WhatsApp e Privacy sono un binomio che dovrebbero andare a braccetto: l’app di messaggistica infatti, presenta spesso chat e informazioni di carattere strettamente personale e, fare in modo che nessuno possa volgere il suo sguardo indiscreto su di esse, dovrebbe essere una vera e propria priorità.

WhatsApp è una delle più grandi piattaforme di messaggistica e, data la sua diffusione così capillare, può essere oggetto di alcuni malintenzionati. Non solo: se utilizzi WhatsApp Business, hai più motivi per controllare le informazioni che condividi, poiché incidono direttamente sulla tua attività lavorativa.

In questo articolo imparerai come tutelare la tua privacy con poche e semplici (ma efficaci!) azioni.

controllare WhatsApp senza apparire online

Tutela la privacy su WhatsApp con questi semplici consigli!

Non servono app esterne o particolari procedure: basta un po’ di attenzione per poter garantire un minimo di sicurezza per quanto riguarda le potenziali minacce. Allo stesso tempo va detto che hacker e simili sono alla continua ricerca di nuovi metodi per sottrarre le nostre preziose informazioni: tradotto in parole semplici, non si può essere sicuri al 100% che un nuovo malware o un nuovo tipo di attacco possa bypassare tutte le nostre “barricate”.

Se però il tuo obiettivo è quello di mantenere una certa privacy, questi consigli ti renderanno molto più sicuro.

Disattiva la data e ora dell’ultima visualizzazione

Poiché WhatsApp è un’app di messaggistica istantanea, è logico che i tuoi contatti sappiano quando sei online. Come è facile intuire, non tutti gradiscono questa possibilità… perché dunque non disattivare questa funzione? In questo modo i tuoi amici non sapranno perché non hai risposto ai loro messaggi e non potranno sapere se sei online o meno.

Attenzione: se disattivi questa funzione, perderai anche la possibilità di vedere la data e ora dell’ultimo visto dei tuoi amici.

  • Apri le impostazioni di WhatsApp.
  • seleziona Account, quindi vai su Privacy
  • fai clic su Ultimo accesso. Se desideri che solo i numeri presenti nei tuoi contatti possano visualizzare la tua ultima visualizzazione, seleziona I miei contatti. Se invece si desidera mantenere la privacy assoluta, selezionare Nessuno.

Impedisci alle persone di visualizzare la tua foto del profilo

Se desideri che solo i tuoi amici più stretti oi membri della tua famiglia visualizzino l’immagine del tuo profilo, segui la procedura qui riportata per impedire che chi non è nella tua rubrica possa avervi accesso.

  • Vai su ImpostazioniAccount Privacy
  • scegli Foto profilo
  • imposta i livelli di autorizzazione come già visto: scegli I miei contatti per consentire solo ai tuoi contatti di visualizzare la tua foto.

Come recuperare chat WhatsApp senza backup su iPhone 8

Scegli chi può visualizzare le Informazioni

Le Informazioni di WhatsApp sono poche parole con cui puoi spiegare chi sei in una sorta di mini biografia. Per diversi motivi, potresti volere che chi non è nella tua lista contatti non possa sbirciare in questa sezione del tuo profilo. In tal caso, segui la procedura sottostante.

  • Vai su ImpostazioniAccountPrivacy
  • seleziona Informazioni
  • scegli I miei contatti per consentire solo ai tuoi contatti di visualizzare il tuo messaggio Informazioni o Nessuno per nasconderlo completamente (anche se forse, a proposito, conveniva semplicemente non compilarlo).

Limita chi può visualizzare gli aggiornamenti di stato

La funzione Stato di WhatsApp ti consente di condividere immagini, note e brevi video sul tuo account. Poiché questo media potrebbe facilmente contenere materiale sensibile sotto il punto di vista della privacy, la maggior parte delle persone preferisce limitare i profili che possono accedervi.

Vai su ImpostazioniAccountPrivacy, dunque scegli Stato. A questo punto WhatsApp offre tre diversi modi per modificare questa impostazione:

  • I miei contatti: consente solo ai tuoi contatti di visualizzare lo stato
  • I miei contatti eccetto: consente di mettere in blacklist contatti specifici sul proprio account, escludendoli dunque dalla possibile visualizzazione
  • Condividi solo: consente di autorizzare solo determinate persone nel tuo elenco di contatti.

La condivisione della tua posizione in tempo reale

Se finora siamo andati piuttosto leggeri, questa funzione è una delle più importanti per quanto riguarda privacy e WhatsApp. Essa consente di condividere la propria posizione attuale con un contatto per un determinato periodo di tempo. Attualmente, puoi condividere la tua posizione per un massimo di otto ore. Pensa ciò a cosa può portare in caso di stalking o simili!

Per utilizzare questa funzione:

  • apri una finestra di chat con il contatto con cui vuoi condividere la tua posizione
  • scegli l’icona dell’allegato e seleziona Posizione
  • fai clic su Condividi posizione live e scegli il limite di tempo. Aggiungi eventuali messaggi aggiuntivi, quindi fai clic sul pulsante Invia
  • verifica se stai condividendo la posizione dal vivo con qualsiasi contatto andando su ImpostazioniAccountPrivacy e cliccando su Live location.

Perché spieghiamo come funziona questa feature e perché, anche se pericolosa, può essere molto utile? Mettiamo per esempio che tu vada a fare un giro in mountain bike e cada: se qualcuno ha la possibilità di individuare il punto in cui ti trovi, puoi ricevere soccorsi molto più facilmente.

Il rovescio della medaglia è che si è comunque potenzialmente rintracciabili per quel tot di ore… in ogni caso è possibile interrompere immediatamente la condivisione della posizione in tempo reale cliccando semplicemente su Interrompi condivisione.

Per ulteriori informazioni vi invito a dare uno sguardo a un articolo specifico su questa feature di WhatsApp.

WhatsApp disattivare posizione attuale GPS

Bloccare dei contatti

I motivi possono essere molteplici, il succo del discorso però rimane uno solo: non vuoi più sentire una persona? Utilizza il blocco dei contatti. La procedura è estremamente semplice.

  • Fai clic sul contatto che desideri bloccare.
  • seleziona i dettagli del contatto e scorri fino alla fine della pagina
  • tocca Blocca

Allo stesso modo potresti voler intervenire per sbloccare un contatto che avevi bloccato precedentemente.

  • Vai su ImpostazioniAccountPrivacy
  • seleziona Contatti bloccati
  • scegli  il contatto che si desidera sbloccare e completa la procedura di sblocco.

Nascondi il segnale di avvenuta lettura

WhatsApp offre una funzione che consente al tuo contatto di sapere quando hai letto i loro messaggi: in poche parole, è la spunta blu che appare di fianco a un messaggio quando questo viene letto. Ogni volta che apri un messaggio su WhatsApp, aggiorna la persona all’altra estremità cambiando il colore dei contrassegni da grigio in blu.

Anche in questo caso, se vuoi temporeggiare per dare una risposta o per qualunque altro motivo, vi è un modo per impedire che si manifesti questa famigerata spunta blu. Vai su ImpostazioniAccountPrivacy e dunque seleziona Conferme di lettura.

Nota bene: se disattivi le conferme di lettura, non potrai vedere neanche quelle di altre persone (questa impostazione non ha influenza sulle chat di gruppo, dove la spunta blu apparirà sempre).

Utilizzare le notifiche per leggere i messaggi in modalità nascosta

Esiste un altro metodo per contrastare la famosa spunta blu: la finestra di notifica mobile di WhatsApp è un modo perfetto per leggere i messaggi senza che i tuoi contatti lo sappiano. Questo viene visualizzato solo quando ci si trova all’esterno dell’applicazione WhatsApp e consente di leggere i messaggi senza spuntarli come letti.

Vai su ImpostazioniNotificheNotifica a comparsa e scegli una delle quattro opzioni disponibili:

  • Nessuna notifica a comparsa: non visualizzerà mai alcun popup
  • Solo con schermo “acceso”: mostrerà i popup solo quando lo schermo è attivo
  • Solo con schermo “spento”: mostrerà i popup solo quando il telefono è inattivo
  • Mostra sempre una notifica a comparsa: mostra popup in ogni caso

Ulteriori metodi e informazioni a riguardo sono presenti in questo approfondimento.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome