AccessoriAccessoriAndroidAppleConsigli per gli acquisti

I migliori caricabatterie USB-C per l’auto con Power Delivery

caricabatterie

Quali sono i migliori caricabatterie USB-C per l’auto attualmente sul mercato? Questi dispositivi così comuni, sono oggetti ormai indispensabili per chiunque utilizzi regolarmente lo smartphone. Attraverso essi infatti, è possibile mantenere sempre e comunque carico il proprio telefonino (e non solo).

Nonostante si tratti all’apparenza di un prodotto semplice, in realtà il mercato propone diverse varianti, tra cui non è così semplice scegliere. Anche andando a inquadrare una nicchia ancora più ristretta, come quella riguardante i dispositivi per auto, l’offerta di questo settore risulta piuttosto ampia e variegata.

Tutti i prodotti di cui parleremo oggi hanno almeno una porta USB-C con Power Delivery, caratteristica che garantisce la massima qualità e velocità di carica anche con i device più moderni. Di seguito andremo ad analizzare ogni singolo dettaglio di questi prodotti, per avere a disposizione le informazioni necessarie alla scelta.

I migliori caricabatterie USB-C da utilizzare in auto

Chi si trova a viaggiare molto con il proprio veicolo per esempio, può facilmente avere necessità di effettuare ricariche al proprio cellulare. Se è vero che esistono powerbank piuttosto funzionali in questo senso, adottare un caricabatterie USB-C con Power Delivery può essere una soluzione ancora più comoda. In questo senso esistono dispositivi appositamente ideati per le automobili.

Questo tipo di prodotto, rispetto ai caricabatterie USB-C da muro o da tavolo, tendono a essere meno ingombranti e particolarmente comodi da tenere nell’automobile, pronti per ogni evenienza.

I caricabatterie USB Type C di nuova generazione, rispetto ai loro predecessori, sono in grado di erogare un elevato numero di Watt complessivi, anche su più dispositivi in contemporanea. Ciò consente di poter, per esempio, lavorare contemporaneamente non solo sullo smartphone ma anche su un qualunque lettore di MP3 o sul proprio eBook Reader.

Andiamo dunque ad analizzare, nello specifico, le caratteristiche di cui tenere conto prima dell’acquisto di tale prodotto.

USB Tipo-C e Power Delivery

USB-C è uno standard di cavi che sostituisce gli standard Tipo-A e Tipo-B. La velocità massima per la trasmissione dei dati è pari a 10 GB/s. Il connettore, inoltre, può essere inserito in entrambi i lati, e ciò elimina la necessità di cercare un ipotetico lato corretto.

Cavo tipo C

Cosa significa Power Delivery? Questo valore, abbreviato spesso con la sigla PD, permette di ricaricare alcuni dispositivi iOS e Android fino al 70% più velocemente rispetto alla ricarica standard. Secondo alcune stime, PD permette agli utenti di ricaricare fino al 50% un iPhone X in soli 30 minuti. Riuscendo a raggiungere una capacità fino a 100 W, i caricabatterie compatibili con questa tecnologia possono ricaricare tranquillamente dispositivi più grandi, tra cui anche i computer.

Intensità e Ampere

L’intensità è un valore che viene definito in mAh (ovvero milliamperora) e definisce la capacità della batteria in fase di ricarica. Ogni caricabatterie, presenta un valore in Ampere, che va a definire la compatibilità o meno con determinati dispositivi.

Gli smartphone attualmente sul mercato, sono generalmente caricabili con un amperaggio che va da 1 a 2,4. Sotto questo punto di vista, consigliamo di leggere attentamente sia la scheda tecnica del proprio dispositivo mobile, sia le specifiche del caricabatterie che si sta per acquistare (onde evitare problemi di sovraccarico o simili).

Numero di porte USB

Una caratteristica che può assumere più o meno importanza per l’utente è il numero di porte USB in dotazione. Se è vero che i migliori caricabatterie USB-C presentano svariate porte, c’è da precisare che, per un utente che intende caricare regolarmente un solo smartphone, queste possono essere pressoché superflue. Tanto più che, solitamente, i modelli con più porte tendono anche ad avere costi maggiori.

Surriscaldamento e prevenzione di altri problemi

Prima di procedere con l’acquisto, può essere buona abitudine esaminare il prodotto per cercare eventuali soluzioni a livello di sicurezza. Molti di essi, o perlomeno i più avanzati, presentano sistemi di protezione contro surriscaldamenti e cortocircuiti. Risulta assolutamente superfluo sottolineare come sia meglio evitare problemi di questo tipo.

I caricabatterie da auto più diffusi (e apprezzati)

Dopo questa premessa, possiamo passare a parlare dei modelli più diffusi e apprezzati che si possono individuare sui principali store digitali.

AUKEY CC-S7

Con una lunghezza di circa 4 centimetri, AUKEY CC-S7 è un caricabatterie per auto perfetto per tutti coloro i quali cercano una soluzione poco appariscente ma estremamente pratica. Il prodotto è infatti molto piccolo e può essere posizionato senza particolari problemi sopra il cruscotto. Riesce a emettere fino a 4.8 Ampere di corrente (2.4 per ogni porta), grazie alla porta USB-C PD: questo permette di ricaricare abbastanza velocemente la maggior parte di smartphone Android o iOS.

Pur non essendo un fulmine di guerra in fase di ricarica, AUKEY CC-S7 offre un design raffinato che, all’interno di un auto di livello, riesce a collocarsi perfettamente. Anche il costo non eccessivo gioca in favore di questo prodotto.

Caricabatterie per auto MZBESTCable

MZBESTCable

Un altro prodotto che merita di rientrare nella lista dei migliori caricabatterie USB-C è senza ombra di dubbio il caricabatterie per auto MZBESTCable. Questo è in grado di offrire 2 porte USB che supportano una potenza di uscita pari a 30W. Di fatto, è possibile caricare tranquillamente 2 dispositivi in contemporanea senza particolari affanni.

Le porte risultano pienamente compatibili con tutte le versioni di Quick Charge di Qualcomm(1.0, 2.0 & 3.0) e USB-C, anche se tale caricabatterie si può anche fornire una carica standard per i dispositivi non supportati da Quick Charge alla sua velocità normale (fino a 5V/2.4A ) grazie alla Tecnologia di Qsmart. MZBESTCable propone un prodotto altamente compatibile con tutti i principali dispositivi iOS e Android (la scheda tecnica palra di Samsung Galaxy A70, A80, A40, A20E, A50, A8 2018/A9 2018 /A3 2017/A5 2017, S10, S10E, S10 Plus, A90, Xiaomi Redmi Note 7, Mi 9 /9 SE /9T /8 Lite/8).

Il dispositivo che stiamo illustrando è dotato di un chip integrato che  assicura protezione da cortocircuiti, sovralimentazione e sovra voltaggio. Esso garantisce la massima sicurezza e stabilità di potenza di ricarica, anche grazie alle certificazioni FCC, CE, PSE e RoHS.

JOOMFEEN Caricabatteria Auto USB C

caricabatterie JOOMFEEN

Un altro prodotto degno di rientrare in questa lista è JOOMFEEN Caricabatteria Auto USB C. Si tratta di un caricabatterie a doppia porta con cavo USB C. Le due porte sono da 2.4 Ampere e Quick Charge 3.0. Anche in questo caso, il dispositivo è dotato di un sistema di controllo i-Smart per garantire la sicurezza in fase di funzionamento.

La già citata Quick Charge 3.0 garantisce una ricarica dei dispositivi fino a 4 volte più veloce degli standard del settore. Di fatto, la maggior parte di smartphone può essere caricata dallo 0 all’80% in circa 35 minuti. Non solo: il prodotto JOOMFEEN garantisce anche la retrocompatibilità con la tecnologia Quick Charge 1.0 e 2.0. Il caricabatterie in questione è realizzato in lega di alluminio e plastica rigida, si presenta come ideale per qualunque tipo di vettura, oltre ad essere dotato di apprezzabili luci LED.

Caricabatterie SDTEK

SDTEK Tipo C USB

Il caricabatterie SDTEK si contraddistingue dalla massa per il particolare cavo estendibile che offre, in grado di estendersi fino a un metro e dunque molto pratico all’interno della propria automobile. Esso permette di ricaricare fino a 2 dispositivi contemporaneamente attraverso prese USB-C.

Di fatto, il prodotto SDTEK, lavora egregiamente con tutti i più recenti smartphone Android (Samsung, OnePlus, Huawei e tutti gli altri brand di maggior rilevanza). A completare un prodotto semplice, economico ma al contempo funzionale, vi è una garanzia valida per sei mesi dal momento dell’acquisto.

UGREEN 36W Mini Caricabatterie

UGREEN 36W Mini Caricabatterie Auto

Terminiamo dunque la lista con UGREEN 36W Mini Caricabatterie, un dispositivo alquanto prestante. In questo caso infatti si parla di un caricabatterie dotato di PD, conforme alla tecnologia Quick Charge 3.0. Grazie ai 18W del caricatore è possibile caricare completamente uno Xiaomi Mi9 in appena un’ora.

Si tratta di un dispositivo facilmente applicabile alla presa accendisigari, in quanto piccolo e leggero, in grado di proporre un ingombro minimo. Di fatto inoltre, si tratta di un caricabatterie compatibile con la maggior parte di dispositivi attualmente sul commercio (che supportino PD, Quick Charge 3.0, FCP e AFC). Per quanto riguarda la tensione richiesta, essa è pari a 12V-24V.

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidApp androidNews

    L'app Immuni è disponibile per il download. La sperimentazione parte in 4 regioni

    AndroidApp androidNews

    Google Maps si rinnova con le Plus Code: trovare un luogo diventa molto più facile

    AppleNews

    MacBook Pro 13" : raddoppiato il prezzo dell'aumento di RAM

    AndroidNewsSmartphone

    OnePlus Launcher 4.4.2, le scelte "smart" dell'azienda: tutte le migliorie