Guide

Come aggiungere una firma in un documento Microsoft Word | Guida

Gli strumenti principali di Microsoft Word

L’inserimento di una firma in un documento Word è un ottimo modo per personalizzare il file che stai scrivendo e assicurerà una maggiore professionalità. Includere questo elemento è molto semplice e non ti ruberà molto tempo.

Come posizionare le immagini in Microsoft Word nel modo desiderato

Esistono diverse procedure che ti consentono di inserire una firma. In questo articolo scopriremo le migliori.

Aggiungere una riga della firma in Word

Questo primo metodo consente di inserire una linea che consentirà a te o ad altre persone di inserire una firma quando il documento verrà stampato. Aggiungere questo elemento è molto semplice: apri il file, recati in “Inserisci” (nella parte alta), spostati nella sezione “Testo” e scegli “Riga della firma”.

Lo strumento "Riga della firma" in Word

Con “Riga della firma” è possibile inserire una linea in cui collocare successivamente la tua firma. Apparirà subito un modulo che potrai compilare con tutte le varie informazioni. Puoi decidere di includere i tuoi dati o quelli di un secondo utente, qualora sia lui a dover poi firmare il documento.

Le informazioni richieste

Questo è il modulo in cui dovrai inserire diverse informazioni private, che appariranno poi nella firma.

Per confermare, basterà cliccare su “OK”. Così facendo, apparirà una riga con una “X”, che indica dove firmare, e con le informazioni incluse.

Come apparirà la riga della firma in un documento Word

La riga della firma, in un documento Microsoft Word, apparirà in questo modo: una “X” seguita da una line e con sotto tutte le varie informazioni precedentemente inserite.

Questa sezione può essere collocata in ogni punto della pagina. Scegli quindi la migliore posizione e salva il file con estensione “.DOCX”. Così facendo, potrai firmare il foglio dopo la stampa.

Inserire una firma digitale

La seconda procedura ti permetterà di includere una firma digitale, in modo da non dover necessariamente stampare il documento. Per farlo, dovrai leggere il primo metodo e inserire una riga della firma.

Microsoft ti obbligherà ad avere un certificato di sicurezza per la tua firma digitale. Il software ti chiederà di acquistarlo da partner, come GlobalSign. Potrai comunque sfruttare uno strumento incluso nell’applicazione, ovvero “Selfcert“.

Recati nella cartella di installazione di Microsoft Office e cerca il file “Selfcert.exe“. Lancia questo strumento, effettuando un doppio click su di esso.

La cartella di installazione di Word

“Selfcert.exe” è il file che ti permetterà di creare un nuovo certificato digitale.

Ti verrà quindi chiesto di inserire una denominazione in “Nome certificato“. Inserisci il valore che preferisci ed effettua un click su “OK”.

La casella in cui inserire il nome del certificato

Questa è la casella in cui dovrai inserire il nome del certificato che stai per creare.

A questo punto, avrai creato un certificato digitale. Potrai ora tornare nel documento Microsoft Word e inserire la tua firma digitale. Nella casella firma dovrai inserire il tuo nome e cognome. Sarà proprio questo elemento ad apparire nel documento.

La firma digitale in Word

In questa casella (1) dovrai inserire il tuo nome e cognome, che saranno così inseriti nel documento. Subito dopo, sarà necessario cliccare su “OK” (2).

Word dovrebbe, a questo punto, confermare l’azione. Ricorda che se dovessi apportare modifiche al documento successivamente, la firma digitale non sarà più valida e dovrai quindi ripetere nuovamente la procedura.

Aggiungere una firma scansionata in Word

Esiste però una soluzione migliore, che ti consentirà di inserire una firma scansionata, così da rendere il tutto più professionale. Come prima cosa, dovrai ottenere una versione digitale della tua firma. Inseriscila in un foglio di carta totalmente pulito e scansionalo con uno scanner o scattando una foto. Potrai anche decidere di apportare qualche modifica, magari utilizzando Photoshop, e perfezionare un po’ la firma. In Word, puoi effettuare due differenti azioni:

  • Clicca su “Inserisci” e, successivamente, su “Immagini”. In questo modo potrai scegliere il file e inserirlo come se fosse una semplice foto.
  • Effettua un doppio click sulla riga della firma e clicca su “Seleziona immagine…”, in modo da inserire la firma scansionata direttamente nella riga precedentemente aggiunta.
Inserire una firma scansionata

Nel documento, potrai anche inserire una firma digitale scansionata, cliccando su “Seleziona immagine”.

Questi sono i tre metodi con cui poter inserire una firma nel tuo documento Microsoft Word. Ti consigliamo di non perdere il nostro articolo “Come aggiungere una firma digitale su PDF”, così da scoprire altre possibili strade.

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere mi hanno permesso di accrescere queste passioni.
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiGuide

Cuffie con riduzione del rumore: funzionamento e migliori sul mercato

Guide

I font e le estensioni che aiutano chi ha la dislessia | Guida

Guide

Come cercare e aggiungere amici su Google Stadia

GuideGuide

Google Stadia: come cambiare il proprio username e avatar