AndroidRecensioniSmartphone

Recensione Oppo A16S: lo smartphone economico senza rinunce

recensione oppo a16s - design


Oppo A16s è uno degli smartphone più venduti in Italia in questo 2022, è un telefono economico che fa dei suoi punti di forza l’ottima batteria, l’interessante display ed il design accattivante.

Videorecensione

Cosa c’è nella scatola

recensione oppo a16s - contenuto confezione e accessori

La confezione di Oppo A16s ha una dotazione di accessori particolarmente completa, soprattutto se paragonati a quelli della concorrenza. All’interno della scatola troviamo:

  • caricatore USB da 10W
  • cavo USB a USB-C per la ricarica
  • cover in silicone
  • manualistica varia

Acquistandolo in questi giorni su Amazon viene, inoltre, fornito un cavo USB a USB-C aggiuntivo in omaggio che può tornare utile per la ricarica in auto o per altri mille utilizzi. Da sottolineare che lo smartphone viene venduto con una pellicola già applicata allo schermo di qualità più che sufficiente.

Com’è fatto – Design, costruzione ed ergonomia

recensione oppo a16s - design

Oppo A16s è un device classico con una buona scocca in plastica che ricopre tutti i lati ed un design sobrio e pulito senza particolari spunti. Sono piacevoli le colorazioni, blu o azzurra, con effetto lucido che danno un po’ di vivacità al device. Ottima la presenza della certificazione IPX4 che garantisce la protezione da gocce e schizzi.

Dimensioni e costruzioni sono nella media della categoria, parliamo di uno smartphone tutto sommato leggero ed abbastanza compatto che misura 0,84 x 7,56 x 16,38 cm e pesa soli 190 grammi. L’ergonomia è quindi buona e, grazie ad un peso ben bilanciato e allo spessore ridotto, si riesce ad impugnare senza troppi problemi anche con una mano sola.

Sul lato frontale, oltre naturalmente al display, troviamo un notch a goccia con dimensioni abbastanza contenute che ospita la fotocamera frontale ed una buona capsula auricolare. Sul lato sinistro sono posizionati il bilanciere del volume e lo slot per SIM che è in grado di ospitare contemporaneamente due nanoSIM ed una memoria microSD. A destra c’è il tasto di accensione con sensore delle impronte, è posizionato in una piccola rientranza che lo rende facile da individuare. Nel lato basso sono presenti microfono, speaker, porta USB-C e jack audio da 3,5mm.

Economico ma completo – Hardware, audio e connettività

recensione oppo a16s - retro in plastica

L’hardware di Oppo A16s si basa su una piattaforma economica ma largamente sufficiente per chi deve fare un utilizzo di base dello smartphone. Il processore è un MediaTek Helio G35 da 8 core da 2,3 GHz e la GPU una IMG GE8320 da 680 MHz, a questi si affiancano 4 GB di RAM LPDDR4x e 64 GB di memoria interna eMMC 5.1, quest’ultima espandibile tramite microSD come abbiamo visto sopra.

Il comparto audio è basato su un singolo speaker mono nella parte inferiore: la qualità dell’audio è sufficiente ed anche il volume massimo, buoni per ascoltare un po’ di musica o vedere un video senza troppe pretese. Buona la ricezione in 4G e l’audio in chiamata, sia in capsula che in vivavoce.

Lato connettività troviamo un Bluetooth 5.0, WiFi ed NFC per i pagamenti contactless. Buone le possibilità di sblocco con il riconoscimento facciale affidato alla fotocamera frontale, ben funzionante in condizioni di buona luminosità, e all’ottimo sensore per le impronte digitali posizionato sul tasto di accensione, funziona in maniera precisa e rapida.

La porta USB-C è 2.0 e quindi compatibile con l’USB-OTG per la connessione di periferiche e memorie esterne, ma non con l’uscita video.

Un schermo interessante – Display

recensione oppo a16s - display

Più che sufficiente il display che si presenta con dimensioni abbondanti ed una buona luminosità massima. Si tratta di un pannello LCD da 6,52 pollici con una risoluzione HD+ (720 x 1600 pixel) una densità di 269 PPI ed una luminosità massima di 480 nits.

Nel complesso lo schermo si comparta bene, la luminosità massima è sufficiente per avere una buona leggibilità anche sotto la luce diretta del sole ed i colori sono brillanti e ben tarati e ci permettono di avere un display vivace ed apprezzabile.

Mancano tecnologie moderne, non ci sono infatti always-on display e refresh rate superiori ai 60 Hz, ma nel complesso è uno schermo in linea col prezzo di vendita.

Non mi sono piaciute tantissimo le cornici, in particolare quella inferiore che è di dimensioni maggiori rispetto alla superiore e rompe un po’ l’armonia del lato frontale. Strani anche gli angoli del display che hanno un taglio particolare, non arrotondato.

Fotografie sufficienti– Fotocamera

recensione oppo a16s - fotocamera

La tripla fotocamera posteriore è composta da una fotocamera principale da 13Mp f/2.2, una fotocamera AF da 2 MP f/2.4 ed una fotocamera macro da 2 MP f/2.4. L’ottica frontale invece è una fotocamera da 8 MP f/2.0.

Di giorno la fotocamera frontale riesce a scattare foto sufficienti con un buon livello di dettaglio e senza troppo rumore. I colori tendono ad essere leggermente troppo slavati ma l’attivazione dell’HDR aiuta ad avere un migliore bilanciamento e foto più luminose. Le foto scattate di sera o in condizioni difficili, anche con la modalità notte attiva, invece sono molto rumorose e non sufficienti.

La seconda e la terza ottica della fotocamera posteriore di fatto sono buone solo per fare scena e numero, non sono praticamente utilizzabili.

La fotocamera frontale scatta selfie buoni per i social, in questo caso potrebbe aiutare la presenza dell’AI che però spinge molto, forse troppo, per migliorare le foto con un filtro bellezza più adatto ad un pubblico orientale.

Nel complesso le foto sono buone per i social e per chi scatta senza troppe pretese di livello di dettaglio.

Foto scattate con Oppo A16s

Quindi come va? – Esperienza d’uso

recensione oppo a16s - cover in silicone

Il sistema è basato su Android 11 con la personalizzazione di Oppo, ovvero ColorOS. Le aggiunte alla versione di Android Stock non sono particolari, ci sono principalmente delle personalizzazioni grafiche che risultano nel complesso molto piacevoli. Fra le funzioni introdotte da Oppo ho apprezzato la barra laterale personalizzabile che consente di aggiungere le scorciatoie ad alcune app.

Il sistema nel complesso, nel classico utilizzo quotidiano, si comporta benone con prestazioni accettabili ed una fluidità soddisfacente. Le app impiegano sempre qualche secondo ad aprirsi, ma una volta aperte funzionano bene e ci permettono un uso senza problemi.

App che utilizziamo quotidianamente come le app di messaggistica, i social, le app di streaming ed i browser girano senza problemi e consentono di usare lo smartphone in maniera agevole. Naturalmente eseguendo app pesanti o passando spesso da un’app all’altra si nota qualche rallentamento, niente però di preoccupante che possa rendere inutilizzabile il telefono.

Le prestazioni in gaming sono sufficienti, a patto di mettere in preventivo tempi di caricamento importanti per i giochi più pesanti e livelli di dettaglio mai al massimo. L’ho provato con Real Racing e Wild Rift e si riesce a giocare accontentandosi. Se si usano giochini più leggeri il discorso migliora.

L’Oppo A16s è un telefono economico che però consente, a chi fa un uso semplice dello smartphone, di sfruttarlo senza problemi per tutte le proprie attività quotidiane. Per riassumere: è uno smartphone economico perfetto per chi deve usare le classiche app di messaggistica e i social.

Quanto dura la batteria – Autonomia

L’autonomia, grazie all’hardware poco dispendioso in termini energetici, è uno dei punti di forza di Oppo A16s. La batteria da 5.000 mAh consente di avere una autonomia di due giorni completi con un utilizzo medio, si arriva comunque ad un giorno e mezzo anche con un uso più intenso e con molto gaming.

La ricarica non è veloce e supporta al massimo 10W, i tempi di ricarica quindi sono abbastanza lunghi. Manca anche il supporto alla ricarica wireless.

Quanto costa – Prezzo

Oppo A16s è uno degli smartphone più economici venduti in Italia grazie all’ottimo prezzo di vendita di soli 159 euro, un rapporto qualità-prezzo eccellente. Difficile, se non impossibile, trovare qualcosa di meglio in questa fascia di prezzo.

A chi lo consiglio – Conclusioni

Oppo A16s è uno smartphone economico di successo. Oppo ha trovato la formula giusta che offre ad un prezzo molto interessante un hardware sufficiente per un utilizzo quotidiano senza pretese, un buon display ed un’autonomia super. La fotocamera non è fra le migliori della categoria, ma per 159 euro è sicuramente un best buy ed uno dei migliori smartphone nella fascia dei 150 euro.

Immagini di Oppo A16S

Giudizio finale
Confezione e accessori
8 / 10
Design e costruzione
7.5 / 10
Hardware
7 / 10
Display
7.5 / 10
Fotocamera
6 / 10
Batteria
9 / 10
Prezzo
8.5 / 10
La nostra opinione

Oppo A16s è uno smartphone economico di successo. Oppo ha trovato la formula giusta che offre ad un prezzo molto interessante un hardware sufficiente per un utilizzo quotidiano senza pretese, un buon display ed un’autonomia super. La fotocamera non è fra le migliori della categoria, ma per 159 euro è sicuramente un best buy ed uno dei migliori smartphone nella fascia dei 150 euro.

7.6 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AndroidNewsSmartphone

Dimensity 9000+ è ufficiale: MediaTek lancia la sfida a Qualcomm