Come rimuovere Edge da Windows 11 e usare Chrome come default

Come eliminare Edge da Windows 11
Seguici su Google News

Se sei passato a Windows 11, sai bene che Microsoft Edge è il browser integrato nel sistema operativo, hai imparato ad usarlo e, in alcuni casi, anche a odiarlo (ricordi quando Edge crashava senza motivo?). Se fino a poco tempo fa Edge era stato proposto come un’alternativa al browser di Mountain View, basandosi comunque su Chromium, piano piano è riuscito a farsi strada e a guadagnare oltre l'8,1% degli utenti globali. L’intento di Microsoft è chiaro: coinvolgere quanti più utenti possibili e fare in modo che la maggioranza di essi utilizzi Edge come browser predefinito in Windows 11.

Questa scelta, comunque, non è piaciuta a tutti gli utenti. Soprattutto perché non è possibile eliminare Microsoft Edge dal sistema nella maniera tradizionale ma, per farlo, è necessario andare a modificare – una per una - le autorizzazioni per determinati collegamenti. Tutto ciò è davvero avvilente, soprattutto per quegli utenti che hanno una conoscenza medio-bassa di questi meccanismi. La buona notizia, comunque, è che è possibile rimuovere completamente Edge da Windows 11 e sostituirlo con Google Chrome. Vuoi scoprire come fare e liberarti definitivamente di Edge? Continua a leggere questa guida, ti sveleremo tutta la procedura.

Come cambiare il browser predefinito in Google Chrome

Google Chrome

Prima di cominciare ad operare, devi assicurarti di aver installato sul tuo sistema l'ultima versione di Google Chrome. Una volta che avrai installato Chrome, premi i tasti Windows + i per accedere alle Impostazioni e clicca sull’opzione "App". Ora clicca su "App predefinite", seleziona "Google Chrome" dall'elenco, scorri verso il basso fino a HTTPS e clicca su "Edge". Dunque clicca su "Cambia comunque" e poi seleziona Google Chrome dalle altre opzioni.

Dopo aver effettuato questa modifica, dovrebbe cambiare automaticamente il browser predefinito per http. Se questo non accade, cliccaci su e seleziona Google Chrome, proprio come hai fatto nel passaggio precedente. Ora puoi anche impostare Google Chrome come app predefinita per gli elenchi “.htm” e “.html”.

Ecco fatto: dovresti avere finalmente impostato Chrome come browser predefinito sul tuo sistema. Ricorda, però, che Windows 11 continuerà ad utilizzare Microsoft Edge per ricercare le notizie. Vuoi cambiare anche questa impostazione? E allora, segui le indicazioni che ti forniamo nel paragrafo che segue.

Come cambiare il browser predefinito anche per la ricerca e le notizie di Windows

Recentemente, Microsoft ha bloccato EdgeDeflector, il software gratuito che permetteva agli utenti di aprire i collegamenti senza utilizzare Microsoft Edge. Questa scelta è stata l’ulteriore conferma della volontà di Microsoft di eliminare alla radice la possibilità per gli utenti di scegliere o meno il browser predefinito da utilizzare.

La buona notizia è che l’utility MSEdgeRedirect è in grado di farci ottenere su Windows 11 lo stesso risultato che prima realizzavamo usando EdgeDeflector. Purtroppo, MSEdgeRedirect è ancora nelle sue prime fasi beta ed è pieno di bug che lo sviluppatore dovrebbe però essere in grado di risolvere nel breve periodo. Potresti provare ad usare questa utility, pur conoscendo in anticipo i suoi “limiti”.

Per iniziare ad utilizzarla, scarica nella tua memoria locale l’ultima versione di MSEdgeRedirect, poi fai doppio clic ed avvia il file .exe. Una volta installata l’utility, cercane la relativa icona nella barra delle applicazioni, cliccaci su ed abilita l’opzione "Inizia con Windows".

Ecco fatto! D’ora in poi troverai MSEdgeRedirect sempre in esecuzione in background: l’utility si occuperà di reindirizzare in maniera automatica le ricerca e le notizie al tuo nuovo browser predefinito ovvero a Google Chrome.

Puoi rimuovere completamente Edge dal sistema?

Come eliminare Edge da Windows 11

A livello tecnico, la risposta a questa domanda non può che essere no. Il motivo è semplice: alcuni elementi di Edge rimarranno comunque nel tuo sistema in modo da non compromettere alcune funzioni integrate come, ad esempio, i widget, la ricerca web e molto alto.

La buona notizia è che puoi comunque rimuovere (certo non completamente!) Microsoft Edge da Windows 11 e liberartene per sempre. Una volta che lo avrai rimosso, potrai anche modificare il browser predefinito ed utilizzare MSEdgeRedirect per reindirizzare l'apertura di collegamenti web al nuovo browser. Per farlo, segui le indicazioni contenute nel paragrafo seguente.

Come rimuovere Edge da Windows

Per eliminare Microsoft Edge da Windows, avvia per prima cosa il browser, clicca sul menu con i "3 punti" nell'angolo in alto a destra e seleziona Guida e feedback. Dunque, seleziona "Informazioni su Microsoft Edge”: l’accesso a questo menu ti servirà per annotare la versione di Edge che risulta installata sul tuo sistema. Ora premi la combinazione di tasti Windows + R, digita CMD e premi Ctrl + Maiusc + Invio.

A questo punto, inserisci il seguente comando e sostituisci VERSION con la versione Edge che hai precedentemente annotato.

cd %PROGRAMFILES(X86)%\Microsoft\Edge\Application\VERSION\Installer

Ora digita ed esegui il seguente comando:

setup --uninstall --force-uninstall --system-level

Ecco fatto! Ora il sistema si occuperà di disinstallare Edge: devi solo impostare Google Chrome come browser predefinito in Windows 11.

Cosa comporta disinstallare Microsoft Edge?

Ti sei finalmente liberato di Edge e ora inizi ad avere qualche dubbio? Temi di aver compromesso il tuo pc?  Ebbene, sappi che l'unico aspetto negativo connesso a questa rimozione è il dover eseguire un programma aggiuntivo che reindirizzi la ricerca e le notizie. A parte questo piccolo particolare, non sembra esserci (al momento) alcun aspetto negativo o funzionalità interrotte causate dalla rimozione.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram