Un profilo utente di Windows 10 consente a più utenti che condividono la stessa macchina di personalizzare la propria use experience grazie a modifiche alle impostazioni. Conservano un profilo proprio, è possibile adattare il sistema operativo alle proprie esigenze senza andare ad intaccare le impostazioni altrui.

In alcuni casi però, è necessario cancellare un profilo. In questo articolo analizzeremo il problema, andando a vedere come effettuare l’eliminazione senza perdere troppo tempo.

Come gestire e cancellare un profilo utente di Windows 10

Un profilo utente memorizza le preferenze personali, le impostazioni dell’applicazione, i documenti e altri dati solitamente presenti nell’unità “C:” di un computer. Per eliminare la raccolta di queste preferenze, è necessario ottenere prima di tutto i privilegi di amministratore.

Accertato di esserne in possesso, devi premi il tasto Windows e il tasto R contemporaneamente. Così facendo apparirà la finestra Esegui e, nel campo di immissione, sarà necessario inserire systempropertiesadvanced, prima di preme OK per confermare.

Sulla finestra che si apre, premi il pulsante Impostazioni sotto l’intestazione Profili utente e ti verrà presentata un’altra finestra che mostra i profili attivi correnti. Seleziona qui il profilo utente che desideri eliminare, quindi premi il pulsante Elimina quando è evidenziato. Ti verrà chiesto di confermare la tua scelta tramite la pressione del tasto OK.

Questa soluzione si rivela particolarmente utile anche se vuoi cambiare totalmente il tuo profilo e, ripartire da zero, risulta molto più rapido che effettuare modifiche massive ai settaggi.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome