Migliori cinturini per mi band 4
Migliori cinturini per mi band 4

Con la presentazione ufficiale del nuovo Xiaomi Mi Band 4 è doveroso analizzare da vicino quali sono i migliori cinturini da utilizzare con questo dispositivo. Con il Mi Band 4 il settore dei fitness tracker conosce un nuovo modello che fa della qualità delle caratteristiche tecniche uno dei suoi maggiori punti di forza. Indossare un dispositivo di questo tipo permette vantaggi non solamente dal punto di vista tecnico, ma anche estetico. Gli orologi da polso classici, infatti, avevano (e hanno ancora oggi) la funzione di esprimere l’eleganza e lo stile di chi lo indossava. Per questo esistono orologi da cerimonia, da indossare con un abito elegante, quelli sportivi e, ancora, modelli da uso quotidiano. L’introduzione degli smartwatch ha ereditato questa prospettiva tanto che sono disponibili tantissimi modelli per soddisfare tutte le esigenze estetiche. Il settore dei fitness tracker e dei dispositivi wereable in generale non è da meno e permette di trovare modelli che uniscano eleganza a prestazioni tecniche eccellenti. Nel caso dello Xiaomi Mi Band 4 è possibile anche sostituire i cinturini, in modo da ottenere una maggiore personalizzazione di questo dispositivo.

Nel segno della continuità

I migliori cinturini per lo Xiaomi Mi Band 4 che ora andremmo a scoprire sono compatibili anche con lo Xiaomi Mi Band 3. Questo è un aspetto molto vantaggioso e da salutare positivamente, in quanto permette a chi già possedeva il Mi Band 3 di riutilizzare tutti i cinturini precedentemente acquistati.

Come scegliere i cinturini per smartwatch e fitness tracker

I cinturini per i dispositivi wearable
I cinturini per i dispositivi wearable

Facendo una rapida ricerca sul web ci si rende facilmente conto che sono veramente tanti i modelli di cinturini per lo Xiaomi Mi Band 4 disponibili. Come fare quindi per scegliere il migliore? Per una corretta valutazione è utile considerare questi elementi:

  • resistenza;
  • comodità;
  • chiusura
  • traspirabilità;
  • stile.

La prima caratteristica tecnica che un cinturino per un dispositivo wereable deve avere è sicuramente la resistenza. Deve infatti essere robusto e non rovinarsi con il tempo. Il sudore, i colpi e la continua apertura e chiusura della fibbia non devono costituire un problema per l’integrità del cinturino. La resistenza deve però essere bilanciata dalla comodità. Il fitness tracker deve essere indossato e portato tutto il giorno al polso e non deve essere fastidioso. Per questo il cinturino deve prevedere un determinato comfort che è dato anche dalla stabilità dello stesso al polso. Bisogna quindi valutare anche la chiusura, sia come sistema che come regolazione. Esistono infatti diversi tipi di chiusura (a bottone, a fibbia, a incastro, eccetera) e questo incide sia sull’aspetto estetico che sulla stabilità al polso e il tipo di regolazione.

Un altro aspetto importante da considerare nella scelta dei cinturini per smartwatch, fitness tracker e qualsiasi tipo di dispositivo wereable è anche quella della traspirabilità. Va sempre ricordato che lo smartband viene indossato continuamente giorno e notte ed è fondamentale che la pelle possa respirare. Questo dato vale ovviamente per chi pratica sport, ma anche per chi indossa il fitness tracker per un uso quotidiano. Il materiale utilizzato nei cinturini non deve creare fastidi, bruciori, rossori, allergie o altri fenomeni particolari al polso.

Xiaomi Mi Band 4
Xiaomi Mi Band 4

Infine, ma non meno importante degli altri, c’è l’aspetto estetico, lo stile dei cinturini. Questo è uno dei principali motivi per cui si decide di sostituire il cinturino originale di un fitness tracker. Come vedremo c’è un’enorme varietà di modelli che si distinguono tra loro nel colore, nella trama, nei materiali e nel tipo di stile offerto. Esistono braccialetti per chi veste sportivo, braccialetti per chi predilige un outfit elegante e, ancora, modelli più casual. Potersi dotare, considerando anche il costo ridotto, di vari modelli, permette di avere sempre a disposizione un tipo di cinturino adatto al tipo di evento al quale si deve partecipare o allo stile che si vuole vestire. Come abbiamo detto all’inizio, infatti, indossare un dispositivo tecnologico non è solamente funzionale alle misurazioni e alla comodità di ricevere le notifiche dello smartphone direttamente sul polso. Esso è anche un accessorio per caratterizzare il proprio stile e il proprio modo di vestire.

7 cinturini per lo Xiaomi Mi Band 4 per tutti i gusti

Abbiamo quindi raccolto 7 dei migliori cinturini per lo Xiaomi Mi Band 4. La scelta è ricaduta esclusivamente sui modelli che meglio corrispondessero alle caratteristiche tecniche di cui abbiamo appena parlato. La selezione offre un’ampia panoramica di cinturini, in modo che ognuno possa trovare quello più adatto al proprio stile e alle proprie esigenze.

Cinturino B-DIG in metallo nero

Cinturino B-DIG in metallo nero
Cinturino B-DIG in metallo nero

Partiamo con un grande classico dei cinturini per lo Xiaomi Mi Band 4: ovvero quello a maglie in metallo nero realizzato da B-DIG. È un cinturino che permette di avere al polso l’eleganza di un orologio classico dallo stile inconfondibile, pur mantenendo le prestazioni tecniche del fitness tracker Xiaomi. Tra i vantaggi di questo modello troviamo anche l’utilizzo di materiali ecologici e che non creano allergie con la pelle, come l’acciaio inossidabile 304 con un rivestimento in lega di zinco.

Kit cinturini Mardozon

Kit cinturini Mardozon
Kit cinturini Mardozon

Per chi ama variare e vuole abbinare lo Xiaomi Mi Band 4 ogni volta al proprio outfit, può contare sul kit cinturini Mardozon. Con un solo acquisto si avranno a disposizione ben 10 differenti cinturini. Quattro di questi sono monocolore, tre cinturini fluorescenti e tre in doppio colore. I materiali impiegati sono di alta qualità e non creano fastidi alla pelle. Inoltre ognuno dei cinturini di questo kit prevede un’ampia possibilità di regolazione, grazie all’alto numero di fori con i quali fissare il sistema di chiusura.

Cinturino QHJ in silicone sportivo

Cinturino QHJ in silicone sportivo
Cinturino QHJ in silicone sportivo

Lo Xiomi Mi Band 4 è un ottimo dispositivo da utilizzare per monitorare la propria attività sportiva e per chi lo utilizza frequentemente per allenarsi può trovare nel cinturino QHJ in silicone, il miglior modello al quale affidarsi. Lo stile è quello inconfondibile dei braccialetti sportivi ed è disponibile in ben 11 differenti versioni cromatiche per offrire anche dal punto di vista estetico un’ampia possibilità di scelta. Questo braccialetto è realizzato in TPU di alta qualità che permette al fitness tracker di rimanere saldamente al polso e di non creare fastidi alla pelle con il sudore. Resistente e con un pratico sistema di apertura e chiusura, il cinturino QHJ prevede una fibbia in lega di alluminio aeronautica per assicurare prestazioni eccellenti per qualsiasi tipo di utilizzo.

Cinturino GeeRic in ecopelle

Cinturino GeeRic in ecopelle
Cinturino GeeRic in ecopelle

Per tornare sul classico con un modello particolarmente elegante e affascinante, parliamo del cinturino GeeRic in ecopelle. Disponibile in 4 differenti versioni cromatiche (Marrone – Bianco – Blu – Nero), questo cinturino unisce qualità, eleganza e rispetto dell’ambiente. Il design minimalista e la cura dei particolari (verificabile anche dalla qualità delle cuciture) regala un cinturino di assoluto valore estetico. Ideale per l’utilizzo quotidiano è un cinturino particolarmente adatto a coloro che preferiscono un abbigliamento elegante, ma rimane un’ottima scelta anche per chi veste casual.

Cinturino Fenebort in silicone

Cinturino Fenebort in silicone
Cinturino Fenebort in silicone

Un altro modello sportivo, caratterizzato da una pratica chiusura a bottone, è il cinturino Fenebort in silicone. Disponibile in 7 versioni cromatiche, questo cinturino è ideale per chi fa sport. Gli atleti apprezzeranno l’impiego del silicone di alta qualità che regala una piacevole sensazione, ma anche una maggiore ammortizzazione dei colpi. Il sistema di chiusura a bottone è ancora più pratico e versatile rispetto a quello tradizionale a fibbia e semplifica la rimozione del braccialetto e il suo fissaggio al polso.

Cinturino Ouneed in metallo e TPU

Cinturino Ouneed in metallo e TPU
Cinturino Ouneed in metallo e TPU

Tra i migliori cinturini per lo Xiaomi Mi Band 4 troviamo quello in metallo e TPU realizzato da Ouneed. È una versione molto particolare anche perché prevede l’alloggiamento del fitness tracker leggermente ruotato rispetto alla posizione classica. Questo permette di avere uno stile ancora più unico e riconoscibile. Dal punto di vista tecnico questo cinturino è realizzato con materiale morbido, resistente e dotato di una serie di sfiati che migliorano l’ergonomia, aumentano la leggerezza e ottimizzano anche la permeabilità. Un modello dalle prestazioni eccezionali per gli atleti che amano allenarsi con il proprio fitness tracker al polso.

Cinturino Webla a maglia milanese

Cinturino Webla a maglia milanese
Cinturino Webla a maglia milanese

Per lo stile e l’eleganza il fascino offerta dalla trama della maglia milanese è qualcosa di inimitabile. Il cinturino Webla permette di avere questo tipo di soluzione per il proprio Xiaomi Mi Band 4. Il cinturino, disponibile in 6 differenti colori (Nero – Argento – Rosa – Oro – Caffè – Oro Rosa), è realizzato in acciaio inossidabile e dotato di una chiusura magnetica molto resistente. Al polso risulta piacevole e stabile e capace di regalare un’eleganza meravigliosa e lo stile inconfondibile di un orologio classico e d’altri tempi.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome