AndroidApp androidApp iOSAppleGuideGuide

Telegram: 7 funzionalità segrete per utilizzare al meglio l’app

Telegram è un’applicazione che ha più di 500 milioni di utenti attivi al mese ed è una delle 10 app più scaricate in tutto il mondo. L’app nata nel 2013 grazie a due fratelli di origine russa ha avuto un boom di iscritti soprattutto nei primi mesi di questo 2021, a causa di una nuova politica sulla privacy introdotta da WhatsApp che ha spinto molti utenti ha lasciare quest’app a favore di Telegram. Telegram si presenta così come un’applicazione superiore alla concorrenza, gratuita, funzionale, facile da usare e in grado di tutelare la privacy degli utenti. L’applicazione è ricca di funzionalità fra cui gli amati bot che consentono di automatizzare un gran numero di attività ed è arricchita da interessanti canali Telegram che contengono news, offerte, divertimento e molto altro. Non tutti sanno, però, che Telegram dispone anche alcune funzionalità poco note che permettono agli utenti di personalizzare al massimo questa applicazione. Ecco, quindi, una guida alle 7 funzionalità su Telegram che non tutti conoscono!

Cambia i colori del tema o creane uno

Una delle funzionalità di Telegram che in pochi conoscono è senza dubbio quella che permette di personalizzare i colori del tema. L’app, infatti, dà la possibilità di cambiare non solo il colore di sfondo delle chat, ma anche il colore in cui appaiono i nomi e le “nuvolette” dei messaggi. Per fare questo basta andare su “Impostazioni -> Impostazioni chat” e da qui puoi scegliere uno dei colori o delle impostazioni predefinite. In alternativa clicca su “Cambia colore dello sfondo” e in questa scheda puoi selezionare tra diverse foto da usare come sfondo predefinito, caricare una tua immagine oppure settare un colore a tuo piacimento, anche aumentandone o diminuendone il grado di luminosità.Sfondo chat telegram

Al termine, ricorda di toccare “Salva” per renderere definitive le impostazioni scelte. In alternativa puoi anche creare il tuo tema o caricarne uno e personalizzare non solo lo sfondo delle chat ma anche i colori dei nomi e il colore dei messaggi che tu invii. Se vuoi creare la tua combinazione di colori, scorri il pannello dei colori fino ad arrivare all’icona rappresentata da un esagono composto da diversi cerchi colorati e toccala. Dalla scheda che si aprirà potrai personalizzare i diversi dettagli.

Abilita le chat segrete

Se hai delle conversazioni estremamente private puoi anche attivare le chat segrete. Quando crei una chat segreta con qualcuno questa non è elencata sui server di Telegram e oltre ad avere una crittografia end-to-end questa si autodistruggerà dopo un tempo da te prescelto. Per impostare questa funzione tocca l’avatar dell’utente che desideri contattare via chat segreta e una volta che avrai aperto il suo profilo clicca sull’icona con i tre puntini che si trova a destra. Dal menù che esce premi l’opzione “Avvia chat segreta”.

Il timer di autodistruzione è disponibile per tutti i messaggi nelle chat segrete e per impostare la tempistica esatta dopo la quale i messaggi si autodistruggeranno basta toccare l’icona dell’orologio (campo di immissione su iOS, barra superiore su Android). A questo punto è sufficiente settare il timer di autodistruzione sapendo che questo si applicherà ai messaggi nel momento in cui saranno visualizzati sullo schermo del destinatario (due segni di spunta verdi). Allo scadere del tempo, il messaggio scomparirà da entrambi i dispositivi e non lascerà traccia.

Usare più immagini del profilo disponibili contemporaneamente

Un’altra funzionalità di Telegram poco conosciuta è quella che riguarda le immagini del profilo. A differenza di WhatsApp, Telegram ti consente di caricare sul tuo account diverse immagini del profilo e di passare facilmente da un’immagine all’altra. All’interno delle Impostazioni, clicca sulla tua immagine profilo e una volta lì premi su “Inserisci una nuova foto o un video”. Da qui è possibile scattare una nuova foto, selezionare un’immagine presente in galleria oppure ricercare nel Web la nuova foto da inserire.

7 trucchetti telegramLa nuova foto inserita si salverà come nuova immagine del tuo profilo, ma se vuoi cambiarla con una precedente non dovrai fare altro che cliccarci sopra e scorrere tra le altre immagini che avevi precedentemente caricato per scegliere quella più adatta. Dopo aver scelto l’immagine del profilo, tocca l’icona dei tre punti verticali in alto a destra (o per chi ha iPhone la voce “Modifica”) per confermare la foto prescelta come principale.

Come condividere la tua posizione su Telegram

Come su Whatsapp anche su Telegram è possibile condividere la propria posizione. Invece di cercare di spiegare ad un tuo amico dove ti trovi, puoi inviargli la tua posizione attuale semplicemente aprendo la chat e toccando l’icona a forma di graffetta. Dal menù che si apre puoi scegliere se condividere foto, video, file o la posizione in cui ti trovi. Qui c’è anche la possibilità di “Inviare la posizione in tempo reale”, per far conoscere i tuoi spostamenti. In alternativa se vuoi condividere un punto di incontro preciso puoi sfogliare la mappa della zona e scegliere “Invia posizione selezionata”.

Come eliminare i messaggi inviati

Non preoccuparti se hai accidentalmente inviato un messaggio alla persona sbagliata o ti sei pentito di quello che hai scritto, sappi che Telegram ti permette di cancellare i messaggi inviati. Per farlo basta premere a lungo sul messaggio che vuoi cancellare e toccare l’icona del Cestino che compare. Se l’altro utente non ha ancora letto il messaggio (in quel caso è presente un solo segno di spunta), puoi anche selezionare la casella “Elimina anche per XXX”, così il messaggio sarà eliminato dalla chat di entrambi.Cancellare messaggi telegramCancellare messaggi telegram

Come personalizzare le notifiche di Telegram

Tra le funzionalità di Telegram più apprezzate c’è sicuramente quella che permette di personalizzare le notifiche. Accedendo a “Impostazioni → Notifiche e suoni”, puoi non solo personalizzare le notifiche per messaggi, gruppi e canali, ma anche attivare molte altre opzioni. Ad esempio puoi scegliere se silenziare un contatto, visualizzare in anteprima i suoi messaggi oppure se attribuirgli una particolare suoneria.

Se sei parte di una chat di gruppo ricorda che puoi attivare l’opzione “Aggiungi un’eccezione” in modo da rendere alcuni utenti di un gruppo più speciali di altri e assegnare loro delle notifiche personalizzate. Per le chiamate vocali, invece, puoi decidere per quanto tempo desideri che il tuo telefono vibri quando arriva una chiamata scegliendo tra le opzioni come predefinito, breve, lungo oppure solo se silenzioso.

Limita la dimensione dei file ricevuti

Con Telegram è possibile condividere un numero illimitato di foto, video, file (doc, zip, mp3, etc.) fino a 2 GB ciascuno e se non vuoi salvare i file nel tuo dispositivo, puoi sempre tenerli nel Cloud. Telegram ti consente di personalizzare il download dei file che ricevi a seconda che tu stia utilizzando la rete dati o il Wi-Fi.

Andando su “Impostazioni → Dati e archiviazione”, puoi scegliere tra diverse opzioni di download. Ad esempio puoi decidere di non scaricare file più grandi di certe dimensioni se stai usando la tua rete dati, in modo da non consumare tutti i giga a disposizione nel tuo piano tariffario, oppure puoi scegliere di bloccare il download automatico dei file. Lo stesso puoi fare per quando utilizzi una rete Wi-Fi, scegliendo se i file si possono scaricare in automatico oppure se porre dei limiti in base alle loro dimensioni.

Conclusioni e consigli

Telegram funzioni nascoste

Speriamo che questi consigli possano aiutarti a migliorare ulteriormente la tua esperienza con Telegram che non è solo una semplice app di messaggistica ma quasi un social grazie anche ai numerosi canali presenti. L’applicazione, infatti, ha moltissime funzionalità e opzioni che non si possono trovare in altre app e la sua popolarità sembra essere in continua crescita.

Telegram è un servizio di messaggistica basato sul cloud con sincronizzazione istantanea, caratteristica che permette agli utenti di accedere ai messaggi da diversi dispositivi contemporaneamente, come smartphone, tablet e computer. L’applicazione, inoltre, si presenta come un servizio veloce e molto più sicuro grazie alla sua infrastruttura formata da diversi data center e dalla crittografia.


Fonte maketecheasier

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung Galaxy Z Fold 3 compare nei render ufficiali: conferme e novità

AccessoriAccessoriAndroidAppleRecensioniRecensioniWearable

Recensione Cubot ID206: il nuovo smartwatch con Alexa

AndroidNewsTablet

Samsung, la prossima serie di tablet Tab S8 avrà Snapdragon 895

AndroidNewsSmartphone

ZTE Axon 30 è ufficiale con la fotocamera sotto al display (e molto altro)