Il futuro dei tablet è sempre incerto, tanto che ogni anno ci facciamo sempre la solita domanda. I tablet sono il futuro?

Bene, in questi giorni il quesito nasce da alcuni numeri che ha diffuso Apple a proposito dei risultati di vendita del trimestre appena trascorso. In particolare il CEO di Apple, Tim Cook, ha parlato delle vendite degli iPad che sembra siano in calo.

tablet-stanno-scomparendo-1

Apple ha guadagnato un bel po’ di soldi in questo trimestre, ma le cose sembra non si mettano bene per i tablet, in particolar modo per gli iPad. Le vendite dei tablet Apple di punta sono in declino, oltretutto per il secondo trimestre consecutivo.

Le aspettative dell’azienda in questo frangente a questo punto sono basse e si teme che stia avvenendo una svolta in questo senso. Con un secondo calo consecutivo nelle vendite, nonostante l’azienda sia riuscita a vendere nell’ultimo trimestre 13.2 milioni di iPad, il futuro dei tablet appare più incerto, soprattutto per i tablet di dimensioni ridotte.

La motivazione di questo forse sta nel fatto che gli schermi degli smartphone sono sempre più grandi e la differenza con i tablet più piccoli non è così sostanziale, si tratta solamente di 2-3 pollici di differenza.

Ma un iPad può essere considerato come un grande iPhone? E un Galaxy Note 10.1 un grande Galaxy Note 3?

Probabilmente i tablet non moriranno nemmeno quest’anno. Certo, gli utenti non lo usano sicuramente come dispositivo principale, e forse è anche per questo che una volta acquistato un modello non si sente la necessità di comprare quello successivo. Gli smartphone sono i dispositivi che usiamo quotidianamente e quindi sono quelli che cambiamo più spesso perché vogliamo che siano sempre performanti.

Sappiamo però, in questi mesi ne abbiamo sentito parlare spesso, dell’uscita di tablet da schermi molto grandi, prevista nel 2015, come ad esempio HP Slate 17, device da 17 pollici.

Forse questo permetterà di considerare maggiormente i tablet, sicuramente sarà più difficile metterli a confronto con i phablet, e porterà sicuramente un aumento delle vendite per questo tipo di dispositivi.

Via