In questa guida ti spiego come puoi misurare la velocità di Internet, come puoi fare un test ADSL per misurare la velocità della tua connessione e ti spiego come capire la velocità di download

velocita internet

Se la velocità della tua connessione ti sembra più bassa del normale e non rispecchia le promesse fatte dal tuo operatore allora puoi pensare di fare un test per la velocità dell’ADSL che ti può aiutare a capire molte cose. Prima di procedere devi aver ben chiara la differenza fra le velocità della tua connessione: la velocità della tua rete di casa misura il tempo impiegato dai dati per passare dal tuo router al tuo PC, solo qualche giorno fa ti ho spiegato come misurare la velocità della rete LAN, mentre la velocità della tua connessione Internet misura le prestazioni delle comunicazioni fra il tuo router ed il web.

A cosa serve fare il test della velocità dell’ADSL?

Andando ad eseguire un test della connessione puoi capire molte cose e ti può tornare utile in molte occasioni. Un test ADSL ti aiutare a capire come funziona la tua linea e a scoprire: 

  • quanto è veloce la tua connessione;
  • se il tuo provide rispetta le promesse fatte in termini di velocità;
  • se paghi il giusto prezzo per il servizio che ti viene offerto;
  • se è il caso di cambiare operatore telefonico.

A cosa servono i test della velocità di Internet e delle connessioni

Il primo concetto con cui partire è quello di andare a capire a cosa servono i test ADSL e capire perché è importante sapere come questi test misurano la velocità di Internet.

Un test della tua connessione Internet effettua delle misurazioni che vengono basate sul tempo di trasferimento di una determinata quantità di dati. I dati vengono trasferiti dal server di test al tuo PC, e viceversa, e viene calcolato il tempo necessario per il trasferimento di questi pacchetti di dati. In base al tempo impiegato, ed alle dimensioni del file, viene calcolata la velocità di download e la velocità di upload dei dati.

Quale test ADSL mi conviene fare?

Internet mobile è in costante crescita: entro il 2021 5.5 miliardi avranno accesso al web mediante smartphone.

Sul web sono presenti moltissimi siti che ti permettono di misurare la velocità di internet, il più affidabile per valutare la tua connessione è sicuramente Speedtest di Ookla.

Questo test ADSL ti permette di controllare la velocità della tua connessione internet in maniera facile e veloce. Lo Speedtest di Ookla viene utilizzato da 50 milioni di persone e ti permette di registrarti per vedere i risultati della tua connessione nel tempo e ti permette di confrontare la velocità della tua connessione con quella di altri operatori e di altri utenti nelle tue vicinanze. I confronti con gli altri utenti ti permettono di valutare il tuo provider di internet e capire se stai pagando il giusto prezzo per la tua connessione o se forse è il caso di cambiare operatore telefonico. Una volta effettuato il test puoi anche dare una valutazione al tuo operatore, se la velocità raggiunta è solo di poco più bassa rispetto a quella pubblicizzata nella tua offerta puoi ritenerti soddisfatto, se è molto più bassa chiama il numero verde del tuo provider e chiedi informazioni.

Cos’è la velocità di download?

La velocità di download viene calcolata in base al tempo impiegato per trasferire una determinata quantità di dati dal server del test al tuo PC. Questa velocità misura quanto impieghi a scaricare un file. Più alta è la velocità più è veloce la tua connessione, impieghi quindi meno tempo a scaricare un file.

Cos’è la velocità di upload?

La velocità di upload è l’opposto della precedente e viene misurata in base al tempo necessario per trasferire una determinata quantità di dati dal tuo PC al server di test. Questa velocità ti aiuta a capire quanto tempo impieghi ad inviare un file o a fare l’upload dei tuoi dati. Maggiore è la velocità di upload maggiore sarà la velocità, e quindi minore il tempo, con cui potrai inviare file e caricarli sul cloud.

Perchè la velocità di download è più alta della velocità di upload?

Solitamente quando usi il PC tendi a sfruttare maggiormente il download. Quando navighi scarichi i dati dei siti in cui navighi, ricevi i dati per i video che visualizzi e per la musica che ascolti. Per la grande parte del tempo ricevi dati ed è per questo che gli operatori telefonici forniscono connessioni con velocità di download superiori alle velocità di upload. La velocità di upload influisce meno sulla qualità della tua connessione, se fai un utilizzo di base di internet.

Come si calcola la velocità della connessione internet? Quali sono le unità di misura?

Per capire veramente quanto è veloce la tua connessione internet devi capire come si misura la sua velocità. La velocità di una rete viene misurata in megabit al secondo.

Le prime reti create erano lente ed in grado di trasferire pochi dati alla volta, la velocità un tempo veniva misurata solamente in bit per secondo, abbreviato in bps. Con l’evoluzione tecnologica si è poi passati ai kilobit (1000 Bps) per secondo Kbps e poi in megabit (1000 Kbps) per secondo Mbps ed le nuove connessioni via fibra si misura in Gbps, ovvero Gigabit per secondo (1000 Mbps).

Una connessione da 20 Mbps è quindi in grado di trasferire 20 megabit per secondo, essendo le misure dei file espresse in megabyte (MB) dove 1 MB equivale ad 8 bit e quindi 1 Mbit=0,125 Mbyte, quindi puoi dire che la connessione è in grado di trasferire 2,5 Mbyte/s (20 Mbps x 0,125).

Perchè la mia connessione Internet è lenta?

La lentezza delle connessione può essere causata da diversi fattori:

  • Router non moderno;
  • Pessima offerta del tuo provider;
  • Congestione del provider durante gli orari di punta;
  • Distanza di casa tua dalla centralina del tuo operatore.

Come posso rendere più veloce la mia connessione internet?

Migliorare la velocità della connessione internet non è facile, non esistono software o trucchetti semplici che ti permettono di migliorare istantaneamente la velocità. Il primo consiglio che posso darti è quello di chiamare il tuo operatore telefonico e chiedergli, se nella tua zona, è disponibile la fibra ottica che è molto più veloce dell’ADSL. Altra cosa che devi valutare attentamente è se usare WiFi o Ethernet per la connessione del tuo PC alla rete, ricordati che le connessioni via cavo offrono migliori prestazioni. Altro punto su cui puoi agire per migliorare le prestazioni della tua rete casalinga o aziendale è la scelta di un buon router di ultima generazione. Infine, sembra stupido ma non lo è, assicurati di utilizzare un cavo Ethernet di alta qualità per connettere i tuoi PC, un moderno cavo Ethernet Cat-6 consente di ottenere una velocità massima di 10 Gbps. Visto il basso prezzo dei cavi ti consiglio di usare solo cavi Cat-6, nel dettaglio ti consiglio questo modello, è quello che uso anche io a casa: