Con l’uso delle chiavette USB sempre più diffuso, è di fatto possibile portare sempre con te file e software che possono venirti utili in qualunque situazione. Per quanto riguarda i programmi però, vi è spesso un limite: questi richiedono un’installazione e dunque risultano poco fruibili se utilizzati da USB. Questo ostacolo è però aggirabile.

Esistono infatti, numerosi software portatili per Windows. Si tratta di versioni di programmi più o meno noti che, per funzionare, non necessitano di alcun tipo di installazione.

Software portatili per Windows: quali avere sempre a portata di mano?

Di fatto, questo genere di app funziona in maniera semplice. Collegando la chiavetta (o comunque il supporto USB), basta individuare cartella e file exe da avviare… e il gioco è fatto.

In questo articolo abbiamo raccolto alcuni programmi considerati essenziali, utili da avere sempre a portata di mano e da sfruttare in ogni occasione. Per chi viaggia molto o semplicemente per chi pensa di dover utilizzare computer diversi dal proprio, avere una penna USB fornita di questi software può risultare estremamente utile.

Search Everything

Il tool per la ricerca file di Windows può creare problemi alle prestazioni e, proprio per questo motivo molti utenti cercano alternative meno “ingombranti”. Search Everything di Voidtools offre indicizzazioni e ricerche a velocità decisamente superiore a quanto offerto da Microsoft sul suo sistema operativo, il tutto con un’interfaccia minimale e facile da gestire.

Giusto per capire la potenza di Search Everything, a detta degli sviluppatori, questo tool è in grado di indicizzare un milione di file in circa un minuto. Avere la versione portatile dell’app, significa poterla utilizzare al volo su qualunque computer per individuare al volo un singolo file. Si tratta di un software completamente gratuito e dunque imperdibile.

PeaZip

Un software per scompattare e compattare file ZIP e con altre estensioni simili dovrebbe essere un must per qualunque penna USB tuttofare. In questo ambito, la nostra scelta è andata su un’app estremamente leggera ma al contempo dotata di molte funzioni interessanti. Si tratta di PeaZip, app totalmente made in Italy nonché open source.

L’app si presenta come molto discreta e senza troppi fronzoli, offrendo però la possibilità di lavorare su file 7Z, ZIP, ARC, BZ2, GZ, PEA, TAR, WIM, ACE, ISO , RAR e tanti altri formati (circa 180 in totale). Estremamente rapido sia in fase di compressione che di decompressione file, PeaZip è uno dei software emergenti in questo settore.

Google Chrome

Come reimpostare la homepage di Google Chrome

Necessita di presentazioni? Tra i migliori software portatili per Windows non poteva mancare Chrome, il browser per eccellenza che, oltre a un’infinità di estensioni e a un buon livello di solidità e sicurezza, si presenta in veste portatile ai suoi utenti. Da avere assolutamente sulla tua penna USB!

Naturalmente non è l’unica alternativa nell’ambito dei browser: anche il suo principale concorrente (ovvero Firefox) presenta una versione portable.

Notepad++

Se stai cercando di apportare alcune modifiche al testo o di modificare i file di configurazione di altri software, Notepad++ è lo strumento migliore per il tuo lavoro. Si tratta di una delle migliori alternative al Blocco note presente di default in tutti i sistemi Windows. Le cose che dovresti fare con il classico strumento creato da Microsoft,  diventano molto più semplici in Notepad++, grazie alla presenza di schede e un’interfaccia che numera ogni riga di codice o testo per avere sempre un’idea chiara di ciò che stai facendo.

Anche se meno immediato del classico Blocco Note, questa app risulta altamente modificabile e ideale anche per chi vuole scrivere linguaggi di programmazione. La versione portable è leggera e molto pratica da portare sempre con te.

CCleaner

CCleaner è un’utility per pulire il tuo sistema operativo. La versione gratuita che ti consente di pulire Windows dai file indesiderati come chiavi di registro ridondanti, cookie e file temporanei in eccesso.

Se si desidera cancellare la navigazione sul Web dopo aver utilizzato un dispositivo in un internet point, ad esempio, è sufficiente inserire una chiavetta USB con la versione portatile di CCleaner su di essa, quindi utilizzarla per cancellare tutta la cronologia di navigazione.

Sumatra PDF

I lettori PDF hanno spesso un grosso problema: sono software piuttosto lenti nei caricamenti. Con Sumatra PDF, questa problematica viene del tutto eliminata.

Si tratta di un’app in grado di leggere PDF, eBook (ePub, Mobi), XPS, DjVu, CHM, CBZ e CBR, il tutto con la massima velocità. Il software è essenziale, con un’interfaccia semplice e senza troppi fronzoli. La versione portatile è ideale per tagliare i tempi di caricamento su computer che hanno difficoltà a reggere Adobe Reader.

GIMP

GIMP è uno strumento per modificare le immagini gratuito e open source. Si tratta, a detta dei più, del principale concorrente di Photoshop. Rispetto al prodotto firmato Adobe però, GIMP è molto più leggero e può girare anche su computer piuttosto vecchi.

Per chi è abituato al caro vecchio Photoshop potrebbe essere duro abituarsi a GIMP, ma questa alternativa offre molte funzioni interessanti, tra cui una versione portatile di dimensioni molto più contenute rispetto alla concorrenza.

LibreOffice

LibreOffice è una delle principali alternative a Microsoft Office. La suite open source contiene equivalenti a Word, PowerPoint ed Excel e ha la stessa compatibilità e le pressoché identiche funzionalità di Office.

La versione portatile offre tutta la potenza dell’intera suite su qualsiasi computer, senza dover passare attraverso il noioso processo di installazione prima dell’utilizzo.

VLC Media Player

Sono anni che VLC è divenuto ormai uno standard per la riproduzione video. Questa sua posizione predominante nel settore è rafforzata ulteriormente da una versione portatile che risulta veloce e solida come quella con installazione standard.

Usando VLC Media Player  puoi riprodurre un vasto numero di formati, come MKV, lo standard MP4 e tanti altri. Ha praticamente tutti i codec video necessari, quindi non bisogna scaricarne altri extra.

foobar2000

E per ascoltare la musica? Anche se gli MP3 non sono più diffusi come una volta, vi sono ancora utenti che li utilizzano. Orfani del caro vecchio WinAMP, l’unica alternativa degna di valore è foobar2000, disponibile anche in versione portatile.

Altamente personalizzabile e facile da gestire, foobar2000 può leggere file con estensione MP3, MP4, AAC, CD Audio, WMA, Vorbis, Opus, FLAC, WavPack, WAV, AIFF, Musepack, Speex, AU e SND. Per chi ama avere ancora la propria musica (o comunque file audio) in questi formati, la versione portatile di questa app è quanto di meglio attualmente disponibile.

Mozilla Thunderbird

La versione ZIP di Mozilla Thunderbird è ideale per chi vuole leggere le proprie mail da un dispositivo che non è il suo abituale.

Il noto client mail infatti, lavora in maniera eccellente anche nella sua veste portatile. Versatile, sicuro e altamente personalizzabile, Thunderbird è un tool che non ha bisogno di particolari presentazioni.

LastPass

Terminiamo la lista dei migliori software portatili per Windows con un’app utilissima, ovvero il gestore di password LastPass. Si tratta di un’app che ti consente di archiviare e gestire in modo sicuro tutte le tue password. Trasforma e crittografa tutte le password, memorizzandole online, mantenendo comunque standard di sicurezza molto elevati.

La versione portatile si integra con browser web portatili come Firefox e Chrome, creando una combo molto interessante nonché utile in ogni circostanza. LastPass è un software gratuito, anche se esiste una versione premium (da 3 dollari al mese) che offre l’opzione di accesso d’emergenza, la condivisione uno-a-molti, l’opzione di autenticazione a più fattori, 1 GB di spazio archiviazione file crittografato e tanto altro.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome