Quali sono le migliori applicazioni per guardare la TV su iOS? I dispositivi mobile moderni sono ormai dei veri e propri computer tuttofare. Il loro lavoro infatti, non si ferma più alle semplici telefonate o all’invio degli SMS.

Si tratta di strumenti polivalenti che, se dotati delle giuste applicazioni e di una connessione internet potente, possono anche trasformarsi in dei veri e propri televisori. Se in passato abbiamo parlato di come guardare la TV su Android, quest’oggi tratteremo direttamente il sistema operativo di Apple per mobile.

Come fotografare un primo piano con iPhone X

 

Come guardare la TV su iOS

Per gli utenti iOS, l’utilizzo di queste app ha una piacevole sorpresa: nella pressoché totalità dei casi infatti, si tratta di software totalmente gratuito. Di seguito mostreremo una lista con i migliori programmi che consentono di trasformare il tuo iPhone o iPad in un vero e proprio televisore.

RaiPlay

RaiPlay, app ufficiale della RAI, offre ben 14 canali della TV pubblica, ovvero:

  • Rai1
  • Rai2
  • Rai3
  • Rai4
  • Rai5
  • RaiNews
  • RaiPremium
  • RaiMovie
  • RaiSport1
  • RaiSport2
  • RaiGulp
  • RaiYoyo
  • RaiStoria
  • RaiScuola

Tale app ti permette anche di guardare in streaming gli show televisivi andati in onda anche in differita. Inoltre, è presente è presente un catalogo di film, documentari e serie TV piuttosto fornito. Naturalmente si tratta di un’app gratuita e, per il suo utilizzo, non è richiesto alcun tipo di iscrizione. Nota bene: l’app non funziona all’estero in quanto i canali televisivi RAI sono oscurati agli IP oltre confine. Per ovviare, puoi affidarti a un servizio VPN.

Mediaset Play

Mediaset Play è la risposta Mediaset alla precedente app. Si tratta di un programma che consente di seguire le emittenti del gruppo sia in diretta streaming che di cercare film, serie TV e show di varia natura direttamente dalla programmazione dei giorni precedenti. Inclusa in Mediaset Play vi è una pratica guida TV che consente di seguire la programmazione televisiva delle ore o dei giorni successivi.

Le funzionalità presenti poi, possono esserti molto utili in certi contesti. Tra le altre cose infatti, è possibile seguire lo streaming direttamente trasmettendolo su una TV vera e propria, oltre ad avere un sistema di auto suggerimenti in linea con i programmi che segui solitamente.

Super Guida TV

Proseguiamo la lista di app per vedere la TV su iOS con Super Guida TV, un software decisamente più trasversale rispetto alle due app sinora elencate. Si tratta infatti di un programma che copre tutta la TV italiana (e non solo), offrendo inoltre una serie di feature uniche nel suo genere.

Esiste infatti un videoregistratore cloud integrato per registrare alcuni canali e dunque salvare le proprie trasmissioni televisive preferite. Lo streaming poi, va a coprire pressoché tutte le emittenti nazionali di maggior importanza, come Sky, Mediaset Premium e praticamente tutto ciò che è su digitale terrestre. Link diretti ai trailer dei film e possibilità di gestire una serie di canali preferiti impreziosiscono un’app decisamente funzionale.

Guida Programmi TV Plus

Meno nota delle altre, ma non per questo meno interessante, Guida Programmi TV Plus è un’app disponibile sia per iOS che per Android. Ciò che colpisce immediatamente di questo programma è l’interfaccia semplice ma allo stesso tempo efficace.

Come si intuisce dal nome stesso, l’applicazione offre una guida TV approfondita con informazioni accurate sulla programmazione di ogni singola emittente. I canali trattati sono principalmente quelli facenti parti dei gruppi Rai, Mediaset e Sky ma anche di tante altri emittenti meno celebri (per un totale di circa 160 canali) suddivisi per tematiche trattate. Da sottolineare la possibilità di esplorare le informazioni dei film visionati tramite le recensioni di IMDb e tante piccole ma gustose feature tutte da scoprire.

Dplay

Un’altra app piuttosto valida in questo settore è Dplay. Si tratta di un software dedicato ai canali facenti parte del network Discovery come Dmax, Focus e Real Time. Grazie a Dplay è possibile godersi al massimo le trasmissioni di questi canali, sia tramite dirette streaming, sia andando a cercare eventuali puntate precedenti in archivio.

L’app richiede una rapida iscrizione che, una volta effettuata, permette di avere pieno accesso a tutte le funzioni disponibili anche se con la presenza di pubblicità. Per eliminare gli spot, è necessario abbonarsi a Dplay Premium: un abbonamento che costa 3,99 euro al mese e che esclude qualunque tipo di pubblicità.

Sky Go

l’app Sky Go è inclusa in qualunque tipo di pacchetto si sia sottoscritto con Sky. Per utilizzare tale applicazione, è necessario utilizzare i dati di accesso del proprio abbonamento. Una volta fatto ciò, è possibile utilizzare il software per poter portare sempre con sé il proprio abbonamento a tale piattaforma.

Si tratta di un’opzione molto apprezzata da chi, per esempio, vuole seguire le partite della propria squadra del cuore anche quando non si trova in casa.

NOW TV

Sempre facente parte del gruppo Sky, NOW TV è un servizio che consente di avere accesso alla TV satellitare. Scegliendo tra i diversi abbonamenti con rinnovo mensile, è possibile avere accesso ai programmi Sky direttamente dall’iPhone e dall’iPad, senza la necessità di avere un decoder in casa.

BoingApp

Terminiamo la lista di applicazioni per guardare la TV su iOS con BoingApp. Come è intuibile, si tratta di un’app ideata per i più piccoli o comunque per chi apprezza particolarmente i cartoni animati.

Oltre allo streaming in diretta della nota emittente dedicata ai ragazzi, è possibile visionare alcuni degli show trasmessi on demand. Inoltre, in linea con il tenore “giovanile” dell’emittente, sono presenti alcuni simpatici giochi capaci di intrattenere i giovani telespettatori.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome