Consigli per gli acquisti

7 migliori smartwatch da donna acquistabili su Amazon

Migliori smartwatch da donna
Migliori smartwatch da donna

Migliori smartwatch da donna

Continuiamo a concentrare la nostra attenzione sui dispositivi wearable, andando a parlare degli smartwatch da donna. Si tratta di device che puntano molto sull’eleganza (senza trascurare l’aspetto tecnico) soprattutto per quel che riguarda l’outfit femminile.

Abbiamo già trattato ampiamenti dei dispositivi wearable in relazione al tipo di attività fisica svolta, analizzando quali sono i migliori dispositivi per la bicicletta, quelli per la corsa, quelli per il nuoto e quelli per il multisport. Con gli smartwatch da donna vogliamo cambiare prospettiva, guardando questi dispositivi dal punto di vista estetico.

Tecnologia e design

Tecnologia e design

Tecnologia e design

Quando si pensa alla tecnologia, troppo spesso si ha il pregiudizio che questa non possa coniugarsi correttamente con il design e una certa attenzione per l’estetica. Eppure il settore dei dispositivi wearable è uno di quelli dove in maniera più efficace il binomio tecnologia-design si sposa in maniera eccelsa. Anche nel caso degli smartwatch e dei fitness tracker per lo sport, molto spesso la cura dello stile e dei particolari è già un’esigenza molto sentita. Si tratta infatti di dispositivi da indossare ogni giorno e che devono adattarsi in maniera sobria con il proprio abbigliamento. Nel caso degli smartwatch da donna questo discorso si esalta ancora di più e trova una creatività e un’eleganza veramente intrigante, come solo il mondo femminile sa essere. Scopriamo quindi quali possono essere le soluzioni per un dispositivo wearable da acquistare sia per sé stesse che come regalo alla propria partner.

I migliori smartwatch da donna

Fossil FTW1200

Migliori smartwatch da donna: Fossil FTW1200

Fossil FTW1200

Uno degli smartwatch da donna più interessanti è il Fossil FTW1200, un dispositivo ibrido, leggero ed estremamente comodo da indossare. Esternamente è un orologio da donna classico, dalle forme tradizionali, ma che sotto la scocca nasconde un cuore tech. Anche grazie all’applicazione Fossil dedicata è possibile monitorare il sonno, ricevere le notifiche dello smartphone e impostare la ricezione degli avvisi tramite vibrazione. Oltre alla tecnologia digitale ce n’è anche una “meccanica” grazie ai tre tasti posti sulla parte destra del quadrante. Con la pressione di questi tasti si possono impostare diversi comandi, come quelli per avviare la fotocamera dello smarphone o la riproduzione musicale. La possibilità di cambiare il cinturino, infine, rende il Fossil FTW1200 un dispositivo davvero versatile.

Fossil Gen5

Fossil Gen5

Fossil Gen5

Quando la semplicità incontra la raffinatezza nascono prodotti di grande fascino, come nel caso del Fossil Gen5. Parliamo a tutti gli effetti di uno dei migliori smartwatch da donna sia in termini di caratteristiche tecniche che di design. Le linee sono estremamente pulite e sotto la scocca troviamo diversi elementi davvero ottimi. Oltre al sensore per il monitoraggio del battito cardiaco, il GPS e il sensore per il monitoraggio del sonno, il Fossil Gen5 monta un processore Qualcomm Snapdragon Wear 3100, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna. Inoltre abbiamo anche uno speaker e un microfono con i quali interagire, anche grazie al supporto a Google Assistant, con lo smartwatch. Non mancano le funzionalità social e quelle per il monitoraggio dell’attività sportiva, per un device estremamente competitivo.

Umidigi Uwatch2

Umidigi Uwatch2

Umidigi Uwatch2

Un’alternativa estremamente economica e di grande affidabilità tecnica è l’Umidigi Uwatch2. Parliamo di uno smartwatch impermeabile (IP67), dotato di cardiofrequenzimetro e, quindi, anche di funzioni di fitness tracker. Grazie al display full touch da 1.3” l’esperienza d’uso è davvero piacevole e funzionale. Con l’Umidigi Uwatch2 al polso è possibile monitorare fino a 7 differenti attività sportive, la qualità del sonno e ricevere anche le notifiche dello smartphone. L’Umidigi Uwatch2 è infatti compatibile sia con gli smartphone iOS che con quelli Android.

Motorola Moto 360 2a generazione

Migliori smartwatch da donna: Motorola Moto 360 2a generazione

Motorola Moto 360 2a generazione

Uno smartwatch completo e affidabile è il Motorola Moto 360 2a generazione. Funziona con il sistema operativo Android Wear e, grazie alla funzione Live Dial, permette di accedere alle varie applicazioni in maniera molto rapida. Dal punto di vista tecnico è dotato di sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca e di un contapassi per la gestione della propria attività fisica. L’altra grande peculiarità del Motorola Moto 360 2a generazione è che si tratta di un dispositivo con certificazione IP67, che lo rende resistente sia alla polvere che all’acqua.

MyCronoz ZecLock

MyCronoz ZecLock

MyCronoz ZecLock

Con il MyCronoz ZecLock si ha a disposizione uno smartwatch ibrido (lancette tradizionali e funzioni digitali) di grande interesse. Una delle prime peculiarità dello smartwatch MyCronoz ZecLock è la presenza di rifiniture realizzate niente meno che con gioielli Swarosky. Davvero un colpo di classe difficilmente imitabile. Nel quadrante è presente anche un piccolo display LCD che fornisce molte informazioni. Dal punto di vista tecnico il MyCronoz ZecLock è uno smartwatch impermeabile (IP66), dotato di Bluetooth 4.0, sensore NFC e una batteria da 200mAh per un’autonomia di 3 giorni e che si ricarica in solamente due ore. Uno smartwatch molto bello e prezioso sotto tutti i punti di vista.

Garmin Vivomove HR

Migliori smartwatch da donna: Garmin Vivomove HR

Garmin Vivomove HR

Per una donna che vuole mantenersi in forma e indossare al polso uno smartwatch dedicato al monitoraggio dell’attività fisica (e non solo), il Garmin Vivomove HR è una delle migliori soluzioni. Il design è molto pulito e raffinato (anche grazie alla colorazione Rose Gold con il cinturino in silicone bianco), perfetto per le donne che amano vestire elegante. dal punto di vista tecnologico all’interno del quadrante trova posto un display più piccolo che si integra perfettamente fino a scomparire quando spento. Quando il display si accende le lancette si spostano per permettere la visione delle informazioni. Con il Vivomove HR al polso è possibile contare i passi compiuti, delle calorie bruciate, monitorare la qualità del sonno, gestire le notifiche dello smartphone e accedere a numerose altre comode funzioni, sia per il fitness che per la vita di tutti i giorni.

Samsung Galaxy Watch

Migliori smartwatch da donna: Samsung Galaxy Watch

Samsung Galaxy Watch

Tra i migliori smartwatch da donna anche il Samsung Galaxy Watch ricopre un ruolo di primaria importanza. Parliamo di un dispositivo altamente tecnologico, dotato di sensore NFC (per i pagamenti contactless), processore dual-core da 1.15GHz, 4GB di memoria interna, GPS, barometro, accelerometro, cardiofrequenzimetro e un display AMOLED che permette di avere sempre a disposizione le principali informazioni. Con questo smartwatch al polso, gestibile anche tramite la ghiera dell’orologio, si possono monitorare ben 39 diverse attività fisiche, avviare il navigatore, ricevere le notifiche dello smartphone e avviare una serie di applicazioni utili per la vita di tutti i giorni (tra cui Spotify in modalità offline).

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Romano, laureato in Lettere, amante della scrittura e del suo ruolo nel descrivere e raccontare il mondo della tecnologia, del digitale e del web.
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquisti

Migliori sedie da gaming: guida all'acquisto e consigli

AccessoriConsigli per gli acquisti

I migliori TV Box Android per lo streaming disponibili su Amazon

Consigli per gli acquisti

Alternative alle AirPods? Ecco i migliori auricolari true wireless

AndroidConsigli per gli acquistiSmartphone

Migliori smartphone con Android One | Guida all'acquisto