iOS 10 è un sistema operativo molto interessante, ma ha alcuni difetti. Tra questi uno dei più importanti è l’essere pieno di app che potrebbero non interessarvi oppure appesantire il vostro iPhone o iPad, come ad esempio il Podcast, il Promemoria, Maps, Bussola, Calendario, Notizie ed altre applicazioni pre-installate. Bene, sappiate che iOS 10 vi permette di cancellarle o di occultarle dallo schermo. Vediamo insieme come eliminare o nascondere qualsiasi app su iPhone e iPad con iOS 10.




Abbiamo realizzato, nelle scorse settimane, diversi articolo riguardanti iOS 10. Ve li alleghiamo qui sotto, in modo da farvi conoscere al meglio il nuovo sistema operativo di iPhone e iPad:

Come posso eliminare le app pre-installate su iOS 10?

procedura per eliminare le app preinstallate presenti su iOS 10Cancellare le app pre-installate indesiderate è apparentemente semplice: vi basterà tenere premuta l’icona della app fino a quando non inizierà a “tremare”. Fatto questo, dovrete cliccare sulla X nell’angolo in alto a sinistra: se l’app consente la disinstallazione, con questo semplicissimo metodo sarete riusciti ad eliminarla. Inoltre, se più avanti vorrete ripristinarla, potrete tranquillamente scaricarla dall’App store.

Quali app possono essere cancellate e quali no?

Ecco la lista completa delle app cancellabili:

  • Calcolatrice;
  • Calendario;
  • Bussola;
  • Contatti;
  • FaceTime;
  • Le altre app sono: Find My Friends, Home, iBook, iCloud Drive, iTunes Store, Mail, Maps, Musica, Notizie, Note, Podcast, Promemoria, Azioni, Tips, Video, Voice memo e Meteo.

Quali sono, invece, le app che non possono essere eliminate? Fra le tante, non potrete cancellare le seguenti:

  • Attività;
  • App Store;
  • Fotocamera;
  • Orologio;
  • Salute;
  • Le rimanenti app che non possono essere eliminate sono: Messaggi, Telefono, Foto, Safari, Impostazioni e Wallet.

A questo punto, sorge spontanea una domanda: il vostro iPhone o iPad ha realmente cancellato le applicazioni? Ebbene no: le ha semplicemente nascoste dalla vostra vista. In realtà il guadagno c’è comunque: compiendo questa operazione, infatti, cancellerete tutti i dati di queste app pre-installate e libererete molto spazio in memoria, ma le app rimarranno comunque lì.

Al contrario, con questo metodo riuscirete a cancellare tutte le app o i giochi che avete installato di vostro pugno. Per ripristinarle, invece, vi basterà tornare sull’App store e scaricarle nuovamente. Inoltre, da sottolineare che potrete recuperare anche le app che avete acquistato e successivamente cancellato: cercandole sull’App store, avrete il download libero e non dovrete ovviamente pagare di nuovo per poterle utilizzare. Da questo punto di vista, potete dormire sonni tranquilli.

Come ripristinare le app nascoste su iOS 10?

Posto che anche cliccando sulla X le app rimarranno sul vostro smartphone, come potrete ripristinarle riportandole in bella mostra? Vi basterà effettuare una ricerca Spotlight inserendo il nome della app, che potrete eseguire semplicemente cliccandoci sopra. E c’è anche un’altra cosa da aggiungere: quando spegnerete o riavvierete il vostro iPhone o iPad, le app pre-installate nascoste torneranno a campeggiare sul vostro monitor. Se volete togliervele dai piedi, dunque, vi toccherà tenere sempre acceso il dispositivo!

A meno che non seguiate una procedura per nasconderle definitivamente. Come fare? Dovrete creare una cartella apposita e spostarvi dentro tutte le app indesiderate. La creazione di una cartella è piuttosto fantasiosa, e non tutti potrebbero sapere come fare: in realtà dovrete tenere premuto su una app, aspettare il consueto tremolio e spostarla sopra l’icona di un’altra app indesiderata. iOS 10 creerà in automatico una cartella che voi potrete rinominare come meglio vi aggrada.

È possibile rimuovere definitivamente le app pre-installate?

In conclusione: le app pre-installate su iOS 10 possono essere eliminate definitivamente, oppure solo nascoste? La risposta è sì, ma solo effettuando il jailbreak: una pratica che potrete compiere a vostro rischio e pericolo, in quanto invaliderà la garanzia e potrebbe danneggiare diversi aspetti del sistema operativo, rendendo il vostro iPhone o iPad altamente instabile e poco sicuro. Il nostro consiglio, dunque, è di evitare assolutamente questo metodo e di preferire la creazione di una cartella: in questo modo nasconderete definitivamente le app pre-installate senza per questo correre alcun rischio.