Il Mymaga FLUX è un tablet realizzato da Mymaga, società specializzata nel settore dell’educazione, in collaborazione con Intel. Il FLUX è un prodotto pensato ed equipaggiato per i bambini e si propone al momento del lancio con Android 4.2.2. Jelly Bean ed una scheda tecnica che prevede un hardware di fascia media affiancato da un’ottima solidità costruttiva. Vediamo insieme tutti i dettagli nella nostra recensione completa e nella videorecensione.

mymaga flux fronte

Mymaga FLUX: recensione completa

Videorecensione:

Confezione:

IMG_20150211_204102

La scatola di questo Mymaga FLUX si presenta ottimamente con un design futuristico che lascia fin da subito un’ottima impressione. Una volta aperta la confezione troviamo al suo interno un’ottima dotazione che rende questo device unico nel suo genere e perfetto per il settore dell’educazione dei bambini: un caricabatterie “jack” da 5V e 2A, un pennino dotato di cavo per evitare di smarrirlo, un sensore termico collegabile via jack ed una lente di ingrandimento applicabile alla fotocamera. Al tutto si aggiunge la classica manualistica.

mymaga flux  contenuto confezione

Poco da dire, una dotazione semplicemente completa.

voto 9

Hardware e specifiche tecniche:

Il Mymaga FLUX, una volta estratto dalla scatola (i dettagli in seguito), spicca immediatamente per la qualità e la solidità costruttiva. L’hardware non è paragonabile a quello dei top di gamma ma fa più che bene il suo dovere, soprattutto se rapportato al settore di mercato in cui trova ubicazione.

Il tablet per bambini è equipaggiato con sistema operativo Android, nello specifico la versione 4.2.2 di Jelly Bean; per quanto riguarda la componentistica ci troviamo per le mani un processore dual core Intel Atom Z2520 con frequenza da 1,2 GHz, 1 GB di RAM, una memoria interna da 16 GB espandibile grazie alla presenza dello slot microSD (compatibile con memorie fino a 32 GB). La fotocamera posizionata frontalmente è da 0,3 MPX mentre quella posteriore è da 2 megapixel ed è compatibile con la lente d’ingrandimento (presente nella confezione). Sono presenti anche un’uscita video micro-HDMI, il classico Wi-Fi, una porta micro-USB 2.0 che però non viene utilizzata per la ricarica (sostituita da una presa proprietaria). La batteria ha una capacità di 6.300 mAH. Il tutto è racchiuso in 274,8×176,6×12,7 mm per 735 grammi di peso.

Sistema Operativo & Software Android Jelly Bean 4.2.2 + Intel Educational Software
CPU Intel® Atom™ Processor Z2520 (Dual core | 1MB | 1.2GHz)
Display 10,1” 1280×800 TN 200nits Multitouch Capacitativo
Fotocamera 0.3 MP Frontale | 2.0 MP Posteriore
Memoria 1 Gb 2
Spazio di archiviazione 16 GB eMMC
Connettività WiFi 802.11 a/b/g/n + BT 4.0
Porte I/O 1x DC-in Jack | 1x microUSB 2.0 | 1x Combo Jack Cuffie/Sensore di temperatura
1x Micro HDMI | 1x Slot Scheda Micro SD (fino a 32 GB)
Batteria 6300mAh ai polimeri di litio con 2 celle | Durata batteria – 5 ore
Sicurezza e sensori TPM, Sensore G, Bussola elettronica, Sensore di Luce
Peso 735g
Dimensioni (L) x (A) x (P) 274.8 x 176.6 x 12.7 mm
Accessori Lente di ingrandimento | Sonda termica | Penna Stilo

Solo sufficiente il comparto audio, composto da due speaker posti sul retro, che risulta di buona qualità per volumi medi ma troppo gracchiante quando si va ad ascoltare musica ad alto volume.

Hardware quindi di fascia medio – bassa ma che, se rapportato al prezzo e al settore di destinazione, risulta sufficiente per eseguire tutte le applicazioni del caso. Mezzo voto in più va dato tenendo conto della destinazione del prodotto al settore educazione. Buone anche le prestazioni con le app più pesanti. Solo 1 giga in più di RAM potrebbe averlo reso un hardware da voto 8.
voto 7

Design e costruzione:

mymaga flux retro

L’aspetto estetico del device ricorda quello di un tablet protetto da una cover, di fatto la componentistica esterna è davvero resistente e dona un senso di solidità che non farà di certo temere i genitori che i propri piccoli pargoli possano danneggiare facilmente scocca e display. Il device è costituito da un’unica monoscocca resistente ad acqua ed urti e con una struttura antiurto posizionata attorno allo schermo che lo rende resistente alle cadute fino a 70 cm, ovvero l’altezza media della scrivania di un bambino.

Il design non spicca per originalità ma risulta intelligente e ben pensato. Il tasto di accensione è posto sul bordo superiore mentre i tasti per la regolazione del volume sono posti sul retro e risultano davvero comodi da utilizzare mentre si impugna il tablet. Davvero “smart” il posizionamento di tutte le porte dietro un pratico sportello che le protegge da polvere, urti e dalle dita dei nostri bambini che andranno ad utilizzare il FLUX durante le loro giornate. Anche lo schermo risulta davvero solido e garantirà un’ottima resistenza.

Il voto non è elevato e sicuramente si poteva fare di meglio in fatto di design, ma, essendo il prodotto pensato per i più giovani, risulta più che giustificata la scelta di puntare fortemente all’indistruttibilità. Un plauso alla solidità.

voto 7.5

 

Display:

Lo schermo non farà certo urlare al miracolo e di fatto si allinea alla risoluzione dei top di gamma visti durante il 2013. Il display è un 10.1 pollici con una risoluzione di 1280 x 800 pixel che permette una buona visione dei contenuti ma che permette di non notare i pixel se non osservato da vicinissimo e nelle immagini con un minor livello di dettaglio. Buona anche la visione angolare che permette di godere appieno della visione del display.

voto 6.5

Fotocamera:

mymaga flux  lente

Il software della fotocamera realizzato da Intel Education, Lab Camera by Intellisense, offre un’ottima gamma di funzioni che permettono di utilizzare al meglio l’ottica montata sul retro ed anche la fotocamera frontale. In particolare potremmo utilizzare le funzioni: time lapse, cinematica, motion cam, microscopio, registratore universale, esploratore e sfida grafico; tutte queste permetteranno ai più piccoli (ed anche ai più grandi) di potersi divertire sfruttando numerose possibilità.

mymaga flux lab camera

Particolarmente interessante e piacevole la modalità microscopio che funziona in maniera interessante grazie all’eccellente integrazione della lente d’ingrandimento. Unica nota negativa è l’ottica da soli due megapixel ma impreziosita dalla doppia luce che permette di utilizzarla al meglio nelle situazioni di bassa luminosità.

mymaga flux microscopio

voto 7

Software:

mymaga flux home

Il software è sicuramente la parte più preziosa di questo Mymaga FLUX. La versione di Android Jelly Bean è stata rivista dal produttore al fine di poterne semplificare ulteriormente la gestione degli utenti che dispongono di maggiori possibilità di personalizzazione e di controllo. Sarà possibile, infatti, modificare il tema grafico e l’amministratore avrà modo di gestire la supervisione degli altri account potendo scegliere facilmente quali potranno essere o meno le app utilizzabili. Rimanendo collegati alla versione del firmware va segnalata l’aggiunta dei programmi per la gestione della porta HDMI e per la calibrazione dell’accelerometro.mymaga flux artrage
Passando a parlare delle applicazioni troviamo perle preziose che valgono almeno metà del prezzo di acquisto. Oltre al già citato software della fotocamera, si aggiungono ArtRage, un ottimo software che permette di disegnare e di scatenare gli artisti nascosti in noi e perfetto per stimolare le vene artistiche dei nostri pargoletti, eLearning by Mythware, sviluppato da Intel Education, app dedicata alla gestione dei corsi online e dei relativi quiz, Kno Textbooks, realizzata al fine di contenere i libri dei propri corsi e gli appunti. Troviamo, infine, SPARKvue che ci darà la possibilità di utilizzare al massimo tutti gli strumenti presenti del device (fotocamera e sensori). A questi si aggiungono i classici software di base di Android ed alcune utili aggiunte come Foxit PDF e l’antivirus McAfee Security.

voto 9

Batteria:

La capacità della batteria è di 6.300 mAh che, abbinata ad un hardware non troppo esoso nei consumi di energia, risulta discreta ma permetterà di offrire alcune ore di schermo senza dover vivere col pensiero di dover ricaricare il device. Purtroppo se lasciato in stand-by tende a consumare leggermente più della media, per questo difetto speriamo che i futuri aggiornamenti software possano migliorare ed incrementare la durata della batteria.

voto 7

Conclusioni:

Un tablet che presenta punti di pregio ed alcuni difetti. Sicuramente la parte più debole è rappresentata da un hardware di fascia medio – bassa e da una fotocamera che non eccelle; il tutto risulterà però più che sufficiente per soddisfare appieno gli scopi per cui il Mymaga FLUX è nato, ovvero l’educazione dei bambini. La punta di diamante è rappresentata dal software, unito ai gadget presenti nella confezione, che rende di fatto questo device unico sul mercato e sicuramente interessante per tutti gli appassionati di scienza che desiderano regalare un tablet “intelligente” ai propri figli o nipotini.

Il nostro voto finale è anche influenzato dal prezzo relativamente contenuto di questo FLUX di Mymaga che, disponibile dallo scorso dicembre, può essere acquistato su Monclick a circa 170 euro.

Voto finale:

voto 7