GuideGuide

Google Stadia: come cambiare il proprio username e avatar

Un'immagine promozionale di Google stadia

I videogiocatori di tutto il mondo sono fantasiosi e, proprio per questo, amano poter cambiare il loro nome “in-game” e la loro immagine del profilo. Con l’avvento di Google Stadia, una rivoluzionaria piattaforma, anche molti di questi utenti vorrebbero poter compiere liberamente queste personalizzazioni. In questo articolo andremo a esplorare proprio queste semplici, ma interessantissime, modifiche.

Durante la creazione dell’account, gli utenti possono scegliere un nome e un’immagine del profilo. Per effettuare la procedura successivamente, puoi seguire questa guida in qualsiasi piattaforma: AndroidiPhone o computer. Il tutto è uguale in praticamente tutti i dispositivi, dato che la schermata è pressoché identica. Quindi, stringi il tuo controller e inizia subito a personalizzare il tuo profilo.

Cos’è Google Stadia

Google, proprio lo scorso 19 novembre, ha lanciato sul mercato una piattaforma che consente agli utenti di provare i propri videogiochi preferiti in qualsiasi piattaforma. Sarà possibile utilizzare titoli anche molto complessi senza avere necessariamente una console o un costosissimo computer da gaming.

Il funzionamento è molto semplice: i giochi non vengono processati nella propria macchina, ma dai server di Google. In questo modo, sarà possibile ottenere un’esperienza più che soddisfacente anche in dispositivi poco potenti.

Il controller di Google Stadia

Questo è il controller ufficiale di Google Stadia (che ricorda vagamente quello di Xbox One) che è acquistabile online. Questo è certamente un ottimo prodotto per poter sfruttare al massimo ciò che l’abbonamento offre.

La qualità complessiva è molto alta, ma non puoi aspettarti di ottenere i medesimi risultati di un computer o di una PS4, dato che troverai comunque qualche problema. Ad esempio, se la velocità della tua connessione a internet non è abbastanza alta, ti troverai a dover fare i conti con lag continui e problemi vari, che potrebbero peggiorare i tuoi gameplay. Se pensi che questo potrebbe essere un possibile impedimento, potresti consultare la nostra guida “Come migliorare la propria connessione a internet“.

Per ottenere un’esperienza ottimale, sarebbe opportuno utilizzare un dispositivo come Chromecast Ultra, Pixel o utilizzando il browser Chrome in un PC. Pur essendo comunque un servizio che abbiamo avuto modo di apprezzare, è ben lontano dalle promesse di Google. Il catalogo dei videogame disponibili in streaming è infatti molto striminzito, rispetto alle originali aspettative.

Quella di ora potrebbe quindi apparire come una versione “iniziale”: l’azienda potrebbe ampliare notevolmente la proposta. Google Stadia può essere attivata direttamente dal sito web ufficiale della compagnia. Il costo mensile è pari a 9,99 euro al mese e consente di accedere ad alcuni titoli videoludici con i seguenti parametri: 4K HDR, 60 FPS al secondo e audio 5.1. Ci preme sottolineare che non tutti i videogame sono inclusi nell’abbonamento, ma solo una collezione ben precisa. Ogni mese, però, Google regalerà ai suoi abbonati un titolo.

Qualora tu lo desiderassi, potrai decidere di acquistare esclusivamente i singoli titoli disponibili, pagando una cifra ben precisa, un po’ come accade nelle altre piattaforme dedicate ai videogames. Tutti gli acquisti saranno inseriti nel proprio profilo e sarà, quindi, possibile accedere a tali contenuti in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo compatibile.

Connessione minima

Per ottenere un’esperienza quanto meno decente occorrerà avere una buona connessione. I dati diffusi dalla società rivelano che sarà possibile ottenere queste diverse caratteristiche, in base alla velocità della propria rete:

  • 10 Mbps: una risoluzione massima di 720p e un frame rate pari a 60 FPS. Di certo, non sarà un’esperienza straordinaria, ma sarà comunque possibile divertirsi con i propri titoli preferiti.
  • 30 Mbps: si potranno provare i videogiochi con una risoluzione massima pari a 1080p (HDR) e un frame rate pari a 60 FPS.
  • 35 Mbps: i più fortunati, avranno l’opportunità di esplorare i loro titoli videoludici preferiti con una risoluzione 4K Ultra HD (HDR), suono Surround 5,1 e un frame rate pari a 60 FPS

Questi dati, se confermati, farebbero intendere che non è comunque richiesta una connessione a internet molto potente, basteranno anche 35 Mbps per ottenere un’esperienza più che soddisfacente.

Cambiare il nome utente in Google Stadia

Hai inserito un nome che identifica il tuo account di Stadia, ma ora, per un motivo o per un altro, non ti convince più? Nessun problema, grazie a questa guida potrai compiere questa azione in alcuni minuti. Purtroppo, non è una procedura veloce e automatica, ma alquanto lenta. Proprio per questo, non è comodissimo ripeterla più volte.

Apri l’applicazione di Stadia dal tuo dispositivo oppure, qualora ti stessi trovando a utilizzare un computer, il sito web ufficiale utilizzando il browser Chrome. Effettua l’accesso, cliccando l’apposito pulsante e inserendo i tuoi dati personali. Subito dopo, effettua un click sulla tua immagine del profilo, collocata nella parte alta dello schermo.

L'immagine del profilo

Dopo aver effettuato l’accesso, al posto del pulsante utile per accedere al tuo profilo ci sarà l’immagine precedentemente scelta.

Se stai utilizzando un PC, occorrerà cliccare sulla voce “Impostazioni Stadia“; se ti trovi in un dispositivo mobile, su cui gira Android o iOS, puoi saltare questo passaggio.

La voce Impostazioni Stadia

Questa è la voce “Impostazioni Stadia”, presente solo nel computer.

Effettua ora un click su “Nome e avatar di Stadia“.

La voce "Nome e avatar di Google Stadia"

BIsognerà effettuare un click su “Nome e avatar di Stadia”, così da entrare nell’area di nostro interesse.

In basso troverai un link che riporta la dicitura “Contattaci” (o “Contact us”): selezionalo.

L'opzione "Contattaci", per parlare con uno specialista

L’opzione “Contattaci” consente di accedere all’area in cui poter parlare con uno specialista del team di Google Stadia.

Sarai automaticamente portato in una schermata del sito web ufficiale di Google in cui ti verrà chiesto quale sia il problema riscontrato. Verifica che tu sia ancora collegato al tuo profilo, costatando la presenta dell’immagine che hai scelto per la tua utenza Google. Subito dopo, ti toccherà effettuare un click sull’icona collocata nella parte alta che farà apparire un menu a tendina. Scegli la voce “Contattaci”.

La voce "Contattaci"

Successivamente, occorrerà cliccare ancora una volta su “Contattaci”, così da poter scoprire i metodi utili per discutere con il team di Google.

Giunto a questo punto, ti troverai davanti due diverse possibili scelte:

  • Ricevi chiamata: un esperto del team Stadia ti chiamerà al telefono non appena sarà libero, così da evitare lunghe attese al telefono;
  • Chat: per inviare e ricevere messaggi testuali a chi di dovere.
Parlare con il tecnico di Google Stadia

Gli utenti possono decidere di entrare in contatto con il team di Google Stadia in uno di questi due modi: tramite chiamata telefonica (sarà l’esperto a chiamarti) o via chat testuale.

Scegli l’ipotesi che più ti convince ed esponi la tua problematica all’esperto con cui parlerai. Sicuramente, questo è un procedimento poco pratico. Speriamo che Google, più avanti, decida di inserire la possibilità di modificare automaticamente il nickname.

Cambiare l’avatar in Google Stadia

La modifica del proprio avatar è un procedimento molto più rapido. Questa simpatica icona che ti accompagnerà durante le partite è una delle possibili personalizzazioni offerte da Stadia. Purtroppo, non è possibile caricare una propria foto o un’immagine di “repertorio”, ma selezionare una tra le oltre 60 rappresentazioni offerte dal team grafico.

Prima di tutto, per modificare questa icona, effettua un click su quella attuale, collocata nell’angolo in alto a destra.

L'immagine del profilo

Dopo aver effettuato l’accesso, al posto del pulsante utile per accedere al tuo profilo ci sarà la tua foto.

Clicca nuovamente su “Impostazioni Stadia“, se stai utilizzando il computer, o attendi il caricamento, qualora tu sia alle prese con lo smartphone.

La voce Impostazioni Stadia

Questa è la voce “Impostazioni Stadia”, presente solo nel computer.

Scegli, dal menu che si aprirà automaticamente, “Nome e avatar di Stadia“. Verranno caricate automaticamente 60 immagini proposte da Google. Per sceglierne una, non dovrai far altro che effettuare un singolo click sull’elemento prediletto, così da impostarlo come avatar.

Tutti i vari possibili avatar

Questa è la lista con tutti i possibili avatar che potrai selezionare. Per compiere la scelta, ti basterà effettuare un click su uno di loro (1), per poi tornare indietro grazie all’apposita freccia (2).

Vi sono sicuramente molte proposte allettanti, ma non poter inserire qualcosa di personalizzato è certamente una cosa deludente.

Conclusione: due simpatiche personalizzazioni

Il logo di Google Stadia

Questo è il logo di Google Stadia, ovvero quello che renderà la piattaforma riconoscibile in un po’ tutto il mondo.

In questo articolo abbiamo quindi imparato a personalizzare il proprio profilo di Google Stadia. Potrebbe sembrare un qualcosa di addirittura inutile, ma in realtà sarà, in un certo senso, l nostro biglietto da visita: gli altri videogiocatori ti riconosceranno da quel disegno e da quella parola. Il nostro consiglio è quello di sceglierli con cura, specialmente il nome (dato che cambiarlo non è proprio semplicissimo).

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere mi hanno permesso di accrescere queste passioni.
Potrebbero interessarti
GuideInternet

Come potenziare ed estendere una rete WiFi | Guida

Guide

Caratteristiche tecniche: Canon EF 50mm f/1.8 STM

Guide

Glonass cos’è e come funziona | Approfondimento

GuideInternet

Facebook: 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account