La Modalità basso consumo del tuo iPhone è un’arma che il tuo device utilizza quando sei a corto di energia. Riducendo le risorse utilizzate sacrificando il superfluo, il dispositivo riesce a mantenersi acceso per più tempo.

Nulla di strano: si tratta di un metodo utilizzato da anni e anni non solo da Apple ma anche da tutti gli altri produttori di device simili. Nello specifico, questa feature è stata introdotta con iOS 9 e interviene prontamente quando la batteria del dispositivo scnde sotto il 20% o il 10%. Per risparmiare a livello energetico, iOS “taglia” numerose app in background, arrivando anche a sacrificare il frame rate.

Il problema sorge quando si intende uscire da tale modalità, visto che questa operazione non risulta così intuitiva.

batteria iphone x

Uscire dalla Modalità basso consumo non è facilissimo

Anche se cominci a caricare il tuo iPhone, questa continuerà a funzionare limitando parecchio le potenzialità del dispositivo. Come fare dunque per

Mentre è molto semplice abilitare la “Modalità di risparmio energetico” sul tuo iPhone, poiché Apple ti chiederà di attivarla quando la batteria scende sotto una certa percentuale, non è così ovvio come disabilitarlo. Se inizi a caricare il tuo iPhone, non lo disabiliterà automaticamente, ma ci sono alcuni modi per sbloccarlo manualmente per far funzionare di nuovo il tuo iPhone alle massime velocità.

Come disattivare la modalità

Il primo metodo che ti consiglio è quello più semplice:

  • vai su Impostazione
  • tocca Batteria
  • disattiva Modalità risparmio energia

Attivare o disattivare la modalità risparmio energia più rapidamente

Seguendo le semplici istruzioni del primo metodo però, ogni volta che sarà attivata la modalità si dovrà intervenire manualmente. Esiste un modo per gestire la Modalità risparmio energia in maniera molto più diretta (perlomeno se si utilizza iOS 11).

Per fare ciò devi:

  • andare in Impostazioni
  • selezionare Centro di controllo
  • toccare Personalizza controlli
  • selezionare il “+” accanto a Modalità risparmio energia

Perché fare questa operazione? Semplice: da ora in poi, ogni volta che apri il Control Center, dovresti vedere l’icona della modalità di risparmio energetico. Puoi accenderlo o spegnerlo semplicemente toccandolo.

Quando l’icona appare di un colore tra il giallo e l’arancione, vuol dire che la modalità è abilitata.

Utilizzare Siri

Siri è un’applicazione appositamente ideata per svolgere compiti chiari e semplici. Basta infatti chiedere a voce la disattivazione la modalità in questione per risolvere il problema.

Nota bene: ricordati che questa applicazione rientra tra quelle solitamente disattivate quando sei a corto di batterie.

A volte basta un po’ di pazienza

Infine va ricordato che, con le impostazioni di default, la modalità di risparmio per quanto riguarda le batterie viene disattivato automaticamente quando il tuo iPhone torna ad avere una riserva energetica pari o superiore all’80%.

Per fortuna, le ultime versioni di iOS sono state appositamente ideate per venire incontro a problemi legati alla batterie e alla sua durata. Il focus sui consumi energetici è una priorità per Apple (e non solo) visto che si tratta di uno dei più grandi limiti degli smartphone contemporanei.