Da quando Google ha lanciato sul mercato Chrome OS nel lontano 2011, la società ha fatto una marea di sforzi per aggiornare costantemente il sistema operativo con lo scopo principale di riuscire a migliorare il più possibile l’esperienza utente.

Le migliori app per Android per Chromebook

Lanciato inizialmente come una banale alternativa basata su cloud per notebook standard, il Chromebook è ultra veloce, leggero e semplicissimo da utilizzare per chiunque. Tutti i dispositivi di questo tipo ad oggi sono di gran lunga più potenti, grazie in particolar modo all’aggiornamento Google più recente che offre loro piena compatibilità con le applicazioni Android. Ciò sta a significare che ogni nuovo Chromebook verrà da questo momento in poi fornito con l’applicazione Google Play. Tradotto vuol dire che ogni applicazioni per sistema operativo Android può ora essere tranquillamente installata sul Chromebook di Google, che rappresenta un enorme upgrade alla piattaforma.

Tantissime validissime applicazione da scaricare sul proprio Chromebook. Però, non tutte ovviamente funzionano alla stessa maniera su un Chromebook come su uno smartphone. Quali applicazioni Android per Chromebook doveste utilizzare? Per voi abbiamo selezionato un elenco delle migliori app per Android che daranno un enorme vantaggio al vostro personale Chromebook. Vediamo insieme quali sono.

Inizieremo la nostra lista con una delle applicazioni più importanti e ovvie che non vi deve assolutamente mai mancare. Se Google Documenti non fa per voi, troverete più che utile che mai le app di Microsoft Office. Potete procedere all’installazione di WordExcel e Powerpoint per Android sul vostro Chromebook e ottenere di conseguenza la medesima esperienza che si ha su un tablet o smartphone. In effetti, questa applicazioni se tanto dobbiamo dirla tutta funzionano molto meglio su un Chromebook perché avrete a completa disposizione una tastiera ogni volta che le utilizzerete. Poiché queste applicazioni sono state interamente progettate per tablet, funzionano di gran lunga meglio su display più grandi.

Slack

Slack ad oggi è considerato uno dei migliori servizi in assoluto multipiattaforma in cui è possibile conversare con i propri amici o colleghi, con funzionalità extra per andare notevolmente a migliorare la collaborazione e aumentare la produttività. La versione Android di Slack è semplicemente perfetta, sensazionale e molto semplice da utilizzare anche per i meno esperti di tecnologia. Però, lo stesso non si può dire per quanto riguarda la versione basata sul web, che è molto complicata. L’app Slack funziona alla grande su Chromebook e otterrete la stessa esperienza che avete con il vostro telefono.

Netflix rispetto ai primi anni ha fatto moltissima strada fino ad oggi a diventare uno dei migliori servizi streaming presenti in circolazione, e sarebbe molto complicato vivere una vita sneza. Se fino a questo momento avete già avuto modo di utilizzare l’applicazione Netflix per Android, allora sapete quanto sia ben progettata e impeccabile. Questa è la stessa esperienza che potrete in tutta tranquillità ottenere quando la installate sul vostro Chromebook. Tra l’altro, l’applicazione Android vi permette di effettuare il download di contenuti per quanto concerne la visualizzazione offline, una funzione che non troverete invece se vi affiderete al sito Internet di Netflix. Vi divertirete tantissimo con questa funzione anche sul vostro personale Chromebook.

Infinite Painter

Infinite Painter

Se da sempre avete amato modificare le foto, se vi piacciono follemente le opere d’arte, non lasciate che il vostro display del vostro smartphone schiacci la vostra creatività. Lasciate che il vostro enorme Chromebook mostri il vostro genio creativo interiore. L’applicazione migliore di tutte, quella da battere, è sicuramente Infinite Painter. Anche se non siete tipi artistici, vi piacere il modo in cui la stessa applicazione funziona su un Chromebook. L’applicazione in questione racchiude tutto ciò di cui avete necessità per riuscire a creare in breve tempo immagini stupende – dai filtri fino ad arrivare ai livelli, effetti e trasformazioni. Ma ciò che differenzia Infinite Painter dalla concorrenza sono senza dubbio i pennelli e il modo in cui funzionano in maniera impeccabile su un Chromebook per portare alla realtà ogni vostra creazione immaginata.

Evernote

Evernote è una delle applicazioni più scaricate in assoluto al mondo. E’ un’app molto potente che permette rapidamente di prendere qualsiasi tipo di appunto, con più funzioni di qualunque altra app per quanto riguarda la creazione di note. L’applicazione per sistema operativo Android vanta un’interfaccia utente molto intuitiva rispetto alla versione web. La versione Android di Evernote mette a disposizione anche l’accesso offline, una funzione che non sarà presente nella versione web. Questa fantastica applicazione funziona alla grande su Chrome e viene eseguita in modalità tablet. Può tra le altre cose trasferire i contenuti dal vostro Chromebook direttamente su Evernote e salvare il tutto come note.

Google Foto

Google Foto

Le foto con una risoluzione superiore senza ombra di dubbio vantano un aspetto di gran lunga migliore su un grande schermo. Se avete un dispositivo con a bordo il robottino verde di Google, con tutta probabilità avete già avuto modo di usare Google Foto. L’applicazione Google Foto di cui vi stiamo parlando è eccellente su Android, in particolar modo ora che ha un nuovo design tutto da scoprire. Questa applicazione funziona perfettamente anche su qualsiasi Chromebook. Oltre al vantaggio di visualizzare le vostre foto preferite su un display più ampio, l’app vi permette anche di personalizzare come meglio credete, utilizzare filtri e organizzare al meglio le foto in appositi album. L’app Google Foto su Chromebook mette a disposizione la stessa esperienza che avreste su un dispositivo Android.

Solid Explorer

Man mano inizierete ad aggiungere altre applicazioni Android al vostro Chromebook, avrete obbligatoriamente la necessità di un’app che vi aiuti al meglio a gestire i vostri file come accade su un qualsiasi smartphone o tablet Android. Il sistema operativo Chrome ha un file manager integrato che potete usare senza alcun problema, ma non è molto facile. Solid Explorer è la soluzione migliore e funziona alla grande su Chrome OS. L’applicazione funziona in maniera fantastica con i gesti del mouse e del tocco, il che lo rende l’opzione migliore che ci sia in circolazione per il vostro Chromebook. E’ anche molto semplice da utilizzare per tutti, grazie alla presenza della sua interfaccia dual e una funzionalità drag and drop.

Pocket Cast

Altra ottima applicazione. Pocket Cast è una piattaforma molto semplice da utilizzare per tutti, perfetta per organizzare in poco tempo e tenere sempre a portata di mano ogni proprio podcast preferito cosi da ascoltarlo in qualsiasi momento ritenute più opportuno nell’arco della giornata. L’app consente anche la creazione di una coda di riproduzione ed  organizzarli, in base alle proprie preferenze cosi da riprodurli durante il lavoro.

Gmail / Posta in arrivo

Indipendentemente dal fatto che siate utenti Inbox o Gmail, tutte e due queste applicazioni Android sono di gran lunga più rapide e decisamente più fluide delle controparti Chrome sui Chromebook.

PicSay

Altra soluzione valida per gli amanti del fotoritocco. Questo editor go-to per quanto riguarda le modifiche veloci sul proprio Chromebook è il massimo. Il ridimensionamento, i bordi, le frecce e simili sono tutti velocissimi e semplici in PicSay. Consigliamo vivamente di utilizzare la versione Pro che offre molte funzioni in più.

Conclusioni

Una volta ricevuto la grande possibilità di eseguire tranquillamente qualsiasi applicazione Android, i Chromebook sono diventati più capaci di quanto non fossero quando sono stati commercializzati per la primissima volta. La lista di applicazioni da noi proposta non è esauriente. Altre applicazioni che potete controllare includono  YouTube, Quik, Instagram, VLC e Unclouded, tra gli altri.

Avete mai utilizzato una di queste applicazioni Android sul vostro Chromebook? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.