Hai perso il tuo smartphone Samsung? Niente panico!

L’incubo di ogni possessore di smartphone o tablet (soprattutto se appena acquistati) è quello di perdere il proprio prezioso device. Per fortuna, Samsung ha previsto tutto: grazie a Find My Mobile infatti, è possibile ritrovare il dispositivo disperso con una notevole facilità.

Si tratta di un servizio gratuito del quale è possibile usufruire a patto di aver accesso al proprio account Samsung, solitamente effettuato alla prima configurazione dello smartphone.

iPhone X vs Galaxy S9: Samsung Iris Scanner

Con Find My Mobile è più facile ritrovare il tuo dispositivo

 

Questa funzione non è una novità per gli smartphone Android: Find My Mobile però è stato ottimizzato proprio per i dispositivi del colosso coreano. Esistono anche app offerte dagli stessi operatori telefonici ma, il software di cui stiamo parlando, al momento è il più completo.

Come funziona

Se hai effettuato l’accesso al tuo account Samsung durante la configurazione iniziale, molto probabilmente l’app è già attiva anche se non te ne sei mai accorto.

Per appurare che sul tuo device sia già attivo Find My Mobile, controlla in questo modo:

  • vai su Impostazioni
  • clicca Blocca schermo e sicurezza
  • scegli Trova il mio cellulare

Nel caso non sia attivo, il device ti chiederà di abilitare la funzione tramite l’account Samsung. Eventualmente, è buona abitudine attivare tutte le funzioni correlate all’app in questione.

Tra di esse ve ne sono alcune piuttosto interessanti che consentono di effettuare un backup in remoto, recuperare i registri di chiamate e messaggi, abilitare (sempre in remoto) la modalità di risparmio della batteria e tante altri piccole ma utile feature.

Per quanto riguarda il tracciamento del dispositivo voi, il servizio di localizzazione Google fornisce informazioni sulla posizione estremamente, fondamentali in un momento in cui stai cercando un dispositivo perso. Find My Mobile l’ultima posizione monitorerà la batteria del dispositivo, inviando la sua ultima posizione nota immediatamente prima che si sia eventualmente spenta.

Il tracciamento vero e proprio

Samsung non ha un’app che puoi utilizzare su un altro telefono per rintracciare un dispositivo smarrito. Invece, puoi utilizzare qualsiasi browser (mobile o desktop) per visitare il sito findmymobile.samsung.come, una volta lì, accedere al tuo account per seleziona il dispositivo che stai cercando.

Se è acceso, vedrai la sua posizione attuale e la percentuale della batteria ancora disponibile. Un popup fornirà anche una serie di azioni da intraprendere sul telefonino perso come già descritto.