Apple Watch SE 2 vs Watch SE: vale la pena cambiare?

Apple Watch SE 2
Seguici su Google News

Come è avvenuto in precedenza con gli Apple Watch precedenti (e non solo), nel momento in cui viene lanciato sul mercato un nuovo modello molti utenti valutano se l’upgrade sia realmente necessario.

In questo contesto, vista anche la crisi economica, i ragionamenti dei possessori dell’Apple Watch SE si stanno in gran parte chiedendo se, effettivamente, vale la pena spendere il prezzo richiesto da Apple Watch SE 2. In questo articolo cercheremo di fare un confronto tra i due modelli, per poi capire se e in quali casi conviene realmente mettere mano al portafoglio per acquistare il nuovo prodotto.

apple watch se 2020

Apple Watch SE 2 o Apple Watch SE: vale la pena effettuare l’aggiornamento?

Apple ha presentato il nuovo smartwatch Apple Watch SE di seconda generazione al suo evento Far Out Fall, dove ha anche presentato iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro e gli telefoni iPhone 14 Pro Max top di gamma.

Il nuovo smartwatch viene fornito con l'ultimo chip Apple S8 all'interno e nuove funzionalità software, sebbene manchi ancora della nota funzione ECG, pressione sanguigna e altre caratteristiche che si possono trovare nei nuovi smartwatch Apple Watch Series 8.

In questo articolo di confronto, metteremo di fronte l'Apple Watch SE originale e gli smartwatch Apple Watch SE 2 appena rilasciati dal colosso di Cupertino sul mercato. Esamineremo dunque da vicino le specifiche tecniche, il design e altre caratteristiche che rendono questi dispositivi tra i migliori smartwatch in circolazione.

Se sei nuovo in questo settore, ti spiegheremo se l'Apple Watch SE 2 è un ottimo acquisto e, nel caso tu possieda già un modello di prima generazione, se è giunto davvero il momento di “pensionarlo” per acquistare il prodotto più recente.

Design

Il case e, più genericamente, il design di questi due modelli risultano pressoché identici.

Un piccolo cambiamento per l'SE 2 è un nuovo involucro inferiore realizzato in un composito di nylon che si abbina al colore della lunetta dell'orologio. La custodia stessa è ancora realizzata in alluminio ed è robusta così come per il prodotto più vecchio.

L'altra unica differenza evidente tra i due smartwatch sono i colori disponibili tra cui gli utenti possono scegliere. Apple ha presentato il Watch SE 2 nei colori Silver, Starlight e Midnight. L'Apple Watch SE originale era disponibile nei colori Silver, Gold e Space Grey.

Schermo

I modelli da 40 mm e 44 mm sono dotati rispettivamente degli stessi display OLED da 1,57 pollici e 1,78 pollici.

Lo schermo presenta ancora cornici relativamente grandi sui lati e il vetro utilizzato non è commercializzato come "resistente alle crepe", non offrendo garanzie pari a quelle di Apple Watch Series 8 o Apple Watch Ultra. Naturalmente, risulta comunque resistente ai graffi e non si rompe facilmente, ma consigliamo sicuramente una custodia protettiva per eliminare ogni tipo di dubbio a riguardo.

Anche il pannello del display è lo stesso della prima generazione, ha la stessa risoluzione e la stessa luminosità fino a 1.000 nits. Ciò significa che l'orologio è ancora luminoso durante il giorno e alla luce diretta del sole come la generazione precedente e sarà facile da leggere, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione circostanti.

Processore, RAM e spazio per l’archiviazione

Nonostante i due modelli sembrano esternamente identici, il nuovo Apple Watch SE 2 è alimentato dal nuovo chip Apple S8, che presenta un deciso passo avanti tecnologico, oltre a diverse nuove funzionalità.

Il nuovo chip si trova anche negli ultimi smartwatch Apple Watch di fascia alta, a dimostrazione di quanto questo sia in grado di offrire una marcia in più agli orologi. SE 2 risulta ancora dotato di 32 GB di spazio di archiviazione e 1 GB di RAM: una combinazione che, grazie anche al suddetto chip, rende il dispositivo molto più veloce rispetto al predecessore (si parla del 20% di incremento delle prestazioni). Il processore, inoltre, dovrebbe influenzare la resa delle batterie.

Batteria

La prima generazione di Apple Watch SE mancava del supporto per la ricarica rapida e anche il nuovo Apple Watch SE 2 non fa eccezione a questa regola, nonostante l'hardware potrebbe forse gestire tale funzionalità senza troppi problemi. Anche la durata della batteria dovrebbe essere quasi identica, poiché si dice che sia il vecchio che il nuovo smartwatch abbiano un’autonomia fino a 18 ore con una singola carica.

Ciò, in teoria, dovrebbe fornire un'intera giornata di utilizzo senza l'orologio, anche se potrebbe durare meno, a seconda di quanto viene sfruttato il GPS e su le funzioni di tracciamento.

Alla fine della giornata, l'Apple Watch SE 2 potrebbe funzionare meglio, poiché il nuovo chip Apple S8 è più efficiente e veloce dell'S5, presente nel SE originale. Di fatto, l’autonomia dipenderà dall’utilizzo del dispositivo, ma non c’è da aspettarsi che questa si prolunghi per due giorni, a meno di ridurre all’osso le funzioni attive.

Il nuovo aggiornamento di watchOS 9 dovrebbe consentire a Watch SE 2 di funzionare meglio e in modo più efficiente con la modalità a basso consumo appena introdotta. watchOS 9 porterà anche nuove funzionalità all'orologio, vale a dire le nuove app per la salute, una funzione di configurazione di più profili e un aggiornamento del monitoraggio del sonno.

Vale la pena fare l'aggiornamento?

Se possiedi già l'Apple Watch SE (prima generazione), potrebbero non esserci molti incentivi per l'aggiornamento al nuovo smartwatch, a meno che tu non abbia un budget elevato e voglia toglierti uno sfizio.

Sfortunatamente infatti, il Watch SE (seconda generazione) ha lo stesso livello di durata delle batterie: una caratteristica che avrebbe invogliato molti a passare al nuovo modello. D'altro canto è anche vero che anche il dispositivo più nuovo manca di funzioni teoricamente interessanti come la ricarica rapida.

Se vuoi risparmiare qualche centinaio di dollari, potrebbe valere la pena considerare l'Apple Watch SE (2a generazione), ma se vuoi portare il monitoraggio della salute e della forma fisica a un livello superiore, la tua unica opzione è il più costoso Apple Watch Series 8. In alternativa, potresti cercare un Apple Watch S7 o S6 scontato o ricondizionato. Questi smartwatch possono misurare ECG, SpO2, rilevamento della temperatura, hanno una durata della batteria più lunga e hanno funzionalità più avanzate.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram