iCloud è un eccellente servizio di archiviazione cloud: in questa guida capiamo ed approfondiamo come utilizzare iCloud per l’archiviazione di file e foto

iCloud è un servizio che consente di trasferire i propri file su vari dispositivi  ma che rispetto ai diversi servizi cloud presenta alcune differenze rispetto all’archiviazione dei dati, alcuni passaggi realmente semplici che richiedono solamente qualche minuto per riuscire a sincronizzare ogni file sui dispositivi.

icloud

Il servizio offerto da Apple iCloud è realmente formidabile in quanto consente di sincronizzare gli stessi file su vari dispositivi per riuscire ad ottenerli o visionarli, in qualsiasi momento e con maggiore comodità.

Rispetto però ai vari servizi di club storage, iCloud è strettamente vincolato alle singole applicazioni, ecco perché per caricare un file o aprirlo diventa necessario installare ulteriori applicazioni.

Tutti i servizi di club storage prevedono di caricare  i file semplicemente copiandoli in una cartella, per iCloud invece sarà necessario utilizzare programmi come Pages, per caricare o aprire un file di testo mentre qualora volessimo aprire un file di calcolo ci dovremmo affidare a Numbers.

Esistono però delle strategie utili ad archiviare i file su iCloud decisamente più semplici senza necessariamente essere vincolati ad una particolare applicazione.

Come archiviare file su iCloud con Pages

Per archiviare i file su iCloud senza dover scaricare ulteriori applicazioni, potrete utilizzare Pages, basterà effettuare il login con le vostre credenziali del ID Apple direttamente sul sito del servizio. Una volta aperta la pagina dovrete cliccare su iWork successivamente si caricherà la web App di Pages.

Potrete caricare e salvare il documento su iCloud, selezionandolo e trascinandolo nella finestra del browser, una volta caricato e memorizzato il file sarà inserito tra i documenti modificabili nella versione online di Pages.

Tramite questo stratagemma non sarà possibile però caricare ogni tipologia di file, al momento il servizio è disponibile esclusivamente per documenti di testo semplici come file Word.

Pages è un programma di videoscrittura messo a punto dalla Apple e incluso nella sezione iWork integrata, che consente di redigere diverse tipologie di documenti tramite la sincronizzazione di iCloud. Disponibile su qualsiasi dispositivo Mac, iPad presente anche sull’App Store sia nella versione dedicata a computer Mac, che per dispositivi portatili.

Su iCloud però potrete anche archiviare documenti di calcolo o presentazioni,  in questo caso dovrete selezionale le schede di Numbers o Keynote direttamente dal pannello web di del cloud Apple e procedere così al caricamento dei file semplicemente selezionandoli e trascinandoli sulla pagina web del browser, seguendo lo stesso procedimento di Pages.

Numbers è invece il software della Apple ideale per la lettura e archiviazione dei fogli di calcolo, come Pages è presente nella suite iWork. Nonostante ancora non sia stato considerato un’eccellenza rispetto a Microsoft Excel diverse sono le funzionalità che lo rendono un prodotto impeccabile, come la sincronizzazione dei documenti con iCloud.

Mentre Keynote supporta il trasferimento di presentazioni anche in Powerpoint, Numbers è ideale nel caso in cui vogliate archiviare documenti di calcolo, come file in Excel o file CSV. Anche tramite questo processo di archiviazione è possibile una volta salvati i documenti, che possano essere visionati direttamente sul sito del cloud di Apple automaticamente.

Il servizio cloud di Apple non consente esclusivamente di archiviare i dati ma anche di poterli trasferire tramite il procedimento inverso, ovvero attraverso il download sarà possibile trasferire i documenti archiviati da iCloud su qualsiasi dispositivo come computer.