AccessoriAccessoriConsigli per gli acquisti

Migliori accessori per fare foto con lo smartphone

Un fotografo scatta una foto a un paesaggio con il proprio smartphone

Durante gli ultimi anni, ci siamo trovati davanti a smartphone con numerosi sensori fotografici di alta qualità, con cui poter potenzialmente scattare splendide foto. Purtroppo, non è sufficiente solo avere una buona macchina fotografica o, in questo caso specifico, uno smartphone con molti sensori. Per ottenere ottime foto con lo smartphone è anche importante possedere alcuni accessori che ti offrono delle funzionalità extra.

Una donna fotografa un tramonto

Foto di Herbert Grambihler su Unsplash

Spesso acquistare un buon treppiede o un selfie stick potrebbe apparire quasi come una spesa superflua. In realtà, non è così: possedere degli accessori aiuta il fotografo a scattare dei lavori migliori. Sono diversi i produttori che hanno deciso di lavorare a prodotti pensati appositamente per gli smartphone. In questo articolo parleremo proprio di alcuni accessori imperdibili, che renderanno la tua esperienza da fotografo decisamente migliore. I prodotti qui presentati sono compatibili sia con gli smartphone Android che con quelli iOS. Sei pronto per sperimentare superando i limiti imposti dalla fotocamera dello smartphone?

Scatta sempre con la lente pulita

Alcuni panni in microfibra

Partiamo subito con un prodotto che ogni fotografo – professionista o improvvisato – dovrebbe sempre portare con sé: un panno in microfibra. Il motivo è semplice: le lenti della macchina o dello smartphone tendono a sporcarsi e l’unico modo per evitare fastidiosi segni nella fotografia è pulire questi componenti.

Per farlo, dovrai adoperare degli strumenti delicati, così da non graffiare irreparabilmente la lente. La migliore soluzione low cost è proprio un semplice panno in microfibra, che può essere trasportato con estrema semplicità (anche in tasca o nella borsa degli accessori).

Scatta a distanza con un telecomando

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: Telecomando Bluetooth

Non è sempre possibile avere un fotografo che possa catturare i momenti più belli. Per fortuna esiste un accessorio che ti consentirà di scattare una foto in cui potrai esserci anche tu, senza realizzare un classico selfie. Parliamo infatti di un piccolo telecomando che permette di attivare l’otturatore dello smartphone a distanza. Fighissimo, vero?

Il prodotto che abbiamo segnalato rappresenta un’ottima soluzione: è parecchio semplice da usare – basta letteralmente schiacciare un tasto –, può essere utilizzato a una distanza massima di 9 metri e funziona “senza fili”. Vuoi scattare una foto al tuo team o al tuo gruppo di amici senza che qualcuno venga escluso per monitorare lo smartphone? Allora il telecomando wireless per Android e iOS rappresenta un ‘ottima scelta.

Se ami i selfie usa sempre il selfie stick

Un Selfie Stick con una macchina fotografica

I selfie sono sempre più alla moda: i profili social degli utenti sono stati sommersi da questi autoscatti. Tenere lo smartphone con la mano potrebbe rappresentare un limite: non riuscirai probabilmente a inserire nell’inquadratura tutti gli elementi dello sfondo e schiacciando il pulsante dell’otturatore potresti causare dei bruschi movimenti.

Per risolvere tutti questi problemi con un singolo accessorio, puoi acquistare un selfie stick di alta qualità. Il seguente prodotto Elegiant include nella confezione anche un bottone wireless, in modo da poter posizionare lo smartphone anche in una posizione elevata. Composto da lega di alluminio, questo selfie stick è adatto anche per le GoPro e può estendersi fino a 100 cm. Si tratta di un prodotto trasportabile con estrema semplicità, grazie alle dimensioni ridotte (appena 19 cm).

Utilizza un gorillapod, un treppiede o un cavalletto

Il principale compagno di viaggio dei fotografi è il cavalletto. Questo accessorio si è evoluto sempre più e i produttori hanno ideato nuove varianti. Esiste ad esempio una versione riconosciuta come “gorillapod”. Cos’è? Semplice, si tratta di un treppiedi le cui gambe possono essere liberamente piegate. Ecco la nostra selezione di questi accessori pensati per tutti coloro i quali vogliono scattare foto con lo smartphone.

Accessori smartphone: Rhodesy RT-02, gorillapod per foto e video

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: Rhodesy RT-02

Iniziamo subito da un gorillapod di alta qualità, grazie ai materiali usati. A differenza di molti altri prodotti, Rhodesy RT-02 presenta delle gambe rivestite con un materiale che rende il design più interessante. Nella confezione è inoltre incluso un telecomando wireless per attivare l’otturatore.

I piedi avvolgibili di questo gorillapod consentono al fotografo di poter adattare il prodotto a qualsiasi superficie: potrai cambiare con facilità l’altezza e attaccare il supporto in degli elementi sporgenti (gambe del tavolo, rami etc.).

Polarduck Mini Treppiede

Il prodotto Polarduck Mini Treppiede

Un altro acquisto consigliato è questo treppiede compatto, adatto sia per le fotocamere che per gli smartphone. Essendo un prodotto con dimensioni molto ridotte, è consigliato specialmente per tutti coloro i quali intendono riprendere video, ad esempio, dal tavolo.

Presente una testa a sfera ruotante a 360 gradi, con cui poter gestire al meglio lo spazio a disposizione. Inoltre, il piedino in gomma antiscivolo protegge il dispositivo. Pur avendo un costo molto basso, il treppiede Polarduck è composto da ottimi materiali ed è costruito in modo impeccabile. Le gambe possono essere allungate, in base agli obiettivi che il fotografo vorrebbe raggiungere.

Accessori smartphone: Tecelks, treppiede leggero per foto e video

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: Tecelks

Parliamo ora di un accessorio che si presta a numerosi altri usi. Il prodotto targato Tecelks si presenta come un treppiede completo, pur restando nella fascia bassa. Può essere utilizzato con smartphone, reflex, GoPro e altre macchine. I piedi estendibili, costruiti per assicurare la massima stabilità, consentono al treppiede di raggiungere la soddisfacente altezza di 135 cm. La testa può essere ruotata di 360 gradi e inclinata di 180 gradi.

JOBY GripTight (gorillapod)

La foto di un gorillapod

Il secondo gorillapod della lista è JOBY GripTight. Si tratta di un prodotto pensato appositamente per gli smartphone e costruito con ottimi materiali. Le gambe sono flessibili e i piedi sono ricoperti da una gomma antiscivolo. Lo smartphone può essere saldamente collegato grazie alla presa sicura con placche in acciaio, che contribuiscono a evitare possibili cadute del dispositivo.

Utilizza un’impugnatura quando sei in viaggio

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: shoulderpod S2

Durante i viaggi, spesso, non è possibile trasportare ingombranti treppiedi. Una soluzione alternativa, con cui poter stabilizzare ulteriormente la fotocamera dello smartphone, è scegliere una semplice e compatta impugnatura.

Per ottenere ottime foto sarebbe opportuno scegliere accessori di buona qualità per lo smartphone, come Shoulderpod S2. Il prodotto selezionato è estremamente compatto e i materiali utilizzati sono di ottima qualità.

Effetti e stabilizzazione tramite gimbal

Un altro prodotto imperdibile, che potrebbe conquistare specialmente i video maker, è il cosiddetto gimbal. Si tratta di un dispositivo con uno o più giunti stabilizzato da un motore brushless. Questa tecnologia permette agli utenti di stabilizzare le riprese effettuate anche in terreni instabili. I gimbal, di cui abbiamo parlato in un articolo dedicato, sono disponibili anche per smartphone, come Hohem iSteady X. Ecco la nostra selezione.

Accessori smartphone: Hohem Stabilizer, per foto e video

Uno stabilizzatore per smartphone

Quando si acquista un gimbal, il peso dovrebbe essere una delle prime caratteristiche da tenere in considerazione. Registrare lunghi video con un dispositivo eccessivamente pesante potrebbe causare dei dolori al polso e al braccio. Questo prodotto targato Hohem pesa solo 259 grammi, ha dimensioni molto ridotte ed è facile da trasportare.

I vlogger rimarranno piacevolmente colpiti da quanto questo leggerissimo dispositivo funzioni bene, riuscendo a stabilizzare i video. L’applicazione Hohem Pro consentirà inoltre ai video maker di modificare e montare i propri video.

Dji Osmo Mobile 3

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: Dji Osmo Mobile 3

Dji, azienda conosciuta anche per gli ottimi droni professionali, ha progettato un gimbal a 3 assi che riesce a eliminare quasi totalmente le vibrazioni, permettendo all’utente di creare video estremamente fluidi. L’impugnatura morbida ed ergonomica si adatta alla mano, rendendo piacevole registrare video anche molto lunghi.

Con la funzione ActiveTrack 3.0, potrai in qualunque momento scegliere un oggetto da tracciare, così da poter accrescere ulteriormente la qualità dei filmati. Insomma, Dji Osmo Mobile 3 è un dispositivo incredibile, consigliato sia ai professionisti che ai principianti.

Illumina con luci e selfie ring

Molti utenti si chiedono come facciano alcuni influencer sui social network a scattare selfie o registrare video in cui il loro viso risulta sempre ben illuminato. La soluzione è più semplice di quello che potrebbe sembrare: è sufficiente utilizzare alcune apposite fonti di illuminazione.

Nel mercato esistono dei faretti LED e selfie ring (dei cerchi luminosi) che possono essere agganciati nella parte frontale o posteriore dello smartphone.

Accessori smartphone: AUTOPkio Selfie Ring Light per foto e video

Un cerchio luminoso

La prima proposta è un selfie ring composto da ben 36 LED, che garantiscono un’ottima illuminazione. Questo prodotto, che offre 3 diverse modalità di illuminazione, non ha bisogno di essere collegato allo smartphone con un cavo USB: sono sufficienti 2 batterie AAA per alimentarlo. Pur avendo un prezzo molto contenuto, questo dispositivo illumina perfettamente il viso e migliora notevolmente i video e le foto realizzate con la fotocamera frontale dello smartphone.

MACTREM – selfie ring con treppiede

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: MACTREM, selfie ring con treppiede

Un’alternativa è questo cerchio luminoso provvisto di un comodo treppiede. Questo componente aggiuntivo consente di scattare selfie senza che lo smartphone debba essere tenuto dal fotografo. Soluzione che risulta utile anche per tutti coloro i quali sono soliti realizzare delle dirette sui social o registrare dei video da pubblicare su YouTube.

Nella confezione è presente anche un mini-treppiede per lo smartphone. Altra differenza rispetto al precedente prodotto è la presenza di LED RGB: il colore può essere modificato a piacimento, così come l’intensità della luce.

Accessori smartphone: Commlite CM-L50BII per foto e video

Un faretto LED Commlite CM-L50BII

Ovviamente, i selfie ring non sono l’unica possibile soluzione. Commlite CM-L50BII è un piccolo faretto economico che può essere montato sia nello smartphone che nella reflex. L’intensità della luce, che può essere liberamente modificata, è elevata, garantendo un’ottima illuminazione anche quando si effettuano registrazioni in luoghi molto scuri.

Si tratta di un prodotto molto pratico: le dimensioni sono limitate. Nella confezione sono presenti alcuni filtri che, posizionati davanti alla luce, modificano il colore (e calore).

Crea con le lenti esterne

Le lenti esterne per gli smartphone sono delle ottiche aggiuntive che possono essere inserite con estrema semplicità nella parte posteriore o anteriore del dispositivo. Esse consentono di aggiungere modalità di scatto aggiuntive, così da poter ottenere delle fotografie decisamente più creative.

Degli accessori indispensabili per chiunque voglia ottenere qualcosa in più dalle foto scattate con il proprio smartphone Android o iOS. Nel mercato esistono diverse ottiche: ecco una selezione.

Orlegol – Lenti per smartphone

Gli accessori per smartphone con cui scattare foto: Orlegol, lenti per smartphone

Iniziamo con questo kit che contiene diverse lenti, ovvero:

  • Obiettivo super grandangolare (0.63X);
  • Un obiettivo macro (15X);
  • Un obiettivo fish-eye (198°);
  • Teleobiettivo (2X);
  • Due lenti caleidoscopi (3/6);
  • Un filtro a 4 righe;
  • Obiettivo CPL;
  • Filtro di flusso;
  • Filtro Radiale.

Le lenti possono essere agganciate allo smartphone con un apposito componente incluso nella confezione. La qualità del vetro utilizzato è molto alta, assicurando ottimi risultati. Così facendo sarà possibile ottenere degli scatti più dinamici e fantasiosi.

Selvim – Kit obbiettivi Smartphone

Il kit di obbiettivi Smartphone Selvim

In cerca di un kit con diversi obiettivi? Ecco un’altra soluzione in cui sono presenti le seguenti lenti:

  • Lente macro:
  • Fisheye;
  • Grandangolare;

Inoltre, nella confezione è incluso anche un supporto per lo smartphone, particolarmente utile quando viene utilizzata la lente grandangolare.

Memoria in abbondanza con SD, pendrive e SSD portabili

Quando si scattano molte fotografie e video, la memoria dello smartphone tende a esaurirsi rapidamente. Anche se esistono dispositivi con centinaia di GB di memoria interna, sarebbe consigliabile acquistare una memoria esterna in cui poter conservare i propri scatti e filmati.

L'immagine di un SSD esterno

Molti smartphone (ma non tutti) supportano le microSD, ovvero delle piccole schede che possono essere inserite in un apposito ingresso o nello spazio dedicato alla SIM secondaria. Così facendo potrai aumentare moltissimo lo spazio a disposizione e scattare foto senza limiti (o quasi).

Come già sottolineato, non tutti gli smartphone supportano le microSD. Fortunatamente, diversi produttori hanno ideato delle pendrive che possono essere inserite nello smartphone e nel computer. In questo caso, potrai copiare o spostare gli scatti e i video nella chiavetta. Dovrai ovviamente fare attenzione a scegliere la pendrive compatibile con il tuo smartphone: connettore Lightning (presente in alcuni prodotti Apple) o USB Type-C?

Infine, suggeriamo anche l’acquisto di un SSD portatile, che garantisce una velocità di lettura fino a 550 mb/s. Questo prodotto ha sostituito i classici hard disk esterni, offrendo una velocità nettamente maggiore. SanDisk Extreme, di cui abbiamo parlato nella nostra guida all’acquisto, garantisce inoltre la massima resistenza. Questo prodotto ti permetterà di conservare centinaia, se non migliaia, di fotografie al sicuro per moltissimi anni!

Non rimanere senza batteria sul più bello

Ti trovi immerso nella natura, stai per scattare una bella foto e la batteria dello smartphone si scarica: una bella scocciatura! Quando si eseguono lunghe sessioni fotografiche, non è raro che la batteria si esaurisca. Proprio per questa ragione, è consigliato portare sempre con sé un caricabatteria portatile: acquistare un power bank affidabile potrebbe quindi risultare una scelta saggia.

Anker PowerCore 5000 mAh – ultracompatto

La foto di un power bank da 5.000 mAh

Iniziamo con un caricabatteria ultracompatto da 5.000 mAh. Questo prodotto è particolarmente consigliato per tutti quegli utenti che vorrebbero evitare di trasportare dispositivi aggiuntivi con dimensioni eccessive. La power bank garantisce almeno una ricarica completa con numerosi smartphone. Inoltre le tecnologie Anker PowerIQ e VoltageBoost consentono agli utenti di ottenere una ricarica rapida, riducendo i tempi in cui avrai “l’ingombro” del cavo di ricarica.

AUKEY Powerbank 10.000 mAh

La foto di un power bank da 10.000 mAh

Oramai esistono smartphone con batterie molto importanti, che superano addirittura i 5.000 mAh. Se intendi iniziare una vera e propria sessione fotografica, senza preoccuparti che la batteria possa esaurirsi, allora dovresti scegliere una power bank da 10.000 mAh. Questo prodotto AUKEY assicura anche la massima sicurezza grazie alla tecnologia AiPower permettendoti di usarla anche in condizioni climatiche non ideali. Inoltre sono presenti due ingressi, per ricaricare contemporaneamente più dispositivi. Le dimensioni sono maggiori rispetto al precedente modello ma comunque facilmente portabili.

Smartphone, gli accessori per scattare foto

Siamo giunti alla conclusione: abbiamo avuto modo di scoprire tutti quegli accessori quasi indispensabili per scattare meravigliose foto di alta qualità con lo smartphone. Ora non ti resta che sperimentare e creare delle splendide fotografie. Prima di iniziare ricorda che – per ottenere degli scatti incredibili – bisogna rispettare anche delle regole, di cui abbiamo parlato precedentemente.

Potrebbero interessarti
AccessoriAppleConsigli per gli acquistiiPhone

Migliori caricabatterie per iPhone 12 e iPhone 13: quale comprare?

AndroidConsigli per gli acquistiNewsSmartphone

Top 10 degli smartphone più venduti | Settembre 2021

Consigli per gli acquisti

Migliori monitor da gaming per PS5 e Xbox X e S | Guida all'acquisto

Consigli per gli acquisti

Migliori fitness tracker e guida all’acquisto del 2021