InternetRisorse gratis

Le 8 migliori alternative ai prodotti Adobe su Linux

Linux logo

Uno dei problemi significativi per gli utenti Linux è trovare gli strumenti giusti per liberare la propria creatività. Dalla progettazione web alla modifica di un documento PDF, Adobe Creative Cloud continua a essere la scelta più popolare per artisti e creatori digitali.

Questa azienda è uno dei nomi più noti a livello mondiale per quanto concerne il software. Attiva dall’ormai lontano 1982 e con sede principale a San Jose, in California, tra i prodotti più famosi di questa azienda possiamo citare Acrobat, Photoshop, Lightroom, Illustrator, Premiere Pro ed After Effects.

Adobe Photoshop per iPad pronto per il lancio

Software Adobe su Linux? Ecco alcune interessanti alternative

Adobe ha i suoi difetti però: uno dei maggiori problemi è che non offre programmi per l’ambiente Linux. Data questa limitazione, se rientri nella categoria di utenti che predilige il sistema operativo del pinguino, potresti avere grandi difficoltà ad usare i suddetti software.

Per fortuna però, anche gli sviluppatori Linux hanno captato questa problematica, andando a realizzare nel corso degli anni delle interessanti alternative, ovviamente accomunate dalla natura open source.

Andiamo dunque a vedere le singole alternative ai software Adobe su Linux.

GIMP (alternativa ad Adobe Photoshop)

La schermata principale di Gimp

GNU Image Manipulation Program (GIMP) è un editor di immagini gratuito, open source e multipiattaforma ampiamente utilizzato per la modifica e la manipolazione di immagini in GNU/Linux, ma anche su Windows e altri sistemi operativi.

Gli utenti Linux possono eseguire attività specifiche come la transcodifica dei formati di file immagine e pressoché qualunque altro tipo di lavoro simile. Questo editor grafico è rilasciato sotto licenza GPL 3.

GIMP supporta vari strumenti sofisticati che rendono il lavoro creativo per illustratori, studenti, designer e fotografi. Uno strumento semplice, efficace ed elegante. Fornisce molte opzioni di personalizzazione insieme a plug-in di terze parti per fornirti un vantaggio creativo, oltre a una community attiva e a cui è possibile rivolgersi in caso di qualunque tipo di problema.

Inkscape (alternativa ad Adobe Illustrator)

Inkscape

Inkscape è una delle migliori alternative creative ad Adobe Illustrator. È un editor di grafica vettoriale gratuito e open source, che non solo è concesso in licenza sotto GPL, ma è anche utile per creare immagini vettoriali in formati di grafica scalabili.

Stai tranquillo, anche se la tua immagine vettoriale è in qualche altro formato, puoi comunque importare o esportare comodamente le immagini in diversi formati con questo software. Tra i vari programmi elencati come alternative di Adobe su Linux, questo risulta uno dei più interessanti.

Per creare immagini vettoriali, avrai bisogno di alcune forme vettoriali primitive. Altrimenti, potresti dover creare un elenco di forme come eclissi, spirale e rettangolo da solo. Ciò che distingue veramente Inkscape è il suo elenco di varie forme pre-progettate e strutture 3D, che rende l’intero processo di illustrazioni fluido e fluido.

Inkscape ti consente anche di tracciare grafica raster e incorporarla in modo da poter creare grafica vettoriale utilizzando immagini e altre fonti senza sforzo. Gli utenti Linux possono beneficiare di ulteriori funzionalità di manipolazione delle immagini come rotazione, ridimensionamento, inclinazione e molto altro.

Scribus (alternativa di Adobe InDesign)

Quando parli di alternative ad Adobe InDesign in ambiente Linux (e non solo), Scribus emergerà come il chiaro vincitore. Scribus è un software di desktop publishing gratuito e open source per Linux, appositamente progettato per gestire i layout.

Se vuoi creare PDF curati con impaginazioni accattivanti questa piattaforma fa davvero al caso tuo, anche perchè con Scribus la creazione di poster, brochure e newsletter sarà un gioco da ragazzi.

Questo software è rilasciato sotto GNU General Public License, che supporta le sue versioni native in Unix, macOS, OS/2, BSD e Linux.

Openshot in Linux (alternativa di Adobe Premiere)

Uno dei compiti più impegnativi per gli utenti Linux è la creazione di video. OpenShot è una soluzione ideale per affrontare i problemi di ripresa e modifica dei video. È una piattaforma gratuita e open source che supporta funzionalità come effetti video, animazioni e fotogrammi chiave, effetti rallentatore o di altro tipo, tutto in un’unica piattaforma.

L’audio principale sulla piattaforma è supportato dalla libreria JUCE e le funzionalità di editing video sono implementate tramite libopenshot, una libreria C++. L’interfaccia è user friendly e supporta oltre 70 lingue.

Synfig (alternativa ad Adobe Animate)

Synfig

L’animazione 2D non è mai stata così facile da gestire per gli utenti Linux grazie a Synfig.

Questo software si avvale di una licenza GNU GPL 3. Le tante e interessanti funzionalità di questa piattaforma attirano gli utenti Linux, soprattutto perché offre un sacco di tool che vanno dall’interpolazione vettoriale fino ai controlli avanzati, ai livelli e ai filtri.

Queste caratteristiche lo rendono un sostituto perfetto per Adobe Animate per gli utenti del pinguino. I gradienti offrono funzionalità di ombreggiatura morbida per le tue immagini, che ti faranno risparmiare molto tempo e fatica. I designer non dovranno affrontare i problemi dell’ombreggiatura, poiché Synfig si occupa di tutto.

Darktable (alternativa ad Adobe Lightroom)

Tra le alternative di software Adobe su Linux, rientra anche Darktable. Si tratta di un’applicazione di flusso di lavoro fotografico open source che gestisce i negativi digitali attraverso un database che aiuta ulteriormente a migliorare le tue immagini grezze.

Darktable include un sottoinsieme di operazioni che si concentra sul miglioramento del flusso di lavoro di un fotografo poiché gestisce e facilita un gran numero di immagini raw.

Il software è rilasciato sotto licenza GPL 3, che supporta versioni personalizzate su Linux, Solaris e Windows.

Ardour (alternativa ad Adobe Audition)

Ardour Linux

Ardour è un’applicazione di registrazione audio gratuita che funziona anche su Windows, macOS e FreeBSD. A conti fatti, si tratta di un’alternativa  ideale come Adobe Audition che, seppur popolare, non è compatibile con Linux.

Ardour è stato sviluppato da Paul Davis, che ha fatto miracoli per gli sviluppatori audio che eseguono distribuzioni Linux. Rilasciato con licenza GPL 2, questo software è una delle migliori soluzioni per ingegneri del suono, editor di colonne sonore, musicisti e compositori che necessitano di una workstation audio ma non dispongono di una configurazione Windows sulla propria macchina.

Master PDF (alternativa ad Adobe Acrobat)

Utilizzando gli editor PDF, gli utenti possono creare documenti impeccabili, potendo gestire ogni singolo aspetto di questi file. Anche se Adobe Acrobat è un software ideale per eseguire tali funzioni, gli utenti Linux sono, anche in questo caso, messi fuori dai giochi.

Per fortuna, un altro sostituto di software Adobe su Linux è Master PDF, ottima alternativa ad Adobe Acrobat. Questo software consente di modificare il testo e le pagine PDF aggiungendo e modificando i segnalibri predefiniti del file in questione. Master PDF ti aiuta anche a convertire i tuoi file XPS in PDF in pochi semplici clic.

Trovare il sostituto ideale per i prodotti Adobe è possible!

Il suddetto elenco di software include alcuni dei principali contendenti nel settore del software per quanto riguarda la sostituzione di prodotti Adobe su questo OS.

Nonostante ciò, non va dimenticato che, a seconda della distro Linux in uso, è possibile adottare anche altre soluzioni. Non solo: va tenuto conto che l’ambiente intorno al pinguino è sempre molto dinamico e innovativo. Pertanto, non è detto che a breve gli sviluppatori non propongano delle nuove soluzioni ancora più convincenti rispetto a quelle appena citate.


Fonte makeuseof.com

Potrebbero interessarti
Internet

Migliori modem con fibra per navigare alla massima velocità

GuideInternet

Come leggere una pagina Web offline per averla sempre disponibile

InternetPCRisorse gratis

I migliori giochi gratuiti per Linux di fine 2021

GuideInternet

Addio 3G e implicazioni sulle automobili: la tua auto diventerà obsoleta?