Consigli per gli acquistiMac

I migliori giochi per Mac da provare assolutamente nel 2020

Videogioco Mac: Tomb Raider

Nonostante i dispositivi Mac si concentrino prevalentemente nell’ambito lavorativo, durante gli ultimi anni gli sviluppatori stanno realizzando giochi compatibili anche per questa piattaforma. Se fino a qualche anno fa infatti la scelta era a dir poco scarsa o limitata a qualche emulatore, le case produttrici hanno cominciato a guardare con interesse anche l’ambiente Apple, portando diversi titoli interessanti sulla piattaforma Apple.

I primi giochi ad arrivare sui computer della casa di Cupertino erano davvero basilari: si trattava principalmente casual game o comunque prodotti di basso profilo. Nel 2020, per fortuna, un utente Mac può togliersi diverse soddisfazioni in ambiente videoludico.

In questo articolo ti mostreremo i migliori giochi per Mac presenti sul mercato nel 2020. Prima di iniziare, ti consigliamo di utilizzare un controller per PS4 nella tuo Mac: seguendo la procedura potrai infatti ottimizzare la tua esperienza. Inoltre, potrai anche decidere di provare alcuni titoli videoludici disponibili nella console targata Sony direttamente nel tuo computer.

videogiocare

I migliori videogiochi free-to-play per Mac

Iniziamo subito con i cosiddetti videogiochi “free-to-play”. Essi sono disponibili gratuitamente e possono prevedere la possibilità di effettuare acquisti-in-game. Ciò significa che in alcuni casi sarà possibile acquistare dei prodotti non obbligatori all’interno del videogioco.

Dota 2

Parlare di Dota 2 è difficile, dato che il videogioco è molto ampio e ricco di elementi. Si tratta di un titolo MOBA sviluppato da Valve Corporation. Esso è totalmente gratuito e offre la possibilità di crescere rapidamente effettuando acquisti all’interno del titolo.

Dota 2 per Mac

Dota 2 è un celebre MOBA sviluppato da Valve Corporation e che ha riscosso un ottimo successo, grazie alle meccaniche di gioco, all’ampiezza del mondo e alla particolarissima grafica.

Il videogiocatore dovrà scegliere uno degli oltre 100 personaggi a disposizione e scaraventarsi nella battaglia. L’obiettivo è coordinarsi con i propri compagni di squadra e riuscire a distruggere la fortezza dei rivali. Sei pronto a scendere sul campo di battaglia?

Disponibile per il download direttamente da Steam (free).

Brawlhalla per Mac

Una scena tratta da Brawhalla

Brawhalla è un videogioco frenetico e ricco di colori: esso è stato sviluppato da Blue Mammouth Games ed è gratuito.

Un frenetico e mai banale videogioco gratuito è Brawlhalla, sviluppato da Blue Mammouth Games. L’idea di base di questo divertente e frenetico videogioco è simile a quella di Super Smash Bros. Ogni giocatore potrà scegliere un eroe e combattere contro i propri amici, persone casuali o il computer stesso. L’obiettivo è lanciare fuori dalla mappa i rivali.

Disponibile per il download direttamente da Steam (free).

I migliori videogiochi a pagamento per Mac del 2020

Oltre a questi videogame gratuiti, abbiamo anche preparato una lista con alcuni titoli a pagamento da non perdere assolutamente. Pur essendo molto divertenti, i videogiochi disponibili per Mac sono molto meno numerosi rispetto a quelli compatibili nei computer Windows o nelle console.

I pagamenti su Steam possono essere effettuati in diversi modi e puoi essere certo che il portale sia sicuro, senza trascurare le solite e indispensabili precauzioni.

XCOM 2

Una scena tratta da XCOM 2 per Mac

Risale al 2016 XCOM 2, seguito di XCOM: Enemy Unknown. Questo videogioco è ambientato 20 anni dopo la vittoria degli invasori alieni. I terrestri sono costretti a vivere sotto il controllo di un governo fantoccio, chiamato ADVENT. Dopo anni di inattività, le forze degli XCOM cercheranno di annientare queste creature. Il videogiocatore dovrà quindi scegliere le giuste tattiche in uno strategico a turni pieno di emozionanti avventure. Il titolo è sviluppato da Firaxis Games e pubblicato da 2K Games per diverse piattaforme, tra cui i Mac.

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 49,99 euro).

Football Manager 2020 per Mac

Una scena tratta da Football Manager 2020

Football Manager è un simulatore che trasforma i videogiocatori in dei veri e propri allenatori calcistici. Sarai quindi portato a compiere delle scelte e cercare di far trionfare la tua squadra. L’ultimo capitolo, quello del 2020, è stato arricchito con nuove caratteristiche e meccaniche di gioco che riescono ad aggiungere ulteriori parametri da curare, rendendo l’esperienza ancora più completa. Un titolo imperdibile per gli appassionati di calcio e per gli amanti dell’organizzazione.

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 54,99 euro).

Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition

L’ultimo capitolo della nuova serie con protagonista la coraggiosa Lara Croft è Shadow of the Tomb Raider. Il nostro consiglio è quello di acquistare la Definitive Edition, così da ottenere anche del materiale aggiuntivo che amplificherà ulteriormente l’esperienza. Quello presente in questo capitolo è il mondo più ampio mai creato in questa oramai iconica serie videoludica.

Una scena tratta da Tomb Raider per Mac

Lara si troverà immersa nuovamente nella foresta in cerca di una pericolosa organizzazione. Guidata dal suo solito spirito, questo personaggio vivrà una nuova avventura: sopravvivere in un nuovo ambiente inospitale e pieno di pericoli.

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 19,58).

Sid Meier’s

Una scena tratta da Civilization VI

Civilization VI, ultimo capitolo della saga Civilization dell’informatico Sid Meier, è un videogioco strategico a turni disponibile per diverse piattaforme. L’obiettivo del videogiocatore è quello di interagire con il mondo, far sorgere un impero, farlo espandere e sviluppare una vera e propria cultura. Durante questa avventura, sarà possibile incornare più di 20 leader realmente esistiti e diverse realtà.

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 59,99 euro).

Tropico 6

Sarai un dittatore temibile o un pacifico comandante? Tropico 6 è un videogioco in cui potrai creare il tuo stato in un arcipelago di isole. Come per il precedente capitolo, la storia si distribuirà in quattro principali capitoli: l’era coloniale, l’era delle guerre mondiali, l’era della guerra fredda e l’era moderna.

Una scena tratta da Tropico 6 per Mac

La caratteristica più interessante di questo nuovo capitolo, uscito, dopo molti ritardi, nel 2019, è la possibilità di disporre le costruzioni in più isole, a differenza di ciò che accadeva nei precedenti videogame. I giocatori dovranno impersonare “El Presidente” (il personaggio sarà modificabile), una sorta di dittatore che guida una popolazione.

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 49,99 euro).

Call of Duty®: Modern Warfare® 2 per Mac

Call of Duty: Modern Warfare 2 è uno dei capitoli più apprezzati della serie di FPS Call of Duty. Preceduto da un prequel e seguito da un sequel, questa parte della storia è ricca di colpi di scena e, pur avendo già qualche anno, è ancora molto godibile. Inevitabilmente, la grafica è meno impressionante rispetto ad altri videogame più recenti, ma anche nel 2020 Call of Duty: Modern Warfare 2 riuscirà a conquistarti.

Una scena tratta da Call of Duty

Dovrai guidare un combattente durante una guerra civile in Russia e una in Medio Oriente. Gli ultranazionalisti russi hanno preso il potere: sei pronto a iniziare questa nuova sfida in uno degli FPS più apprezzati di sempre?

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 19,99 euro).

ARK: Survival Evolved

Ti trovi su di un’isola deserta, senza vestiti e utensili. In questa area sei immerso in un ecosistema pieno di dinosauri e di dispositivi tecnologici. In ARK: Survival Evolved dovrai sopravvivere, entrare in contatto con altri giocatori (spesso anche ostili), costruire la tua attrezzatura ed esplorare un ampio mondo pieno di scenari. Il titolo è molto particolare e potrebbe non conquistare subito alcuni videogiocatori, ma con il tempo, dopo aver compreso le dinamiche di gioco, il tutto risulterà molto intuitivo.

Una scena tratta da Ark per Mac

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 23,75 euro).

Middle-earth: Shadow of Mordor per Mac

Vincitore di oltre 50 premi, La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor è un videogioco action RPG molto interessante, ispirato all’universo fantasy creato da J. R. R. Tolkien nei suoi romanzi. Dovrai impersonare uno spettro, che dopo essere morto, tornerà nuovamente sul terreo di battaglia per sconfiggere Mordor e la sua apparentemente infallibile armata.

Una scena tratta da Middle-earth: Shadow of Mordor

Una storia molto avvincente, specialmente nelle fasi preliminari, e un livello di difficoltà equilibrato. Delle meccaniche di gioco non innovative, ma già apprezzate in molti videogiochi precedenti e successivi. Sarà possibile scoprire questo universo fantasy e trovare, inevitabilmente, dei legami con i film e con i romanzi. Una storia senza tempo che ti terrà incollato davanti allo schermo.

Disponibile per il download direttamente da Steam (prezzo: 19,99 euro).

Apple Arcade: la piattaforma per videogiocatori

Apple Arcade è un servizio disponibile da pochi mesi. In cambio di un abbonamento mensile, gli utenti potranno accedere a numerosi videogiochi, privi di acquisti-in-app, su diverse piattaforme, tra cui iPhone, iPad, Mac e Apple TV.

L'immagine promozionale di Apple Arcade

Apple Arcade, disponibile su Mac, iPad e iPhone, consente agli utenti di accedere a oltre 100 titoli videoludici pagando solo 4,99 euro al mese.

I videogame disponibili, inizialmente, erano circa 100 e il colosso di Cupertino sta incrementando sempre più questo numero, ottenendo l’attenzione e l’approvazione di sempre più utenti. I titoli videoludici saranno scaricabili ed esplorabili direttamente all’interno di un pannello di controllo appositamente disegnato. Apple ha anche potuto contare su alcuni esperti del settore videoludico, che hanno realizzato diversi progetti in esclusiva.

Apple Arcade: costo e compatibilità

Uno dei punti forte di Apple Arcade è il prezzo: solo 4,99 euro al mese per accedere all’intero catalogo, senza una vera e propria limitazione.  Apple Arcade è compatibile con i principali sistemi operativo del produttore, ovvero: iOS 13, iPadOS, tvOS 13 e macOS Catalina (e versioni successive).

Steam: cos’è, dove scaricarlo e come utilizzarlo

Steam è una piattaforma sviluppata da Valve, una software house conosciuta per aver curato titoli come Half-Life e Portal. Esso può essere visto come un enorme negozio da cui poter acquistare diversi videogiochi. Non mancano dei prodotti gratuiti, che spesso però presentano degli acquisti all’interno del software stesso. La piattaforma, oltre alla gestione dei videogiochi in una libraria digitale, offre funzionalità aggiuntive, come gli obiettivi, i premi e le funzionalità legate alla community.

Il logo di Steam

Steam è una delle principali piattaforme per PC e Mac che consente di scaricare videogiochi gratuiti e a pagamento.

Scaricare Steam è molto semplice. La piattaforma è disponibile gratuitamente e può essere scaricata in pochi click.

  • Recati sul sito web ufficiale di Steam.
  • Troverai una breve descrizione, alcuni videogame disponibili e informazioni varie: dovrai cliccare su “Installa Steam”, ovvero il tasto verde.
  • Effettua un click su questo elemento per far partire il download.
  • Lancia il file appena scaricato, effettuando due click su di esso.
  • In pochi minuti, la fase di installazione terminerà.

Dopo aver aperto Steam, ti verrà chiesto di creare un nuovo account o effettuare l’acceso. Dopo aver completato questa procedura, potrai iniziare a navigare tra le pagine della piattaforma.

Altri videogiochi per Mac

Il diffondersi dei giochi Indie ha visto produrre un gran numero di titoli adatti anche a piattaforme sinora poco considerate come Linux e Mac. Dai un’occhiata a questa lista e, nel caso, nei commenti segnalaci altri titoli interessanti che siano compatibili con questo OS.

Rimworld

Cominciamo con un titolo a dir poco coinvolgente come testimoniato dal sottoscritto e dalle recensioni ottime su Steam. Dimenticate azione e grafica mozzafiato: Rimworld non offre nulla di ciò. Si tratta di un titolo graficamente molto elementare, ma che consente di gestire una banda di astronauti sopravvissuti a un incidente spaziale. Ritrovatisi sulla superficie di un pianeta, questi dovranno costruire una piccola base, produrre cibo, difendersi da bande di predoni. Insomma, questi astronauti dovranno trovare il modo per riuscire a sopravvivere nel miglior modo possibile.

Ogni singolo personaggio ha molti parametri, vizi e caratteristiche che lo rendono unico e, in base a questo può essere più o meno facile gestirlo in determinate situazioni. Le dinamiche stesse del gioco sono meccaniche straordinariamente curate, che danno ampio spazio alla fantasia del videogiocatore e a strategie ogni volta originali.

Prison Architect

La grafica è la stessa di Rimworld, anche se Prison Architect è meno recente, essendo uscito nell’ormai lontano 2015. A dispetto dell’età, questo titolo risulta assolutamente godibile in ambiente MacOS così come su Windows. Non abbiamo a che fare con un pianeta alieno ma con un istituto penitenziario. La nostra missione e realizzare una prigione e gestirla nel miglior modo possibile, evitando le evasioni e cercando (per quanto possibile) di reintegrare nella società i carcerati.

Oltre alla fase di costruzione vera e propria, vi è una forte componente gestionale per quanto riguarda il personale, gli orari da gestire per ogni attività e tanto altro. Anche con Prison Architect non possiamo parlare di un capolavoro a livello grafico, ma per gli amanti dei gestionali, si tratta di un titolo a dir poco interessante.

Rust

Rust è un survival, uscito nel Febbraio 2018, di notevole spessore. Il giocatore viene catapultato in un mondo dove non ha nulla. Dovrà cominciare a procurarsi cibo e vestiti, sempre stando attenti ai pericoli che nasconde un mondo inospitale. Cacciare, raccogliere pietra e legna, realizzare un riparo… dulcis in fundo, non è detto che gli altri giocatori si rivelino amichevoli! In alcuni casi ci si può unire a gruppi di essi per realizzare dei veri e propri fortini o assaltarne altri, il tutto nella più totale libertà.

La possibilità di lootare (saccheggiare) gli altri giocatori è allo stesso tempo intrigante ma può essere snervante per chi si avvicina a Rust e non ha ancora particolare dimestichezza con il gioco.

Si tratta di un survival duro, spietato che può punire anche chi non ha particolari colpe! Basta incontrare la persona sbagliata per essere depredati di tutti i propri averi. Non si tratta dunque di un titolo adatto a chi si arrabbia facilmente!

Dead Cells

Con Dead Cells parliamo di uno degli Indie più interessanti degli ultimi anni. Si tratta di un metroidvania dalla grafica retro ma al contempo estremamente curata. I principali punti di forza di questo titolo così accattivante sono un sistema di combattimento irresistibile, un’ottima ambientazione e un sistema di progressione avvincente.

In Dead Cells in ritmo di gioco appare elevato ma mai confusionario. Ciò rende questo titolo adrenalinico ma allo stesso tempo mai caotico. Imparare il comportamento dei nemici per riuscire a batterli dà un senso di progressione e di padronanza dei comandi molto soddisfacente, capace di soddisfare sia i videogiocatori old style, sia i gamer più giovani. Se prediligete una spiccata componente action questo gioco potrebbe essere ciò che fa per voi!

Total War: Warhammer 2

Uscito nel 2017, Total War: Warhammer 2 rientra sicuramente tra i migliori giochi per Mac. Motivo? Oltre all’ambientazione a tema fantasy estremamente curata e avvincente (ricordiamoci che stiamo parlando di Warhammer!), il prodotto di Creative Assembly offre un perfetto mix di strategia ed epicità che ha conquistato un gran numero di videogiocatori sparsi in tutto il mondo.

Pur essendo uno dei migliori strategici-tattici degli ultimi anni, Total War: Warhammer 2 ha un piccolo difetto, ovvero il gran numero di DLC a pagamento. Se si calcola che il titolo in questione già di per sé non è particolarmente economico, è facile capire come per poterselo godere appieno sarà necessario mettere mano piuttosto pesantemente al portafoglio.

Subnautica

Se sei un appassionato di mare e immersioni, Subnautica è un gioco che non può mancare alla tua collezione. Si tratta di un survival in prima persona molto rilassante, ben distante dai ritmi forsennati di Rust. In questo caso, l’astronave del nostro alter ego si ritroverà a cadere su un mondo ricoperto in gran parte da vasti oceani. La nostra missione, oltre a sopravvivere, è di costruire una base e trovare il modo per andarcene.

Gran parte dell’azione in Subnautica avviene sott’acqua, in ambientazioni straordinarie sotto il punto di vista grafico. Un ottimo elemento di crafting e un grado di sfida equilibrato sono altri punti forti di questo videogame molto apprezzato sia su macOS che in ambiente Windows.

Stellaris

Chiudiamo questa lista con un altro gioco molto interessante firmato Paradox Interactive, ovvero Stellaris. Si tratta di uno strategico su vasta scala che consente di gestire un’intera civiltà aliena. Partendo da un singolo pianeta, il giocatore dovrà gradualmente costruire un impero interstellare esplorando altre galassie. Unico problema? Ben presto dovrà fare i conti con altre razze aliene. In alcuni casi sarà un’ottima occasione per farsi qualche amico, in altri casi il primo contatto non sarà così piacevole…

Nonostante le ultime patch abbiano sollevato molte polemiche all’interno della community, Stellaris resta un gioco molto interessante per chi ama questo genere di prodotto. Come detto per Total War: Warhammer 2, un problema piuttosto consistente potrebbe essere la mole di DLC che accompagna questo titolo: il pacchetto completo potrebbe venirvi a costare parecchie decine di euro.

❄️Cerchi una idea per un regalo di Natale coi fiocchi? Ecco per te la selezione dei migliori Regali di Natale tecnologici! regali di natale tecnologici 2020 - outofbit

Non perderti le nostre guide e recensioni, seguici su Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Nato a Catania, ho da sempre un legame quasi viscerale, ma razionalmente motivato, con il cinema, i videogiochi, la tecnologia, i fumetti, la televisione, l’arte e la musica, attenzionando anche i diversi modelli o paradigmi socio-culturali. Ho collaborato con diversi giornali, trattando svariate tematiche. Sono un appassionato di rock e metal, delle opere di Quentin Tarantino e delle nuove tecnologie.
Potrebbero interessarti
AppleGuideMac

Come modificare il formato del file screenshot in JPG su Mac

Consigli per gli acquisti

Regali di Natale 2020: la guida per il regalo tecnologico perfetto

AppleMacNews

Apple MacBook Pro con M1, i due modelli hanno qualche differenza: lo rivela un video

AppleMacNews

Apple fornisce le istruzioni per correggere gli errori di reinstallazione di macOS sui Mac M1