Windows

I migliori software per gestire i file ISO

file ISO

I file ISO sono ormai piuttosto comuni… ma di cosa si tratta realmente? Questa estensione deriva dal termine ISO 9660, ovvero il file system standard per i CD-ROM. Di fatto, questo tipo di file rappresenta l’immagine di un CD-ROM o DVD “condensato”.

Per la sua praticità, questa tipologia di estensione è molto diffuso nell’ambito del file sharing, ma anche per il download di immagini di CD-ROM e DVD che poi è possibile eventualmente masterizzare. Nonostante ciò, va detto che è possibile sfruttare gli ISO anche senza dover per forza trasferirli su un supporto fisico.

File ISO: i programmi per gestirli al meglio

In questo articolo abbiamo raccolto una serie di software per gestire al meglio i file ISO, consentendo all’utente di realizzare dei veri e propri CD-ROM o DVD virtuali che il computer legge come se fossero fisici. Andiamo dunque ad analizzare nello specifico ogni singola applicazione.

Alcohol 120%

Cominciamo con un vero e proprio classico in questo settore. Alcohol 120% è un programma che si occupa di backup, copia e masterizzazione di supporti ottici (siano essi classici CD-ROM, DVD o Blu-ray) nonché un emulatore di periferiche virtuali, prodotto da Alcohol Software e pubblicato per l’Italia da Axelab, è sul mercato ormai da tanti anni e, per un lungo periodo, è stato leader di questo settore.

Nonostante al giorno d’oggi molti utenti preferiscano alternative più semplici da gestire, Alcohol 120% rappresenta ancora una risorsa importante per chi tratta i file ISO. Tra le tante peculiarità di tale software, ricordiamo il gran numero di file che è in grado di caricare e di virtualizzare: mdf, mds, ccd, sub, cue/bin, bwt, bwi, bws, cdi, nrg, pdi, b5t, b5i, isz e naturalmente il formato ISO. Altre peculiarità importanti risultano essere:

  • l’emulazione di periferiche virtuali (fino a 31) che consente di creare dei lettori cd/DVD fittizi utilizzabili con le estensioni sopraindicate.
  • la masterizzazione delle immagini o la copia al volo di CD-ROM, DVD e Blu-ray
  • la possibilità di creare un’immagine da tutti i dati presenti nel computer per poi masterizzarla su supporti ottici.
  • permette anche la condivisione su rete LAN le periferiche virtuali

E tante altre caratteristiche che rendono Alcohol 120% un software estremamente potente. Va ricordato che si tratta di un software a pagamento, anche se è possibile usufruire di una versione trial che dura 15 giorni.

DAEMON Tools

Un’altra applicazione piuttosto famosa in questo ambiente è DAEMON Tools. Si tratta di un vero e proprio emulatore di periferiche CD-DVD virtuali per Windows capace di leggere immagini di dischi DVD, CD, HD DVD o Blu-ray su una periferica virtuale. Il software crea delle unità ottiche virtuali che permettono la lettura e l’uso di un file di immagine disco CD/DVD/HD DVD/Blu-ray come se si trattasse di un comune disco fisico.

DAEMON Tools viene costantemente aggiornato dagli sviluppatori e, anche in questo caso, la lista di estensioni supportate è lunga e varia. Oltre agli ISO infatti DAEMON Tools lavora con b5t, b6t, bwt, ccd, cdi, cue/bin, img, isz, mds e mdf, nrg, pdi e vcd. Similarmente a Alcohol 120% si tratta di uno strumento piuttosto profondo, che consente di gestire questi formati sotto molti punti di vista. Va sottolineato come, pur essendo un software a pagamento, esiste una versione gratuita, definita DAEMON Tools LITE, che offre comunque gran parte delle funzionalità essenziali del programma.

Gizmo Drive

Per chi non ha bisogno di particolari funzioni avanzate, Gizmo Drive può essere la soluzione ideale. Con esso è possibile compiere la maggior parte di azioni che spesso sono richieste a questo programma. Gizmo Drive tratta le estensioni più diffuse in questo ambito come ISO, bin, cue, nrg e img, con la possibilità di crittografare le immagini dei dischi.

L’interfaccia è semplice, quasi dal sapore retro, ma ciò contribuisce a rendere l’applicazione particolarmente essenziale e facile da usare. Va detto che, rispetto a DAEMON Tools, il software in questione non viene più aggiornato da moltissimi anni. Nonostante ciò, la natura totalmente gratuita del software, lo fa comunque piuttosto appetibile.

Virtual CloneDriver

Virtual CloneDrive è l’ennesimo software che emula unità CD-ROM, DVD o Blu-ray attraverso la lettura di apposite estensioni (in questo caso ISO, bin e ccd) e supporta fino a 8 unità virtuali contemporaneamente.

Si tratta di uno dei programmi più semplici da usare di tutta l’intera lista, visto che basta un semplice doppio clic sul file immagine da caricare per montarlo e renderlo leggibile. Altro vantaggio da non sottovalutare legato a Virtual CloneDrive è che si tratta di un software totalmente gratuito.

WinCDEmu

WinCDEmu è un altro software gratuito che consente la gestione e il montaggio con un semplice clic di tutti i file ISO, cue, nrg, mds/mdf, ccd e img. In questo caso, non esiste un numero massimo di unità virtuali: esse sono, almeno teoricamente, infinite.

L’applicazione risulta piuttosto leggera (appena 2 MB di spazio su disco) ma nonostante ciò appare estremamente funzionale. Tradotto in più di 20 lingue, WinCDEmu appare come una soluzione senza fronzoli ma al contempo estremamente potente per chi vuole gestire i propri file immagine.

MagicISO

Anche MagicISO è un software totalmente gratuito ma, similarmente a Gizmo Drive, non è aggiornato da parecchio tempo (quasi 10 anni). A dispetto di tutto però, rimane comunque una valida alternativa rispetto agli altri software della lista.

Stiamo  di uno strumento per gestire immagini CD-ROM e DVD in grado di estrarre, modificare, creare e masterizzare file ISO. MagicISO può creare file ISO (o bin) di un qualunque CD-ROM o DVD in tuo possesso. È possibile utilizzare i file ISO per creare copie di backup dei CD o ripristinare i CD masterizzando i file ISO di backup. Un’applicazione semplice nel funzionamento e nell’utilizzo.

OSF Mount

OSF Mount è un altro strumento che fa della semplicità la sua principale arma vincente. L’applicazione creata da PassMark Software risulta gratuita e consente di poter aprire e gestire al meglio qualunque file di formato ISO o img.

OSFMount permette anche la creazione di dischi RAM. Questi portano generalmente un grande vantaggio in termini di velocità rispetto all’uso di un disco rigido. Pertanto, ciò è utile con le applicazioni che richiedono l’accesso al disco ad alta velocità, ad esempio applicazioni di database, giochi (come i file della cache dei giochi). Può, in alcuni casi, essere una valida alternativa (con le dovute proporzioni) a una memoria SSD.

ISODisk

ISODisk è un tool al contempo potente e gratuito per gestire file ISO. Esso consente di creare fino a 20 driver CD-ROM e DVD virtuali, montare un’immagine disco ISO e accedere ai file su di esso come se fosse su supporto fisico.

Questo programma gratuito può creare rapidamente file di immagine ISO da fonti “fisiche” ovvero CD-ROM e DVD. Si tratta dell’ennesimo strumento essenziale e senza troppi fronzoli, capace di arrivare al nocciolo del problema senza perdersi in un’interfaccia complessa.

ISO Workshop

ISO Workshop è un’applicazione desktop Windows gratuita progettata specificamente per facilitare la gestione e la conversione delle immagini ISO, nonché le operazioni di masterizzazione e copia di CD-ROM, DVD e Blu-ray.

Il programma ha un’interfaccia utente molto intuitiva e ti consente di creare ISO, estrarre file da immagini di dischi, creare backup di dischi, convertire e masterizzare immagini di dischi, effettuare esatte copie di CD-ROM, DVD e Blu-ray. Pur non trattandosi di un’applicazione focalizzata sulla semplice lettura delle immagini ISO, risulta estremamente utile per la gestione a 360 gradi delle stesse.

 

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
InternetRisorse gratisWindows

Le migliori alternative gratuite a Daemon Tools

Consigli per gli acquistiPCWindows

Migliori mouse gaming da regalare a Natale 2019

GuidePCWindows

Come modificare le impostazioni delle ore di quiete su Windows 10

GuideWindows

4 trucchi per copiare rapidamente un gran numero di file con Windows