Mega è la creatura di Kim Dotcom che va a sostituire il famosissimo MegaUpload. La scritta upload sarà anche stata rimossa ma una serie importante di novità sono state in realtà aggiunte. La più importante, senza ombra di dubbio, è la crittografia: grazie all’implementazione dell’algoritmo di crittografia RSA gli utenti potranno caricare i propri file senza timore di noie legali in caso di sequestro dei server.

L’aggiunta della crittografia, però, non ha pesato affatto sulla qualità del caricamento e scaricamento di file. Migliaia di utenti si sono di nuovo affidati al servizio di Dotcom, rendendolo uno dei siti più visitati al mondo.

Ma come si trovano i file hostati su Mega? Il modo migliore è affidarsi a MegaSearch, uno dei migliori motori di ricerca di file caricati su diversi provider.



MegaSearch, il motore di ricerca per i fan del download

Avvertenze per la lettura di questa guida

Come sempre, vi ricordiamo che scaricare contenuti protetti da copyright in modalità differenti da quelle previste dal detentore dei diritti d’autore è un grave reato, perseguibile penalmente in Italia.

L’articolo è a puro scopo dimostrativo e lo staff di OutOfBit non si assume in alcun modo un uso non rispettoso della seguente guida.

Come usare MegaSearch

L’utilizzo del plurale per definire i provider non è affatto un errore di battitura. I siti più famosi di file hosting compatibili con MegaSearch sono:

  • Mediafire;
  • Zippyshare;
  • Keep2share;
  • Turbobit;
  • Filepost;
  • Bitshare;
  • Rapidgator;
  • Uploaded.

La homepage di MegaSearch è davvero essenziale, ma non per questo inefficace. La parte centrale, come è giusto che sia, è occupata dalla barra di ricerca: una volta digitato il nome del file che state cercando vi basterà premere Invio per accedere alla schermata dei risultati.

Utilizzando MegaSearch potrete trovare i file hostati su diversi siti, tra cui Mega, e filtrare i risultati per diversi parametri.

Come potrete vedere nell’immagine qui allegata, è possibile raffinare la lista dei risultati scegliendo una delle opzioni presenti sulla sinistra. Questi parametri sono:

  • Ordinamento dei risultati: potrete scegliere tra rilevanza, i più grandi/piccoli per dimensioni, i più recenti, i più commentati, gli ultimi commentati e per ordine alfabetico;
  • Host: se volete cercare i file su un determinato host selezionatelo dal menù a tendina che vi comparirà;
  • Categorie: potrete filtrare i risultati in base alla categoria di appartenenza, ad esempio Musica, Video, Libri e Software;
  • Username: inserite il nome di un particolare utente di MegaSearch per controllare tutti i file da lei/lui caricati;
  • Grandezza minima del file, espressa in MB;
  • Grandezza massima del file, espressa in MB.
Come si scarica un file a partire da MegaSearch? La procedura è molto semplice:
  • Cliccate sul risultato che vi interessa;
  • Nella nuova schermata cliccate su Scarica;
  • Verrete reindirizzati alla pagina dell’host contenente il file;
  • Cercate un pulsante scarica/download, inserite un eventuale CAPTCHA e attendete il completamento del download!

Cosa faccio se non ho trovato il file che mi interessa?

Per quanto MegaSearch sia un servizio in costante ascesa in alcune situazioni potreste non incontrare il file di cui avete bisogno. Se siete alla ricerca di un giornale o un quotidiano, il nostro articolo sui migliori siti per scaricare riviste e quotidiani in formato pdf vi tornerà senz’altro utile.

Per i fan di serie TV e film abbiamo diversi articoli per voi. Il punto di inizio è l’elenco dei migliori siti di streaming per vedere film e serie TV in alta definizione. Dopo di questo il nostro consiglio è quello di leggere la guida a 360 gradi su Kodi, l’app regina dei mediacenter.

Continuate a seguirci per ricevere interessanti guide relative al mondo hi-tech!