Gli iPhone e iPad di Apple supportano diverse opzioni per visualizzare i contenuti su schermi più grandi, anche utilizzando una VGA, HDMI o DVI. Inoltre, Apple supporta la tecnologia AirPlay mirroring basata sul Wi-Fi che permette lo streaming dello schermo di iPhone o iPad per i dispositivi supportati. Questo permette anche la visualizzazione attraverso proiettori e televisori dotati di questa tecnologia.

iphone airplay

Anche se questa funzione è utile soltanto se si dispone di un dispositivo che supporta AirPlay mirroring, è sicuramente una funzione molto utile. Come con iOS Apple ha incluso AirPlay mirroring in OS X per lo streaming a dispositivi che supportano questa funzione, ma non ha fornito un modo per lo streaming da un sistema all’altro.

Certo, Apple supporta la condivisione dello schermo tra Mac e opzioni per prendere screenshot di iOS per la condivisione su un Mac; Tuttavia, se si desidera visualizzare tutto ciò che accade sul proprio iPhone o sull’iPad direttamente su un Mac, allora Apple non fornisce una soluzione utile per questo.

Tuttavia, questa funzione è possibile utilizzando applicazioni di terze parti che attuano un server AirPlay, che supporta la periferica di mirroring. Ci ne sono molti in giro; quelli più famosi e  diffusi sono AirServer, e Reflector. Per utilizzare queste applicazioni, è sufficiente lanciarle e impostare la configurazione più adatta per garantire la migliore qualità per il vostro dispositivo iOS. È possibile collegare il dispositivo iOS tramite AirPlay semplicemente aprendo il Control Center e cliccando sull’apposito tasto.

Queste applicazioni sono relativamente economiche, e sono dotati anche di una demo limitata in cui è possibile utilizzarli con funzionalità quasi complete. Oltre alla visualizzazione di contenuti iOS sul display del vostro Mac, è possibile utilizzare alcune di queste applicazioni per registrare tutto ciò che accade sullo schermo. In questo modo è abbastanza facile creare un tutorial di iPhone.

via