Anche se Gmail viene ormai utilizzato da moltissimi utenti tramite il browser, una vasta fetta di utenza si affida ancora ai client email. Questi programmi consentono, tra le altre cose, di poter gestire più mail raggruppandole e consentendo di passare agevolmente da un servizio all’altro.

Quali sono le migliori app per leggere mail su iPhone e iPad? Come è risaputo, i software disponibili per le piattaforme Apple sono solitamente diverse da quanto proposto su Windows. In questo articolo andremo ad analizzare quali sono le alternative in tal senso per chi opera abitualmente in questo genere di dispositivi.

Leggere mail su iPhone e iPad? 9 client da provare

Un client di posta elettronica è, come l’app preinstallata sul tuo iPhone, un software che puoi utilizzare per accedere al tuo account email, indipendentemente dal servizio effettivamente utilizzato.

Nella lista che presentiamo qui sotto, a parte qualche eccezione, abbiamo preso in considerazione solo le app che supportano i principali provider di posta elettronica, come Gmail, Yahoo Mail e simili.

Mentre lo spam puro non è più il problema che era una volta, molte persone sono ancora bombardate da newsletter, negozi online e relative offerte. Si tratta di fonti tecnicamente non-spam ma comunque estremamente fastidiose. Con questo in mente, abbiamo cercato app che tenessero conto di ciò e che avessero modo per affrontare il fiume di posta a cui siamo sottoposti quotidianamente.

Dal momento che ci stiamo concentrando su iPhone e iPad, che probabilmente utilizzi per uso personale, abbiamo rifiutato qualsiasi app di posta elettronica basata sui team di lavoro. Sebbene siano utili per le organizzazioni, sono inutilmente complicate per l’invio di email nella vita quotidiana di un utente comune. Inoltre, client di questo genere tendono a proporre piani tariffari e canone mensile. In genere abbiamo evitato le app che richiedevano un abbonamento da rinnovare, prediligendo quelle che richiedevano un acquisto una tantum.

Mail di Apple

L’app di default Mail non ha una buona reputazione. Proprio per questo motivo gli sviluppatori si sono attivati per realizzare diverse alternative. Nonostante ciò, ormai molte di queste critiche sono ormai ingiustificate.

Pur trattandosi di un’app semplice, questo può essere considerato facilmente un vantaggio, visto che è molto facile da usare. Gestisce la posta elettronica, indipendentemente dal fatto che l’utente utilizzi iCloud, AOL, Gmail, Outlook, Exchange o qualsiasi altro servizio compatibile POP o IMAP, senza problemi.

Quando si apre l’app, si visualizza subito la propria casella di posta elettronica con tutte le tue email in ordine cronologico inverso. Per visualizzare solo le e-mail non lette basta toccare l’icona del filtro nell’angolo in basso a sinistra. Non è niente di speciale, ma funziona alla grande.

L’unica area in cui Mail va oltre l’invio e la ricezione di posta elettronica, sono le funzioni riguardanti la Posta VIP e le notifiche di thread. Se si è sopraffatti dal numero di email che si ricevono, si potrebbe essere tentati di disattivare tutte le notifiche. Sfortunatamente, questo significa poter perdere anche qualche messaggio importante. I contatti aggiunti all’elenco VIP hanno una propria casella di posta dedicata che invia sempre notifiche. Allo stesso modo, è possibile abilitare le notifiche per le risposte ai singoli thread di posta elettronica.

Se non hai bisogno di un’app che faccia molto di più che inviare e ricevere email, Mail rimane nonostante tutto una delle soluzioni migliori.

Gmail

recuperare account Gmail

Un’altra soluzione gratuita per leggere mail su iPhone e iPad, riguarda l’immancabile GMail. L’app Gmail per iOS porta l’user experience tipica di questo servizio anche su dispositivi Apple (il che, per alcuni utenti, è un vantaggo non da poco).

Gmail per iOS supporta iCloud, Outlook, Yahoo e IMAP, ma offre il massimo quando viene utilizzato con un account Gmail. L’app per iOS si integra perfettamente con altri servizi del colosso di Mountain View come Google Drive e Google Docs.

Ad esempio, puoi visualizzare l’anteprima di qualsiasi file condiviso tramite Google Drive o una delle app di Google direttamente dal client. Inoltre puoi accedere a Google Drive direttamente tramite l’opzione Allega quando stai scrivendo una nuova email. Puoi anche rispondere agli inviti di Google Calendar direttamente dall’e-mail, semplicemente toccando , No o Forse.

Al di fuori di queste integrazioni, Gmail è un’app di posta elettronica decisamente all’altezza della situazione. In termini di personalizzazione, è possibile scegliere il layout preferito, optando per mostrare un’icona per ciascun mittente e un’anteprima di eventuali allegati oppure selezionando la modalità Confortevole (che rimuove le anteprime) o Compatto (che rimuove anche le icone, consentendoti di visualizzare più e-mail contemporaneamente). Tutte le tue e-mail sono ordinate in tre diverse caselle di posta (importanti, social e promozioni). La ricerca è, come ti aspetteresti da Google, pratica e rapida.

Airmail

Airmail è uno dei migliori client di posta elettronica per MacOS grazie alle sue potenti funzioni di personalizzazione. L’app per iOS offre lo stesso livello di esperienza direttamente su iPhone e iPad.

Le opzioni di personalizzazione di Airmail sono tra le migliori disponibili per quanto riguarda software di questo genere. Si può ottenere il controllo totale sulle notifiche ed è possibile configurare l’app in modo da ricevere avvisi solo sulle e-mail di contatti considerati importanti. Si può personalizzare i gesti di scorrimento nel menu Impostazioni per archiviare i messaggi di posta elettronica, eliminarli, spostarli, posticiparli e molto altro. Airmail si integra anche con molte app di produttività iOS popolari come Dropbox, OmniFocus, Bear Notes e dozzine di altri programmi.

Questa app offre però anche altre possibilità molto interessanti come: la creazione di modelli per risposte standard, l’aggiunta di notifiche per la lettura lettura a qualsiasi email che si invia (in modo da sapere quando il destinatario lo apre), la pianificazione delle mail da inviare in un determinato momento. Risulta anche possibile creare delle azioni personalizzate che possono fare praticamente tutto ciò che si desidera con le mail ricevute/inviate.

Airmail è disponibile sullo store di Apple al prezzo di 4,99 dollari.

Outlook

Secondo molte persone, per leggere mail su iPhone e iPad, il client Outlook di Microsoft è la soluzione migliore. Questo client è per molti versi sorprendente, visto che raggiunge il miglior equilibrio tra usabilità e funzionalità.

Supporta tutti i principali servizi di posta elettronica ad eccezione degli account POP3, quindi non è necessario utilizzare un account Outlook o Hotmail per farne uso.

L’app per dispositivi mobili di Outlook è ben diversa dall’app desktop. Si tratta di un client di posta elettronica personale ben progettato e altamente funzionale che aggiunge una gestione di base dei file (con OneDrive, Google Drive, Dropbox e Box) e un calendario, quindi puoi gestire tutti gli extra relativi alla posta elettronica, come allegare file e pianificare eventi, con un solo programma.

Outlook divide automaticamente la posta in arrivo in quella importante e quella comune. Ciò, combinato con la potente ricerca e la sezione Contatti che raggruppa tutte le e-mail inviate da una persona specifica, consente di gestire facilmente messaggi importanti.

I gesti di scorrimento sinistro e destro sono personalizzabili: è possibile configurarli per archiviare, eliminare, rispondere, spostare o pianificare le varie email. L’app per iPad, grazie allo schermo più grande, visualizza in modo pulito email anche piuttosto lunghe e offre una gestione ottimale anche per quanto riguarda il calendario. C’è anche un’app Apple Watch in modo da poter controllare la tua posta elettronica quando stai facendo sport.

Spark

Spark è un’ottima app per tutti coloro che si affidano in maniera intensiva alle mail come forma di comunicazione. La Smart Inbox di Spark combina e classifica tutte le email da tutti gli account legati all’app.

È possibile eseguire rapidamente la scansione della posta in arrivo per i mittenti considerati più importanti e saltare ciò che può attendere, per esempio, fino a sera. In linea con il tema della velocità, Spark include una funzione di risposta rapida, in modo da poter inviare una risposta emoji con due tocchi e modelli preimpostati.

Per restare aggiornato sulla posta in arrivo, puoi bloccare le email importanti sulla schermata principale in modo che siano ben visibili sino alla loro apertura, oppure puoi posticipare le email in modo che riappaiano in seguito. Il filtro Leggi di recente, disponibile dai widget nell’angolo in basso a destra, ti consente anche di tornare facilmente a qualsiasi email che hai già letto.

Come Airmail, gli swap di Spark sono completamente personalizzabili e l’app si integra con altri servizi popolari come Evernote, Trello e Things. C’è anche un calendario integrato e tante altre funzioni imperdibili.

Canary

Se la priorità è la privacy e la sicurezza, la migliore app di posta elettronica iOS per te si chiama Canary. In effetti, è l’unica app principale che esegue la crittografia della posta elettronica.

Ovviamente, a chiunque si stia inviando un’email, vi sarà bisogno di un servizio di posta elettronica o di un client in grado di decifrare i messaggi inviati. In caso contrario, si rivelerà necessario inviare al ricevente una mail non criptata per consentirne la lettura. Ciò che è bello di Canary  è che funziona in maniera complementare a servizi mail già esistenti. È possibile iniziare a utilizzare le e-mail crittografate senza dover impostare un nuovo indirizzo e-mail: Funziona con tutti i principali provider e protocolli di posta elettronica, ad eccezione di POP.

Anche se la crittografia di Canary è la sua caratteristica principale, si tratta comunque di un servizio apprezzabile anche sotto altri punti di vista. Ha una casella di posta in arrivo intelligente basata su AI che apprende automaticamente quali mail considerare importanti e quali no. Offre anche le fantastiche funzionalità da non sottovalutare: swipe personalizzabili, integrazione con Dropbox e altre app per la produttività, modelli prefabbricati di mail e notifiche di lettura automatica. L’app è in vendita a un prezzo pari a 9,99 dollari: un prezzo più che accettabile per quanto offerto.

MailTime Email Messenger

C’è chi vive a pane e posta elettronica e chi, invece, la utilizza solo quando non ha altra scelta. MailTime Email Messenger è un client che cerca di facilitare la gestione delle email anche per chi questo genere di comunicazione è una vera e propria tortura.

Questa app consente ai tuoi thread di posta elettronica di assomigliare alla messaggistica di iMessages: i messaggi appaiono come bolle grigie (per quanto riguardante l’interlocutore) e i tuoi appaiono come bolle blu (per l’utente). Funziona anche con le mail di gruppo.

MailTime non tenta di forzare tutte le mail per adattarle all’aspetto della chat con le bolle blu e grigie. Le mail che non provengono da persone reali, come newsletter e ricevute di acquisti online, sono conservate in una casella di posta separata e visualizzate normalmente. Sono solo le tue conversazioni via email a sembrare chat e dunque, a rendere l’ambiente più “amichevole”.

La versione gratuita di MailTime supporta fino a due diversi account di posta elettronica contemporaneamente (tutti i principali sono supportati) con la versione gratuita. Se si desidera gestire più caselle di posta, è possibile passare alla versione Pro che costa 2,99 dollari.

Edison

Edison è uno strumento intelligente capace di portare un nuovo livello di ordine nelle mail, gestendo abbonamenti, ricevute di acquisto e persino dettagli di viaggio e dettagli sulla spedizione di un pacco vengono automaticamente identificati e ordinati nei gruppi corretti (presenti in una pratica barra laterale).

Risulta dunque possibile gestire tutto rapidamente, dal dare un’occhiata alle tue newsletter preferite, annullare l’iscrizione a quelle che non leggi più con un solo tocco sul pulsante di annullamento dell’iscrizione, sino al vedere i dettagli di un viaggio imminente (come i gate di imbarco e gli orari di partenza) oltre a tracciare pacchi, il tutto senza dover cercare nulla nel tuo archivio email. Edison utilizzerà anche le informazioni per inviarti notifiche intelligenti, comunicandoti quando, per esempio, il gate del volo è cambiato o il pacco è in fase di consegna.

Oltre all’assistente, Edison è un client di posta elettronica moderno e completo: supporta tutti i principali servizi di posta elettronica e offre l’annullamento dell’invio mail, gesti di scorrimento personalizzabili, posticipazioni e risposte intelligenti per quando è necessaria una risposta breve. Nonostante questa serie di funzioni, Edison è incredibilmente un’app disponibile in via totalmente gratuita.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome