Condividere le foto più belle con gli amici è oramai una moda. Se desiderate abbellirle, rendendole piccoli capolavori artistici, non c’è nulla di meglio dei filtri di Instagram: tra gli effetti vintage, le cornici e le sfocature c’è solo l’imbarazzo della scelta. A tal proposito, segnaliamo la procedura su come salvare foto da Instagram, scaricando le immagini con Iconosquare. Cos’è? Un servizio online gratuito, contraddistinto da un’interfaccia utente altamente intuitiva e da un funzionamento immediato, visto che consente ai suoi utenti di accedere al volo dal pc alle funzioni di Instagram e a procedere al download delle foto nella loro risoluzione originale.Come salvare foto da Instagram con Iconosquare

Come salvare foto da Instagram con Iconosquare

LEGGI ANCHE: Instagram surclassa Twitter con 300 milioni di utenti

Questi, pertanto, i passaggi della guida:

  1. collegatevi a Iconosquare da questa pagina e cliccate sul tasto azzurro “Sign In With Instagram”, posizionato in alto a destra;
  2. cliccate su “Authorize” e iscrivetevi al servizio, inserendo il vostro indirizzo e-mail;
  3. collegatevi sulla homepage di Iconosquare e troverete tutte le foto dei vostri contatti su Instagram;
  4. per il download della foto in risoluzione originale, cliccate in rapida successione prima sulla miniatura, dopo sulla foto ingrandita e infine portate a termine l’operazione con il tasto destro del mouse posizionato sulla foto a dimensione intera e sulla selezione della voce “Salva immagine con nome”;
  5. per il download delle foto più popolari, vi basta cliccare su “Populars”. All’interno della barra di ricerca, situata a destra, potrete selezionare le immagini via hashtag.

Iconosquare è, per concludere, il servizio ideale su come salvare foto da Instagram. Funzionando online non c’è proprio nulla da scaricare sul pc, ad eccezione delle immagini. In risoluzione originale, naturalmente.