Abbiamo testato approfonditamente il nuovo top di gamma di Umidigi . Ecco pregi, difetti e le nostre opinioni sulla recensione di Umidigi Z1.

umidigi z1 recensione

Negli scorsi mesi abbiamo già parlato molto di Umidigi ed abbiamo recentemente recensito il phablet Umidigi C Note. Oggi vi presentiamo la recensione di Umidigi Z1, il nuovo top di gamma del produttore cinese che si presenta come la variante cinese (e davvero ben realizzata) di iPhone 7. Uno smartphone che entra di diritto nella fascia medio alta in grado di unire un ottimo schermo da 5,5 pollici, un hardware da vero top di gamma, un design elegante ed un’ottima realizzazione in metallo. Ne abbiamo realizzato il videounboxing, il videoconfronto con iPhone e la videorecensione, ora vi possiamo finalmente presentare la recensione completa di Umidigi Z1.

Umidi Z1: scheda tecnica

umidigi z1 dimensioni

  • Modello: UMIDIGI Z1
  • Materiale: Interamente in lega di alluminio
  • Colori: Grigio/ Oro
  • Sistema operativo: Android 7.0
  • Touch ID: Sblocco con Touch ID (riconoscimento impronte digitali), Sblocco in 0.1-0.3s , Multi-funzione
  • CPU: MTK MT6757, Octa-core, 2,3 GHz, Cortex-A53
  • GPU: ARM MALI-T880 MP2 900MHz
  • RAM: 6 GB
  • ROM: 64GB
  • Batteria: 4000 mAH
  • Carica rapida: PE+ 2.5A/1.67A(5V/7V/9V) 1.25A(12V)
  • Display: 5.5 pollici
  • Tipo: SHARP Original IGZO (2.5D Arc screen)
  • Risoluzione: 1920*1080 pixel
  • Camera Posteriore: SAMSUNG 13MP+5MP Dual Camera
  • Camera anteriore: 5MP Beauty Mode Selfie
  • Banda: GSM 850(B5)/ 900(B8)/ 1800(B3)/ 1900(B2)
  • WCDMA 900(B8)/2100(B1)
  • LTE FDD 2100(B1)/1800(B3)/2600(B7)/800(B20)
  • SIM card: 2 Nano SIM Card o 1 Nano SIM Card e 1 TF Card
  • Entrambi gli slot sono compatibili e funzionanti con il 4G
  • WIFI: 802.11 a/b/g/n 2.4/5GHZ dual – band
  • Bluetooth: Bluetooth 4.1
  • GPS: Integrato
  • Sensori: G-Sensor, P-Sensor, L-Sensor, Accelerometro, Bussola, Giroscopio, Glonass, Hall switch
  • FM Radio: Si
  • Accesso auricolari: 3.5mm
  • Estensione memoria: Supporto per TF card fino a 256 GB
  • USB: Tipo C
  • OTG: Presente
  • LED per notifiche: Si
  • Dimensioni: 154.7x76x8.2mm
  • Peso netto: 175g
  • Certificazioni: CE/MSDS/UN38.3/ROHS/LVD/DOC

Umidigi Z1: unboxing, confezione e confronto con iPhone

La scatola di Umidigi Z1 è sicuramente una fra le più belle che abbiamo visto nel corso del 2017. La cura realizzativa della confezione è davvero notevole. La scatola si apre e contiene tutti i vari accessori nascosti all’interno di piccoli box. All’interno troviamo tutto il necessario per godersi appieno il device. Oltre alla classica manualistica, al caricabatterie USB compatibile con la ricarica veloce ed un bel cavo rosso USB type C trovano posto una semplice, ma valida, cover in silicone trasparente ed una pellicola in vetro temperato da applicare allo schermo.

umidigi z1 confezione e contenuto

La confezione di Umidigi ci ha colpito piacevolmente per la qualità realizzativa, ottimi e completi anche gli accessori in essa contenuti.

UMIDIGI Z1 è in vendita su Amazon al prezzo di 269 euro.

Umidigi Z1: Design, costruzione e materiali

umidigi z1 speaker usb e tasto

Il desgin del flag ship di casa Umidigi ricorda da vicino quello visto su iPhone 6S Plus. Per questo motivo ci è sembrato giusto confrontare i due dispositivi. Le somiglianze con iPhone sono molte e le abbiamo appena messe in risalto nel video che trovate poco sopra.

Passando ad analizare il design nel dettaglio vi possiamo affermare che Umidigi ha scelto uno stile classico ed è riuscita a produrre uno smartphone top di gamma ben realizzato, sobrio e molto elegante.

Sui lati troviamo: a sinistra il vano per il carrellino delle due nano SIM (si possono alternativamente inserire una nano SIM e una memoria microSD), a destra bilanciere del volume ed il tasto di accensione. Sulla parte alta è posizionato il solo jack audio da 3,5 mm, in basso trovano posto i due speaker stereo e la porta USB type C.

umidigi z1 parte frontale

La parte frontale di Z1 si presenta con linee classiche e si caratterizza per la presenza di fotocamera frontale, capsula audio, LED di notifica, due tasti soft touch e del tasto fisico Home che comprende anche il sensore delle impronte digitali.

Sul retro trovano posizione le antenne, il brand del produttore e la doppia fotocamera con relativo flash LED.

Le linee sono morbide e la realizzazione in lega di alluminio è apprezzabile e dona al device un valore aggiunto notevole. Tenere fra le mani Umi Z1 è un piacere e risulta essere uno smartphone in grado di trasmettere fin da subito la sua qualità ed un ottimo senso di robustezza. Ottima anche l’ergonomia di questo smartphone che permette di impugnarlo comodamente e di utilizzarlo con una mano senza troppi problemi.

La dimensioni del device sono nella media. Umidigi Z1 si caratterizza per uno spessore di 82mm e 175 grammi di peso. Valori sicuramente nella norma per un device con display da 5,5 pollici e batteria da 4000 mAh.

Umidigi Z1: Caratteristiche ed hardware

Z1 è a tutti gli efffeti un top di gamma paragonabile a OnePlus 5. Umidigi Z1 monta un hardware da vero flag ship, parliamo in un processore MTK MT6757, Octa-core con frequenza a 2,3 GHz, una scheda video ARM MALI-T880 MP2 900MHz , ben 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Un hardware davvero al top ed in linea con quello dei migliori device del 2017. I 6 GB di RAM e l’ottimo processore permettono di eseguire comodamente operazioni in multitasking senza rallentamenti. I 64 GB di memoria interna sono davvero tanti e permettono di salvare una grande quantità di dati, a questo si aggiunge la possibilità di espandere la memoria interna utilizzando una microSD (massimo 256 GB). Lo slot ibrido ci da la possibilità di utilizzare il Dual SIM Dual Standby che permette di utilizzare due nano SIM o alternativamente una singola nano SIM in accoppiata ad una memora microSD.

L’hardare di Umidigi Z1 è superiore alla gran parte dei telefoni in commercio ed è decisamente migliore rispetto alla gran parte degli smartphone cinesi. Il “motore” di questo smartphone risulta performante e sempre pronto ad eseguire tutte le operazioni senza mai alcun rallentamento.

Ci ha piacevolmente sorpresi anche il sensore d’impronte digitali che funziona decisamente bene. Lo possiamo sicuramente definire un sensore preciso e rapido ed in grado di riconoscere l’impronta dell’utente il 90% delle volte. Ottimo il funzionamento anche da spento che permette di accendere il device e procedere automaticamente con lo sblocco. Va segnalato che il pulsante con sensore d’impronte funziona come un tasto soft touch e che non ha la possibilità di essere premuto come un classico tasto home.

Umidigi Z1: Benchmark e prestazioni

Durante le nostre recensioni ci affidiamo sempre alla combinata benchmark e test diretto delle prestazioni con gaming, navigazione ed utilizzo di più app in contemporanea. I risultati ottenuti da Umidigi Z1 sui benchmark AnTuTu ha fatto segnare un punteggio di 64300 punti. Un risultato finale ottimo e che allinea Z1 agli altri top di gamma.

Le prestazioni che abbiamo ottenuto durante l’utilizzo di più app sono state buone e non abbiamo notato particolari rallentamenti. Buone le performance anche sotto il lato gaming dove abbiamo ottenuto sempre un buon frame rate e dettagli alti.

Umidigi Z1: software

Il comparto software di Umidigi Z1 è basato su Android Nougat 7.0 e tutte le relative funzionalità nascoste e poco conosciute. La disponibilità dell’ultima versione di Android, e l’aggiunta del rilascio di alcuni aggiornamento fatti nelle ultime due settimane, lascia ben sperare sul futuro del device. Il software gira ottimamente ed è paragonabile all’esperienza offerta da Android Stock. La versione di Android Nougat 7.0 è personalizzata con un tema total black e dalla presenza di alcune applicazioni di casa Mediatek per la gestione della musica, degli archivi e di altri dettagli.

Generalmente possiamo affermare che il software offre buone prestazioni, un’ottima fluidità ed una buona fruibilità.Sotto il lato navigazione il processore dice la sua e regala una buona fluidità anche sui siti più pesanti con l’utilizzo di Chrome. Le prestazioni sono generalmente ottime e non abbiamo mai riscontrato cali di frame rate e rallentamenti.

Umidigi Z1: connettività e ricezione

Il comparto telefonico di Z1 è basato sulla tecnologia Dual Sim Dual Standby che permette di gestire la connettività LTE su entrambe le SIM senza alcun problema e senza battery drain eccessivi. Durante i nostri testa la ricezione è risulta nella media e non abbiamo mai sofferto cali di segnale ingiustificati. La copertura Wi-Fi ed LTE sono risultate sufficienti e ben funzionanti.

Il Bluetooth è basato sulla versione 4.1. Il Wi-Fi è compatibile con i protocolli Wi-Fi a/b/g/n. Il GPS si è dimostrato valido e supporta anche Glonass. Valide ed utili le presenza di Radio FM e supporto all’OTG.

Umidigi C Note: Display

Il display di Umidigi Z1 è basato un un pannello SHARP Original IGZO da 5,5 pollici con tecnologia IPS. A coprire il display troviamo un vetro 2.5D realizzato da Sharp. La risoluzione del display è Full HD, parliamo quindi di 1920 x 1080 pixel. La risoluzione risulta quindi essere buona anche se è d’obbligo segnalare che è leggermente inferiore rispetto a quella dei concorrenti di questa fascia di mercato. La luminosità massima ci ha convinto e ci ha permesso di utilizzare il device sotto la luce diretta del sole di agosto senza alcun problema. Funziona bene anche la regolazione automatica della luminosità che non ci ha mai dato problemi di illuminazione insufficiente o eccessiva. Concludiamo parlando degli angoli di visuale che sono risultati buoni.

Il parere sullo schermo di Z1 è sicuramente positivo grazie alla buona luminosità, anche se si poteva fare qualcosa in più a livello di risoluzione.

Umidigi Z1: Fotocamera

umidigi z1 doppia fotocamera

Umidigi ha montato una doppia fotocamera posteriore con un’ottica Samsung da 13 megapixel ed una camera frontale da 5 megapixel.

La qualità generale degli scatti è davvero buona ed in condizioni di luce ottimale gli scatti ottenuti sono molto buoni. Le performance rimangono valide anche in caso di poca luminosità, anche se, come naturale che sia, la qualità tende a scendere. In alcuni scatti, soprattutto quelli con scarsa luminosità, troviamo un po’ di rumore.

I video realizzati con una risoluzione di 1080p e risultano generalmente buoni e non ci hanno dato particolari problematiche.

Il software della fotocamera è stato decisamente migliorato rispetto a quanto visto sugli ultimi device di Umidigi. L‘app fotocamera è completa, piena di modalità di scatto e di interessanti spunti artistici.

Sotto il comparto fotografico possiamo affermare ce Umidigi ha fatto bene il suo dovere ed ha dotato Z1 di buoni sensori e di un ottimo software.

Umidigi Z1: Audio

Ci ha piacevolmente stupito il settore audio. Le due casse stereo posizionate sul lato inferiore del terminale funzionano bene e possono vantare su di un volume massimo elevato e su una buona qualità del suono. A livelli troppo alti il suono esce un po’ sporco ma risulta sempre sufficiente.

Buono anche l’audio in capsula con chiamate che risultano sempre chiare e facilmente udibili.

Umidigi Z1: Batteria e durata

Z1 contiene, all’interno della sua scocca in lega di alluminio, una batteria da 4000 mAh che riesce a coprire senza problemi una giornata di utilizzo. Il software paragonabile ad Android Stock è poco esoso in termini energetici e permette di arrivare a fine giornata senza particolari problemi anche con un utilizzo abbastanza intenso. Siamo arrivati a 6 ore di schermo acceso senza dover stare attenti alle app che andavamo ad utilizzare. Nel caso ce ne fosse bisogno è presente anche la funzione di risparmio energetico che può garantire qualche ora in più di utilizzo.

Umidigi Z1: Videorecensione

Parlare di un device è sempre complicato ed è per questo, che oltre al video unboxing, abbiamo deciso di realizzare la nostra videorecensione completa di Umidigi Z1. Buona visione!

Umidigi Z1: Pareri finali e conclusioni sulla recensione

Umidigi Z1 ci è piaciuto. Potremmo riassumere tutta la recensione con poche parole: un flag ship cinese economico e ben realizzato. Sì, Umidigi Z1 è uno smartphone cinese con caratteristiche da top di gamma, escludendo il display, con un hardare davvero potente ed una ottima qualità costruttiva. Un altro dei punti di forza è il prezzo di vendita inferiore ai 300 euro Z11 è in vendita su Amazon al prezzo di 269 euro. Un device che si pone nel mezzo fra la fascia media e la fascia alta dei top di gamma dei brand più noti trovando la sua ragione di esistere nella sua capacità di fornire un ottimo rapporto qualità prezzo.

Umidigi Z1: Voto finale 7,5

Galleria fotografica Umidigi Z1