Consigli per gli acquisti

Migliori smartwatch da donna del 2020 | Guida all’acquisto

Migliori smartwatch da donna
Migliori smartwatch da donna

Migliori smartwatch da donna

Continuiamo a concentrare la nostra attenzione sui dispositivi wearable, andando a parlare degli smartwatch da donna. Si tratta di device che puntano molto sull’eleganza (senza trascurare l’aspetto tecnico) soprattutto per quel che riguarda l’outfit femminile.

Abbiamo già trattato ampiamenti dei dispositivi wearable in relazione al tipo di attività fisica svolta, analizzando quali sono i migliori dispositivi per la bicicletta, quelli per la corsa, quelli per il nuoto e quelli per il multisport. Con gli smartwatch da donna vogliamo cambiare prospettiva, guardando questi dispositivi dal punto di vista estetico e funzionale.

Come scegliere uno smartwatch da donna

Tecnologia e design

Tecnologia e design

Quando si pensa alla tecnologia, troppo spesso si ha il pregiudizio che questa non possa coniugarsi correttamente con il design e una certa attenzione per l’estetica. Eppure il settore dei dispositivi wearable è uno di quelli dove in maniera più efficace il binomio tecnologia-design si sposa in maniera eccelsa. Anche nel caso degli smartwatch e dei fitness tracker per lo sport, molto spesso la cura dello stile e dei particolari è già un’esigenza molto sentita. Si tratta infatti di dispositivi da indossare ogni giorno e che devono adattarsi in maniera sobria con il proprio abbigliamento. Nel caso degli smartwatch da donna questo discorso si esalta ancora di più e trova una creatività e un’eleganza veramente intrigante, come solo il mondo femminile sa essere. Scopriamo quindi quali possono essere le soluzioni per un dispositivo wearable da acquistare sia per sé stesse che come regalo alla propria partner.

Per gli aspetti tecnici (scocca, display, hardware, sensori, autonomia e connettività) rimandiamo alla nostra guida all’acquisto; qui vogliamo occuparci del design, dell’ergonomia e delle funzionalità, elementi caratteristici di uno smartwatch da donna.

Design

L’aspetto estetico è probabilmente uno dei primi che colpiscono l’attenzione. Specie nelle donne, molto attente alla moda e alla cura del proprio outfit. In questo senso gli smartwatch da donna possono essere ottimi alleati per impreziosire la propria mise. Anche i modelli unisex sono spesso ideali, ma esistono modelli specifici che esaltano la femminilità e l’eleganza delle donne. In base al proprio stile o alle occasioni nelle quali si indosserà lo smartwatch (tutto il giorno, lavoro, tempo libero, eccetera) è possibile scegliere il modello più adatto e più bello.

Ergonomia

Tutti gli smartwatch da donna promettono di essere comodi e deve essere così considerando che spesso l’orologio viene portato tutto il giorno (e anche la notte). È però fondamentale prestare attenzione alle dimensioni del quadrante, al tipo di cinturino e anche a come lo smartwatch aderisce al polso. Spesso le donne indossano anche altri monili e bracciali e, sia dal punto di vista estetico che di ergonomia, il connubio deve essere sempre perfetto. Meglio quindi spendere qualche minuto in più nella valutazione dei migliori modelli per trovare quello perfetto per il tuo stile o quello della persona alla quale lo vuoi regalare.

Funzionalità

Perché una donna dovrebbe indossare uno smartwatch e scegliere proprio quel modello e non un altro? Oltre all’aspetto estetico, che come abbiamo visto è determinante, per quale motivo utilizziamo uno smartwatch? Gli orologi, specie questi modelli 2.0, non servono solamente a indicare l’ora, ma anche a fornire una serie di funzionalità molto interessanti. Monitoraggio dell’attività fisica, misurazione dei battiti cardiaci, ricezione delle notifiche dello smartphone, eccetera; la scelta del miglior smartwatch, quindi, passa anche dalle funzioni per cui verrà utilizzato.

I migliori smartwatch da donna

Fossil FTW1200

Fossil FTW1200

Fossil FTW1200

Uno degli smartwatch da donna più interessanti è il Fossil FTW1200, un dispositivo ibrido, leggero ed estremamente comodo da indossare. Esternamente è un orologio da donna classico, dalle forme tradizionali, ma che sotto la scocca nasconde un cuore tech. Anche grazie all’applicazione Fossil dedicata è possibile monitorare il sonno, ricevere le notifiche dello smartphone e impostare la ricezione degli avvisi tramite vibrazione. Oltre alla tecnologia digitale ce n’è anche una “meccanica” grazie ai tre tasti posti sulla parte destra del quadrante. Con la pressione di questi tasti si possono impostare diversi comandi, come quelli per avviare la fotocamera dello smarphone o la riproduzione musicale. La possibilità di cambiare il cinturino, infine, rende il Fossil FTW1200 un dispositivo davvero versatile.

Smartwatch Emporio Armani

Smartwatch Emporio Armani

Smartwatch Emporio Armani

Emporio Armani è uno di quei brand più noti per l’eleganza femminile e anche con questo smartwatch conferma ampiamente questo trend. Lo smartwatch Emporio Armani ha una cassa da 35x44mm con un cinturino in pelle. Il quadrante dello smartwatch cela l’anima digitale di questo orologio, restituendo un modello dalle linee pulite e raffinate. Dal punto di vista tecnologico questo smartwatch è compatibile sia con iPhone che Android e prevede connettività Bluetooth 4.1 che, grazie all’applicazione dedicata, permette di ricevere notifiche sullo smartphone.

Michael Kors Access Sofie Heart Rate

Michael Kors Access Sofie Heart Rate

Michael Kors Access Sofie Heart Rate

Per uno smartwatch da donna che si rispetti ecco un modello pensato e disegnato niente meno che da un esperto del settore: lo stilista Michael Kors. Il risultato è uno smartwatch con minuziosa attenzione al design, sia fisico (scocca e cinturino) che digitale (le watchfaces). Nel Michael Kors Access Sofie Heart Rate troviamo sia il sensore per la misurazione del battito cardiaco che quella per il monitoraggio del sonno. Sono presenti inoltre sia il sensore NFC, per i pagamenti con Google Pay, il GPS, la compatibilità con smartphone Android e iOS e il supporto alla ricarica wireless. Esteticamente è un vero capolavoro, un vero accessorio di bellezza, grazie anche alla scocca e al cinturino in acciaio inossidabile e a una resistenza all’acqua di 5ATM.

Fossil Gen5

Fossil Gen5

Fossil Gen5

Quando la semplicità incontra la raffinatezza nascono prodotti di grande fascino, come nel caso del Fossil Gen5. Parliamo a tutti gli effetti di uno dei migliori smartwatch da donna sia in termini di caratteristiche tecniche che di design ed evoluto rispetto alla quarta generazione. Le linee sono estremamente pulite e sotto la scocca troviamo diversi elementi davvero ottimi. Oltre al sensore per il monitoraggio del battito cardiaco, il GPS e il sensore per il monitoraggio del sonno, il Fossil Gen5 monta un processore Qualcomm Snapdragon Wear 3100, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna. Inoltre abbiamo anche uno speaker e un microfono con i quali interagire, anche grazie al supporto a Google Assistant, con lo smartwatch. Non mancano le funzionalità social e quelle per il monitoraggio dell’attività sportiva, per un device estremamente competitivo.

Umidigi Uwatch3

Umidigi Uwatch 3

Umidigi Uwatch 3

L’Umidigi Uwatch 3 è un modello esteticamente molto elegante (tanto da ricordare le linee dell’Apple Watch), a un prezzo decisamente conveniente e alla portata di tutti. Abbiamo parlato molto bene dell’Umidigi Uwatch 1, la terza versione ne migliora tutti gli aspetti. Compatibile sia con smartphone iOS che Android, questo modello in colore Oro Rosa, è perfetto sia per chi fa sport che per essere indossato tutti i giorni. Impermeabile all’acqua (5ATM), l’Umidigi Uwatch 3 è uno smartwatch con il display touch da 1.3”. Dotato di cardiofrequenzimetro, contapassi, sveglia, Bluetooth 5.0, controllo della musica e monitoraggio di 9 differenti attività sportive, è ideale per chi vuole prendersi cura del proprio benessere. Supporta inoltre le notifiche dei messaggi e ha una batteria che gli assicura un’autonomia di circa 10 giorni.

Apple Watch 5

Apple Watch 5

Apple Watch 5

La serie 5 dell’Apple Watch è probabilmente il miglior smartwatch in assoluto e, di conseguenza, lo è anche per il pubblico femminile. Il color Rosa Sabbia lo rende però ancora più affascinante e perfetto per essere indossato dalle donne. La prima caratteristica dell’Apple Watch Serie 5 è la presenza del nuovissimo display Retina Always On che insieme alla cassa in ceramica, alluminio, acciaio o titanio, lo rendono spettacolare e resistente. Il nuovo Apple Watch prevede tutte le migliori caratteristiche dei precedenti modelli (GPS, LTE, monitoraggio del sonno, del battito cardiaco e del nuoto), ma anche nuove funzionalità dedicate alla salute. Tra queste la possibilità di effettuare un elettrocardiogramma (ECG) e monitorare la salute del cuore. L’autonomia è di circa un giorno.

MyCronoz ZecLock

MyCronoz ZecLock

MyCronoz ZecLock

Con il MyCronoz ZecLock si ha a disposizione uno smartwatch ibrido (lancette tradizionali e funzioni digitali) di grande interesse. Una delle prime peculiarità dello smartwatch MyCronoz ZecLock è la presenza di rifiniture realizzate niente meno che con gioielli Swarosky. Davvero un colpo di classe difficilmente imitabile. Nel quadrante è presente anche un piccolo display LCD che fornisce molte informazioni. Dal punto di vista tecnico il MyCronoz ZecLock è uno smartwatch impermeabile (IP66), dotato di Bluetooth 4.0, sensore NFC e una batteria da 200mAh per un’autonomia di 3 giorni e che si ricarica in solamente due ore. Uno smartwatch molto bello e prezioso sotto tutti i punti di vista.

Garmin Vivomove HR

Migliori smartwatch da donna: Garmin Vivomove HR

Garmin Vivomove HR

Per una donna che vuole mantenersi in forma e indossare al polso uno smartwatch dedicato al monitoraggio dell’attività fisica (e non solo), il Garmin Vivomove HR è una delle migliori soluzioni. Il design è molto pulito e raffinato (anche grazie alla colorazione Rose Gold con il cinturino in silicone bianco), perfetto per le donne che amano vestire elegante. dal punto di vista tecnologico all’interno del quadrante trova posto un display più piccolo che si integra perfettamente fino a scomparire quando spento. Quando il display si accende le lancette si spostano per permettere la visione delle informazioni. Con il Vivomove HR al polso è possibile contare i passi compiuti, delle calorie bruciate, monitorare la qualità del sonno, gestire le notifiche dello smartphone e accedere a numerose altre comode funzioni, sia per il fitness che per la vita di tutti i giorni.

Samsung Galaxy Watch

Migliori smartwatch da donna: Samsung Galaxy Watch

Samsung Galaxy Watch

Tra i migliori smartwatch da donna anche il Samsung Galaxy Watch ricopre un ruolo di primaria importanza. Parliamo di un dispositivo altamente tecnologico, dotato di sensore NFC (per i pagamenti contactless), processore dual-core da 1.15GHz, 4GB di memoria interna, GPS, barometro, accelerometro, cardiofrequenzimetro e un display AMOLED che permette di avere sempre a disposizione le principali informazioni. Con questo smartwatch al polso, gestibile anche tramite la ghiera dell’orologio, si possono monitorare ben 39 diverse attività fisiche, avviare il navigatore, ricevere le notifiche dello smartphone e avviare una serie di applicazioni utili per la vita di tutti i giorni (tra cui Spotify in modalità offline).

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Romano, laureato in Lettere, amante della scrittura e del suo ruolo nel descrivere e raccontare il mondo della tecnologia, del digitale e del web.
    Potrebbero interessarti
    Consigli per gli acquisti

    Le 5 migliori Action Camera e Go Pro del 2020 | Guida all'acquisto

    Consigli per gli acquistiNewsSmartphone

    Smartphone più venduti del mese: Classifica | Agosto2020

    Consigli per gli acquisti

    5 migliori monitor da gaming per PS4 e PS4 Pro

    Consigli per gli acquisti

    Il migliore FitBit: come scegliere il modello giusto per te