OnePlus 2 è sicuramente uno dei migliori dispositivi Android disponibili sul mercato: grazie a un hardware degno dei top di gamma della categoria e a un ottimo prezzo (339 euro per la versione base da 16 GB) è riuscito, come il precedente modello, a conquistare l’attenzione di numerosi utenti in ogni angolo del mondo.

OnePlus 2 : come effettuare il modding di base

Pregi e difetti di OnePlus 2

oneplus 2

A nostro modo di vedere i dispositivi OnePlus, sia nella versione One che 2, sono gli eredi dei Nexus 4 e 5: infatti il loro punto di forza è senz’altro il rapporto qualità prezzo, aspetto che interessa i moltissimi appassionati di tecnologia che vogliono avere a un prezzo accessibile hardware presente solamente nei dispositivi di fascia alta.

Purtroppo anche OnePlus 2 ha i suoi difetti: il più grande, a nostro giudizio, è la modalità con la quale si può acquistare. OnePlus, come aveva fatto per la versione precedente, ha deciso di mantenere il sistema ad inviti: la motivazione è dovuta probabilmente a stock limitati e a linee di produzione non in grado di stare al passo delle richieste di migliaia di utenti.  Nonostante le comprensibili difficoltà logistiche, questo metodo di acquisto potrebbe ritorcersi contro l’azienda in futuro: moltissimi utenti che non riescono ad ottenere un invito o durante i pochissimi giorni, meglio dire ore, di vendita libera (visto che il portale viene preso d’assalto e i server vanno in down)  difficilmente tenterà di nuovo l’acquisto e opterà per prodotti ottenibili con maggiore facilità.

Terminata questa parentesi, visto che li abbiamo definiti gli eredi dei Nexus, uno degli aspetti cruciali è il modding: anche su OnePlus 2 è possibile agire su vari aspetti  altrimenti non modificabili con applicazioni standard.

Il nostro Tonisauffa, esperto di modding che si occupa della stesura di guide relative a questo argomento sul nostro forum e delle recensioni di vari Kernel e ROM sul nostro canale YouTube, si è occupato di mostrarvi passo dopo passo come effettuare le classiche procedure di modding sul vostro OnePlus 2: consultando il video allegato qui sotto, potrete vedere come effettuare il root, sbloccare il bootloader e installare la recovery TWRP sul vostro smartphone.

Riteniamo che sia un’ottima risorsa sia per coloro che muovono i primi passi nel mondo del modding sia per gli utenti più esperti che da poco hanno preso questo cellulare: nel caso aveste dubbi o problemi, potrete chiedere direttamente a Toni scrivendo un post nel thread apposito, previa registrazione sul nostro forum.

Videoguida su come fare il root, sbloccare il bootloader e cambiare recovery su OnePlus 2