Nel mondo digitale di oggi, quelli di noi che svolgono lavori o comunque operazioni delicate online devono fare grande attenzione a proteggere i propri dati. Ogni volta che andiamo online, qualunque nostra azione passa attraverso i fornitori di servizi internet che, di fatto, possono accedere a qualunque nostra azione.

Tra le tante informazioni che possono essere immagazzinate dai provider vi è il tracciamento della cronologia e la registrazione della nostra posizione. Tutte informazioni che fanno gola agli inserzionisti e che vengono tenute sotto controllo dalle agenzie governative. In tal senso la VPN gratuita di Opera può essere un modo efficace (ed economico) per preservare la tua privacy.

Privacy

La VPN gratuita di Opera

Un modo per ridurre le possibilità che le tue informazioni finiscano nelle mani di qualcuno di losco è utilizzare una VPN per reindirizzare il tuo traffico. Una rete privata virtuale nasconde il tuo indirizzo IP e crittografa tutti i dati che viaggiano sulla rete. Se qualcuno fosse comunque in grado di intercettare le informazioni tramite una VPN, non avrebbe però la possibilità di decifrare il flusso di dati.

La società dietro il browser Opera offre una VPN come parte  integrata del loro software, sia con la versione desktop che per quella Android.

Opera è stato un pioniere nell’ambito browser web nel corso degli anni. Ai suoi sviluppatori, tra le altre cose, va riconosciuta l’idea di aver implementato per primi la possibilità di utilizzare la navigazione a schede. Dal 2016 offrono un servizio VPN gratuito sul proprio browser desktop, perfettamente integrato nel software stesso.

Per i dispositivi mobili, Opera ha dapprima offerto un’app separata gratuita per Android e iOS. Dopo aver interrotto il supporto all’app, il team di sviluppo non ha mai abbandonato totalmente il progetto. Negli anni successivi infatti, essi hanno aggiunto la VPN come caratteristica predefinita nel loro browser Android (al momento la VPN non è disponibile su iOS).

Come configurare la VPN gratuita di Opera

Per ottenere la VPN gratuita sul Android, scarica Opera con VPN dal Play Store. Esistono diversi browser Opera, quindi assicurati di selezionare quello corretto. Sarà contraddistinto specificamente dalle parole con VPN.

Una volta installato il programma, è necessario assicurarsi di configurare le impostazioni in modo che la VPN si avvii quando lo si desidera. Per fare ciò:

  • Avvia il browser Opera
  • Tocca l’icona di Opera nell’angolo in basso a destra dello schermo
  • Seleziona Impostazioni dal menu.
  • Attiva la VPN

Vedrai che quando accendi la VPN, si attiva solo quando utilizzi le schede di navigazione private o in incognito. Se si desidera utilizzare la VPN per qualunque tipo di navigazione, è necessario tornare a modificare le impostazioni. Tocca la parola VPN nel menu Impostazioni per aprire la pagina di configurazione e deseleziona l’opzione Usa VPN solo per schede private.

factory reset

Cambia la regione del tuo IP tramite VPN

L’utilizzo di una VPN rende essenzialmente possibile prendere in prestito un indirizzo IP che non fornisce la propria posizione effettiva. Questo indirizzo IP non deve provenire dalla regione in cui ti trovi. Se si passa a un’area diversa, a volte è possibile ottenere connessioni migliori se i server della propria regione sono occupati.

Puoi anche ottenere offerte migliori su voli e offerte di viaggio, bypassare i firewall e accedere ad alcuni siti Web vietati. Per cambiare la regione in cui si desidera prendere in prestito il proprio indirizzo IP:

Apri il browser (in privato o in incognito se le tue impostazioni utilizzano solo VPN su quelle pagine)

  • Digita l’URL che vuoi caricare
  • Tocca l’icona blu VPN nell’angolo in alto a sinistra
  • Seleziona Impostazioni
  • Tocca la posizione virtuale
  • Selezionala posizione dall’elenco.

L’utilizzo di una VPN è un modo efficace per mantenere i tuoi dati più sicuri online. Esistono molte VPN disponibili che propongono funzioni extra (anche se sono a pagamento) e, se ti risulta necessario utilizzare molto spesso questo servizio, potrebbero essere una buona opzione. Tuttavia, se la VPN ti serve solo occasionalmente, l’impiego di questa versione gratuita direttamente Opera potrebbe risultare più che sufficiente.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome