Note 9

Il Galaxy Note 9, come tutti gli altri device del colosso coreano, non sono di certo ben visti per la durata della batteria, fortunatamente Samsung offre tantissime impostazioni che possono venire in soccorso degli utenti.

  • Cercate di cambiare il profilo: Impostazioni, manutenzione dispositivo, modalità performance, qui potrete senza alcun problema cambiare il profilo alle performance del vostro telefono e migliorare la durata della batteria abbassando le prestazioni.
  • La risoluzione dello schermo gioca un ruolo importante: cercate di non utilizzare mai al massimo tutto il giorno la risoluzione del display, per diminuirla andate su Impostazioni, display, risoluzione schermo, una risoluzione più bassa sforza molto meno processore e scheda grafica del telefono risultando in meno lavoro e dunque un minor risparmio energetico.
  • Cessate le app che utilizzate poco: Impostazioni, manutenzione dispositivo, batteria, always sleepin app, selezionate in questo menu’ le app che devono essere tenute fino a nuovo ordine congelate e non avviarsi in automatico in background.
  • Attivate la modalità di risparmio energetico: Impostazioni, manutenzione dispositivo, batteria, risparmio energetico, il Note 9 come molti altri device Galaxy hanno oltre alla normale modalità di risparmio energetico di Android una modalità estrema per emergenze vere e proprie.
  • Tenete disattivata la funzione always on display: Impostazioni, schermata di sblocco e sicurezza, always on display, disattivando l’orologio e le notifiche sempre in vista anche con il telefono in standby andrete a risparmiare circa il 5% di batteria in tutto il giorno, non è tanto ma è sempre qualcosa che può aiutare.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Android 12, Jon Prosser svela tutte le novità prima del Google I/O

AndroidConsigli per gli acquistiSmartphone

Migliori smartphone a conchiglia e flip phone del 2021

AndroidNewsSmartphone

Realme 8 e Realme 8 5G arrivano in Italia (assieme ai Buds Q2)

AndroidNewsSmartphone

ASUS Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i due nuovi smartphone