Il mondo degli e -book reader è oramai saturo di prodotti di fascia medio bassa che vengono venduti a prezzi budget ma che non riescono ad offrire nessun plus che li renda speciali e davvero degni di nota. Nel mare magnum di questi device si distingue e spicca con forza l’Icarus Illumina XL, un lettore di ebook in grado di combinare un hardware interessante a funzioni uniche, il tutto condito con una compatibilità totale con tutte le differenti piattaforme che offrono la possibilità di noleggiare od acquistare ebook quali Amazon Kindle e Kobo.

Icarus Illumina Xl si presenta come il più classico degli ebook reader con a bordo Android e monta un display da 8 pollici dotato di retroilluminazione. La nascita di questo device è il frutto di una campagna di crowfunding nata nel corso del 2015 e mai completata, gli ideatori non si sono però persi d’animo e sono riusciti a condurre in porto il progetto e da alcune settimane l’Illumina XL è disponibile all’acquistoal prezzo di 199 euro. Va sottolineato ed evidenziato che il progetto originale vantava caratteristiche ben superiori ed un prezzo teorico di vendita inferiore (grazie al funding online).

icarus illumina xl _2

Icarus Illumina XL: la recensione dell’ebook reader universale

Questo ebook reader è senza dubbio un device particolare e dedicato alla fascia di mercato degli smanettoni che sono alla ricerca di un prodotto unico nel suo genere. Il reader di casa Icarus riesce a fornire, grazie al software basato su Android, una compatibilità fuori dal comune: potrete installare le differenti app per leggere i vostri ebook, ci riferiamo in particolare a Kindle, Kobo, Aldiko, Moon+ Reader, lettori di PDF, lettori di Feed RSS, lettori di fumetti e qualunque altra tipologia di bene fruibile su uno schermo e-ink.

Confezione e conteuto di Icarus Illumina XL

La scatola di questo ottimo e-reader si presenta ottimamente con un bel design e con tutte le informazioni relative al prodotto stampate sul retro. All’interno della confezione trova posto il contenuto ormai standard della categoria: un cavo micro-USB da utilizzare per la ricarica e la sincronizzazione con PC e Mac e svariata manualistica che spiega come effettuare le operazioni di base del device.

Hardware e specifiche tecniche di Icarus Illumina XL

Saranno le dimensioni, sarà l’hardware ma ad impugnare questo Icarus Illumina XL sembra di avere fra le mani un tablet classico e non il solito ebook reader. L’hardware è davvero completo e può vantare i seguenti componenti:

  • Display: 8 pollici E-Ink Pearl HD con risoluzione 1024 x 768 px, illuminazione frontale e touch capacitivo
  • CPU: Rockchip RK3026 Dual Core A9
  • RAM: 512 MB
  • Memoria interna: 8 GB eMMC
  • Connessioni ed estensioni: WiFi N, microUSB 2.0, jack audio 3.5 mm, microSD (compatibilità massima 32 GB)
  • Dimensioni: 145 x 200 x 9 mm
  • Peso: 275 grammi
  • Batteria: 2800 mAh
  • Software: Android 4.2.2.

Il confronto con i tradizionali ebbok reader sarebbe impari in quanto grazie al suo hardware completo,ed alle maggiori dimensioni del display, Illumina XL riesce a vincere in tutti i campi.

Il lato costruttivo è davvero ottimo grazie ad un telaio solido e a materiali plastici di qualità che restituiscono un piacevole feeling al tocco. La sensazione di robustezza è semplicemente eccellente, un fattore da tenere bene a considerazione visto la portabilità di questi device che sono destinati ad accompagnare tutti noi amanti della lettura durante le nostre giornate più movimentate e durante le nostre vacanze.

Le dimensioni, visto lo schermo da 8 pollici, risultano nella media della categoria ma, grazie ai bordi che vanno a sfinare, lo spessore sembra inferiore rispetto a quanto riportato nella scheda tecnica e si riesce ad impugnare questo Icarus Illumina XL comodamente con una mano senza problemi.

Sulla scocca sono presenti solamente due tasti fisici: il tasto Home posizionato in basso sulla parte frontale e da utilizzare con singoli o doppi click per la navigazione ed il tasto Power posizionato in alto ed utile per l’accensione, lo spegnimento ed il passaggio alla modalità stand-by.
Sulla parte alta della scocca sono, inoltre, posizionati: la presa microUSB da utilizzare per la ricarica e la sincronizzazione, il jack audio da 3,5 mm e lo slot per le memorie microSD. La scelta di posizionare tutte le prese e il tasto Power nella parte alta risulta essere vincente in quanto libera le aree di interazione durante la lettura ed evita l’incorrere del rischio di interazioni involontari mentre si legge comodamente seduti o distesi.

Il pannello da 8 pollici basato su tecnologia e-ink ha un risoluzione HD da 1027 x 768 pixel con una densità di 160 PPI. Il pannello risulta ottimo nelle fasi di lettura, i testi sono sempre ben leggibili e definiti e lo schermo di dimensioni maggiori rispetto alla media risulta davvero comodo. Meno performante il display e-ink durante l’utilizzo di alcune app o la navigazione, durante tali sessioni di utilizzo i pixel risultano evidenti ed i tempi di refresh importanti minano negativamente l’esperienza utente (come naturale attendersi da un ebook reader). Il touch capacitivo si comporta sempre bene e risulta essere preciso e scattante in tutte le fasi di utilizzo dell’ebook reader. La retroilluminazione viene gestita in maniera manuale con differenti gradi di intensità regolabili comodamente tramite il pannello che apparirà a video. Il colore tende ad essere assimilabile a quello di un neon, sarebbe stata preferibile una luce più bianca e naturale, ma il risultato finale risulta piacevole e non troppo stancante per gli occhi durante le fasi di lettura in condizioni di luce precaria o totalmente assente.

Buona la batteria che con un utilizzo moderato del Wi-Fi, peraltro ottimamente funzionante, e della retroilluminazione garantisce tranquillamente una settimana di utilizzo.

Possiamo quindi confermare che l’hardware risulta pienamente sufficiente per la gestione di tutte le funzionalità di un ebook reader e da la possibilità di gestire app varie ed il sistema Android personalizzato senza troppi problemi. La costruzione generale è eccellente ed il display e-ink si comporta ottimamente durante le fasi di lettura.

Software e compatibilità di Icarus Illumina XL

Il lato software va analizzato nel dettaglio in quanto riesce ad unire potenzialità enormi ad una acerbità che colpisce alcuni punti.

Generalmente la versione personalizzata di Android si comparta in maniera fluida e la User Interface è stata riadattata e rivista in maniera sensata per un ebook reader. Il team di sviluppo ha fatto sicuramente il massimo per adattare al meglio il sistema operativo di casa Google al fine di rivestire adeguatamente il proprio ebook reader con un software bello e performante.

Il lettore di ebook stesso risulta essere ben sviluppato ma mostra alcuni punti di immaturità come la presenza di centinai di font ma la mancanza della possibilità di modificare l’allineamento e qualche errore nella traduzione in italiano.
I lati positivi però superano di gran lunga quelli negativi grazie ad un firmware molto stabile, rapido e reattivo che viene gestito ottimamente tramite il touch capacitivo. Esiste la possibilità di personalizzare il sistema quanto basta, di copiare, evidenziare e cercare nel dizionario durante la lettura e di prendere note. Di default sono già preinstallate alcune app come un buon lettore musicale, un file manager, un notepad ed un client mail.

Il browser risulta essere mediocre, questa categoria di prodotti non è progettata per navigare su internet e risente naturalmente delle difficoltà che porta la navigazione web: lo schermo e-ink monocromatico e non adatto a continui refresh rende la consultazione di siti Internet lenta e non perfettamente godibile. Del resto nessuno si aspetta dagli ebook reader esperienze di navigazione paragonabili a quelle dei tablet.

La compatibilità è sicuramente uno dei punti di forza di Icarus Illumina XL, di base potranno essere utilizzati i formati MOBI, ePUB, PDF ed FB2 ma grazie alle potenzialità di Android sarà possibile aggiungere tutte le applicazioni necessarie per poter leggere i più svariati formati. Questo device di Icarus è infatti compatibile con i file .apk delle più svarite app Android, potrete quindi installare Amazon Underground, il lettore di Kobo, lettori PDF ed RSS o di fumetti e quant’altro. Potrete, inoltre, installare app come Aldiko per mantenere organizzate ordinatamente le vostro librerie o Dropbox per tenere sempre con voi tutti i vostri libri comodamente tramite il cloud.

Conclusioni recensione Icarus Illumina XL

Icarus Illumina XL è tutto tranne che un classico ebook reader, si presenta con un ottimo hardware interno, un pannello buono ed un software adatto ai più smanettoni che garantisce la piena compatibilità con tutti i formati di ebook esistenti. Illumina XL non è però un device adatto a tutti, non è un Kindle pronto ad essere utilizzato dal primo analfabeta informatico in cerca di una via facile per abbandonare la carta, questo prodotto è dedicato a chi cerca un ebook reader potente e personalizzabile.

Non ci sono veri e propri difetti in questo tablet ma il software ancora acerbo, incrociato con le ottime possibilità di personalizzazione, lo rende di fatto un ottimo prodotto di nicchia disponibile all’acquisto al prezzo di 199 euro sul sito ufficiale del produttore.

  • david

    scusate, c’è una cosa che non riesco a capire e che per me è essenziale:
    si può collegare una tastiera fisica? A me questo apparecchio
    servirebbe per poter scrivere all’aria aperta anche in pieno sole in
    quanto i vari notebook che ho provato non mi hanno soddisfatto. E’ da un
    pezzo che sto cercando un monitor e-ink ma non ho trovato nulla di
    soddisfacente e la macchina da scrivere che hanno messo in vendita di
    recente ha un display troppo piccolo… questo oggetto potrebbe essere
    la soluzione, non sopporto di dover stare all’ombra a scrivere quando
    fuori c’è il sole… grazie a chiunque mi saprà aiutare. Ciao. david

    • Ciao David e grazie per il tuo commento.

      Devo essere sincero, non ho provato a connettere dispositivi esterni tramite Bluetooth ma ricordo bene la mancanza di connessione Bluetooth, dettaglio che mi era rimasto impresso durante i miei test.
      Mi sento quindi di dirti che, al 99%, non potrai utilizzare tastiere esterne connesse con l’Icarus Illumina XL.

      grazie per il commento e continua a seguirci